Come misurare una stanza senza sbagliare

Tramite: O2O 13/04/2019
Difficoltà: media
16

Introduzione

La misurazione di una stanza non è compito semplice. Nel caso di rilievo di una stanza di un comune appartamento non è necessario l'intervento di un professionista. Basta seguire attentamente alcune accortezze per effettuare esattamente la misurazione. Il rilievo però diventa abbastanza complicato quando le pareti sono oblique tra loro. Bisogna sapere però che non è richiesta estrema precisione quando si riportano i dati in quanto si può fare affidamento su una certa tolleranza. Lo scopo di questa breve guida è quello di dare alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come è possibile misurare una stanza senza sbagliare.

26

Occorrente

  • Carta millimetrata
  • Metro
  • Block notes
  • Matita
36

Attrezzi

Per poter misurare una stanza occorrono pochissime cose. Sicuramente un metro; è opportuno utilizzarne uno da 5 metri. Così facendo non si corre il rischio di dover prendere le misure a pezzi e di sbagliare. Poi, bisogna avere a disposizione un block notes, una penna oppure una matita per avere la possibilità di segnare le misure. Per rendere il lavoro più semplice si può utilizzare un metro laser. Quest'ultimo ha anche la funzione di calcolare immediatamente superfici e volumi. Se si sceglie di adoperare questo tipo di metro bisogna prestare particolare attenzione quando la stanza ha delle pareti in diagonale.

46

Schizzo

Dopo che si ha a disposizione tutto l'occorrente bisogna fare uno schizzo della stanza. Si devono indicare anche le porte, le finestre, la posizione di eventuali caloriferi e quella delle prese elettriche. È opportuno cominciare da un angolo e proseguire in senso antiorario per completare il giro. Ogni volta che si prende una misura bisogna annotarla su un quaderno in corrispondenza dell'elemento disegnato. A questo punto bisogna misurare l'altezza; sono fondamentali delle diagonali ad angolo per verificare che se le pareti sono inclinate. Per comodità è preferibile prendere le misure in cm, soprattutto se non si è abbastanza esperti nel campo.

Continua la lettura
56

Piantina

Dopo aver acquisito tutte le misure ed averle riportate sullo schizzo bisogna procurarsi della carta millimetrata. Per facilitare il lavoro è opportuno utilizzare la scala 1:50. Con questo metodo bisogna far corrispondere ad ogni cm segnato sulla carta a 50 cm dal vero. Ad esempio per riportare 1 metro si devono disegnare due cm. È consigliabile cominciare il disegno a matita per poter cancellare in caso di errore. Dopo aver disegnato le pareti si aggiungono le finestre, le porte e le prese della corrente. Quando la piantina è completa è preferibile fare delle fotocopie. Così facendo è possibile sbizzarrirsi in diverse prove dell'arredamento senza rovinare l'originale.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come creare una seconda stanza da una più grande

Quando si inizia a svolgere lavori di ristrutturazione iniziano a vedersi dei piccoli accorgimenti che possono tornare utili per rendere più vivibile la propria casa. Se ci si rende conto della presenza di una stanza più grande allora si può pensare...
Ristrutturazione

Come pitturare una stanza

Rifare la tinteggiatura delle pareti è senza dubbio un'operazione molto semplice. Infatti, basta saper scegliere con cura ciò che serve per il lavoro. A tal proposito, in questa guida, fornirò degli utili indicazioni su come pitturare una stanza, ed...
Ristrutturazione

Come calcolare il volume di una stanza

Calcolare il volume di una stanza è un'operazione che in alcuni casi può ritornare particolarmente utile, quando ad esempio si deve installare un condizionatore con un determinato numero di frigorie, oppure semplicemente per conoscere il quantitativo...
Ristrutturazione

Come calcolare la quantità di vernice per pitturare una stanza

Sicuramente, a molti sarà capitato di trovarsi a scegliere la vernice per colorare una stanza. Per via della crisi degli ultimi anni, si sceglie sempre più frequentemente di fare questo tipo di lavoro per la casa in modalità fai da te. Questo pratico...
Ristrutturazione

Come Rendere Una Stanza Più Luminosa usando il colore Giallo

Rinnovare l'aspetto della cucina o della vostra sala da pranzo non è mai stato più semplice. Potrete renderle più luminose usando qualche accorgimento ed una scelta di stile: il giallo, in grado di rendere ogni stanza più luminosa. Vivace e facilmente...
Ristrutturazione

Come Creare Un Isolamento Acustico In Una Stanza

Uno dei problemi che ci affliggono tutti i giorni e che proprio ci danno fastidio è quello dei rumori che percepiamo intorno quando siamo dentro casa. Isolare acusticamente la nostra casa è diventata un'esigenza comune, e per farlo nel migliore dei...
Ristrutturazione

Come cambiare colore alle pareti di una stanza

Se le pareti di una stanza della nostra casa o dell'ufficio non ci soddisfano più come tonalità di colore, possiamo cambiarla senza necessariamente sverniciarla totalmente; infatti, ci sono alcune tecniche che ci consentono di ottimizzare il risultato...
Ristrutturazione

Come tinteggiare una stanza con le staccature bianche agli angoli

Molto spesso le pareti di casa nostra hanno bisogno di essere tinteggiate nuovamente, perché possono essersi macchiate oppure semplicemente perché vogliamo dare un tono diverso ad alcune stanze, magari cambiandone il colore. Il metodo che verrà esposto...