Come migliorare la classe energetica dell'edificio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Negli ultimi anni il risparmio di energia è diventato un problema ma anche un'esigenza di molte persone. Difatti in molti tendono a cercare di rendere la propria casa molto più efficiente a livello energetico, riducendone i consumi e di conseguenza i costi, attingendo ad un vasta gamma di soluzioni alternative, che sfruttano per lo più le risorse ambientali e piccoli accorgimenti per il riscaldamento e il raffreddamento della propria abitazione. Migliorare la classe energetica dell'edificio è interessante sotto diversi punti di vista. Chiaramente il risparmio energetico è uno di questi perché ciò consente di risparmiare su uno dei temi di maggiore spesa per le famiglie: il consumo per il riscaldamento invernale e la climatizzazione estiva. Se volete sapere, a tal proposito, come perfezionare la classe energetica dell'edificio.

26

Occorrente

  • Una casa o appartamento su cui intervenire!
36

Isolate i cassonetti degli avvolgibili

Uno dei primi fattori che incide su una bassa classe energetica, ovvero un alto consumo, è l'isolamento delle superfici esposte verso ambienti più freddi ed il secondo è l'isolamento e qualità dei serramenti. Generalmente tra gli interventi migliorativi della classe energetica si trovano infatti la posa di isolamenti a cappotto, interni o esterni, e la sostituzione dei serramenti. I serramenti possono anche essere semplicemente migliorati con la sostituzione del vetro singolo con il doppio vetro. Sui serramenti si può intervenire anche isolando i cassonetti degli avvolgibili e smontarli per riempire eventuali cavità del controtelaio su cui appoggia il serramento vero e proprio: schiume di riempimento di vent'anni fa potrebbero essersi ritirate o parzialmente evaporate e favorire l'ingresso del freddo.

46

Installate caldaie a condensazione

Anche gli impianti influiscono molto sulla classe energetica. In questo caso ad essere vulnerabile difficilmente sono i vecchi radiatori in ghisa, che con il tempo conservano eccellenti prestazioni, ma le caldaie. Generalmente le vecchie caldaie consumano di più e rendono meno - oltre a scaricare in proporzione maggiori inquinanti nell'aria esterna - per vetustà ma anche per tecnologia. In questo campo infatti sono stati fatti passi da gigante e le caldaie a condensazione garantiscono alte prestazioni senza bisogno di toccare i radiatori, su cui sarà invece buona norma installare una valvola termostatica che permetta di verificare la temperatura di ogni singolo ambiente.

Continua la lettura
56

Posizionate sui terrazzi tende da sole chiare

Migliorare la classe energetica dell'edificio vuol dire anche potersi difendere dal caldo e magari evitare uno smodato uso dei condizionatori. In questo caso si può usare un'arma di più: i sistemi oscuranti. Ci sono dei vetri per serramenti che senza perdere in trasparenza hanno trattamenti superficiali che respingono il calore facendo passare solo la luminosità. Inoltre può essere buona norma posizionare sui terrazzi tende da sole chiare, che pur lasciando passare la luce rifletteranno il calore. In alternativa sistemate piante decidue che raffrescano naturalmente il microclima, senza togliere la poca luce disponibile in inverno.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Osservate bene la vostra casa e cercate la soluzione migliore.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come effettuare la classificazione energetica

La classificazione energetica è un particolarissimo certificato che serve per valutare l'efficienza in termini energetici di un edificio. Lo scopo di questi certificati è quello di cercare di contenere gli sprechi di energia, adoperando ad esempio degli...
Ristrutturazione

Come ristrutturare un edificio storico

Abitare in un centro storico è sicuramente un grande vantaggio. Il centro storico è infatti composto da moltissimi edifici antichi di grande valore, caratterizzati da architetture originali antiche e molto particolari. Ogni centro storico di qualsiasi...
Ristrutturazione

Come ristrutturare un edificio tutelato dalla sopraintendenza

Se vivi in un edificio di oltre duecento anni fa, questo potrebbe essere tutelato dalla sopraintendenza della tua città di appartenenza. Cosa significa che un edificio è tutelato dalla sopraintendenza? Significa che è un importante patrimonio artistico...
Ristrutturazione

Come scegliere l’isolante per coibentare termicamente un edificio

Se si isola termicamente un'abitazione si ha sicuramente un'inferiore dispersione di calore. Così facendo si riesce a ridurre notevolmente il dispendio energetico necessario per riscaldare l'appartamento durante la stagione invernale e per mantenerla...
Ristrutturazione

Come progettare una casa in classe A

Le classi di risparmio energetico sono state introdotte per verificare il rendimento energetico degli edifici. Esistono diverse classi che vanno da quella migliore A+++ fino alla peggiore D e valutando alcuni particolari parametri è possibile individuare...
Ristrutturazione

Come migliorare l'isolamento termico

Come vedremo nel corso di questa guida, esistono dei sistemi di isolamento termico appositamente creati; sistemi che consentono di migliorare l'isolamento dell'edificio e al contempo migliorare notevolmente l'efficienza del sistema di riscaldamento (le...
Ristrutturazione

Migliorare la tua casa con il fai da te

Alcune volte ci capita di perdere molto tempo girando per i vari negozi alla ricerca degli arredi unici e particolari per la nostra abitazione e, spesso, dopo tanta fatica per la ricerca il loro costo risulta anche molto elevato. Potremo quindi provare...
Ristrutturazione

Come migliorare l'aspetto di un vecchio divano in pelle

Con il passare del tempo e soprattutto se trascurato il divano in pelle non nasconde la sua età. Infatti i graffi, i tagli, le abrasioni e le scoloriture danno al divano in pelle un aspetto orribile. Molto spesso per motivi economici non riusciamo a...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.