Come misurare la produzione dei pannelli Fotovoltaici

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

I pannelli fotovoltaici sono una delle grandi novità tecnologiche degli ultimi anni realizzati con il fine di produrre energia pulita: infatti tramite essi l'energia solare viene convertita direttamente in energia elettrica. Il numero di istallazioni sta crescendo in maniera esponenziale e, grazie ai meccanismi affinati nel corso del tempo, è possibile ricavare sempre più energia dall'irraggiamento solare. Vediamo insieme come si può misurare la produzione dei pannelli fotovoltaici.

29

Occorrente

  • Pannelli fotovoltaici
39

La produzione di corrente deve essere calcolata prendendo visione di diversi dettagli: a partire dal posizionamento dei diversi elementi fino ad arrivare al livello di pulizia a cui sono sottoposti, ognuno di essi potrebbe avere un rendimento diverso. La latitudine, l'inclinazione, l'orientamento, le temperature, l'irradiazione e gli ombreggiamenti sono dettagli che devono essere considerati al fine di effettuare un calcolo fedele al singolo caso.

49

Oltre a questi fattori esterni, si devono considerare anche quelli interni al pannello stesso: ogni struttura prevede delle perdite dovute all'inverter, ai componenti elettronici, all'eventuale collegamento tra più pannelli e all'invecchiamento. Avendo tutti questi dati, si può effettuare l'operazione desiderata.

Continua la lettura
59

La formula di calcolo è molto semplice: rendimento% = (potenza / superficie / 1000) * 100. La potenza corrisponde a quella di picco espressa in Watt, la superficie rappresenta i metri quadrati del pannello comprensivi di cornice esterna, mentre il numero 1000W/mq è l'irraggiamento. L'ultimo numero, ossia 100, serve per avere il rendimento percentuale della produzione.

69

Volendo fare un esempio pratico, se la potenza di picco corrisponde a 230 Watt e la superficie è 1,617 metri quadrati, il calcolo sarà: (230 / 1,617 / 1000) * 100 = 14,22%. Il risultato indica che il pannello genererà questa cifra di energia convertendola dalla radiazione solare. Per sapere il primo dato richiesto basta semplicemente leggere la scheda tecnica del fotovoltaico oppure la sua semplice etichetta.

79

Ogni caso avrà un risultato diverso in base al modello di cui si dispone e soprattutto dalla posizione in cui esso è installato: seguendo le informazioni appena analizzate, sarà possibile misurare il prodotto dei pannelli fotovoltaici in maniera precisa. Ogni fattore deve essere valutato sia per il calcolo che per posizionare il pannello del luogo più adatto in cui possa offrire il massimo rendimento energetico.

89

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

10 regole per ridurre la produzione di spazzatura

Per contribuire alla salvaguardia del mondo in cui viviamo, ognuno di noi dovrebbe prestare maggiore attenzione nell'evitare il più possibile di creare spazzatura e rifiuti che danneggiano l'ambiente. Nella seguente guida, attraverso una serie di utili...
Economia Domestica

Come misurare una dispersione di corrente

Negli impianti elettrici domestici i conduttori di corrente che portano la rete-luce alle varie prese, interruttori e punti-luce della casa sono essenzialmente 2. Uno di questi è chiamato "fase" e l'altro "neutro". La tensione ai capi di questi 2 conduttori...
Economia Domestica

Come calcolare i valori di stringa

Le energie rinnovabili si stanno diffondendo sempre di più nel settore energetico, ma spesso non conosciamo bene tutte le fasi e soprattutto i fondamentali da tener presente durante la progettazione di un impianto di pannelli solari. È necessario infatti,...
Economia Domestica

Come costruire una casa ecologica

Per costruire una casa ecologica occorre seguire i principi fondamentali della bio-edilizia. Questo nuovo modo di costruire sta prendendo piede anche in Italia dopo essersi diffuso e sviluppato soprattutto negli Stati Uniti d'America. Costruire una casa...
Economia Domestica

Risparmio energetico: 10 consigli utili in casa

Al giorno d'oggi, crisi economica a parte, vi è una particolare attenzione a tutte quelle piccolezze della vita quotidiana che possono rappresentare degli sprechi. Il risparmio energetico è, probabilmente, un tema molto caldo e a cui tutti noi teniamo...
Economia Domestica

Metodi alternativi per scaldare la casa

Il riscaldamento domestico incide notevolmente sul bilancio familiare. Gli attuali sistemi non rinnovabili minacciano l'ambiente nonché il vostro portafoglio. Tuttavia, oggi con i nuovi metodi alternativi, è possibile scaldare la casa in modo economico...
Economia Domestica

Come organizzare un'area ecologica di condominio

Se abitiamo in un condominio abbastanza grande come ad esempio un parco oppure ne svolgiamo la mansione di amministratore, possiamo proporre ad inquilini e proprietari di organizzare un'area ecologica atta a consentire ai bambini di giocare, agli anziani...
Economia Domestica

Come risparmiare soldi con il riscaldamento elettrico

Il riscaldamento è certamente uno dei bisogni di cui necessitiamo durante l'inverno, ma spesso le bollette che giungono a casa sono salate e proibitive, per questo bisogna trovare un modo per risparmiare sul riscaldamento. In questa guida illustrerò...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.