Come mettere a nuovo le giunzioni del pavimento in cattivo stato

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Le giunzioni presenti nel pavimento, che vengono anche chiamate comunemente fughe, sia nelle pavimentazioni interne agli edifici che in quelle esterne, con il trascorrere degli anni si possono sgretolare, si spaccano e, di conseguenza, si rende necessario dover provvedere a rimetterle a nuovo. Lo stucco, infatti, spesso tende a rompersi in più punti e a saltare via compromettendo talvolta, anche l'adesione della mattonella al pavimento e facilitando in questo modo anche le infiltrazioni d'acqua. Per ovvie ragioni si dovrà pertanto procedere a ripristinare una situazione adeguata. A tale proposito, nei passaggi successivi di questa guida, ci occuperemo di vedere insieme come bisogna procedere per mettere a nuovo le giunzioni del pavimento in cattivo stato.

26

Occorrente

  • Martello - giravite
  • Occhiali protettivi
  • Scalpello sottile
  • Guanti
  • Stucco in polvere
  • Fratazzo in gomma per stuccare e in spugna per pulire
  • Straccio umido per pulire
36

Innanzitutto è bene sapere che lo stucco per pavimenti viene venduto in polvere e, per essere utilizzato, è necessario miscelarlo con dell'acqua. Ma prima di iniziare l'applicazione, si dovranno indossare degli occhiali protettivi e un paio di guanti e, a presto punto, si potrà poi procedere alla rimozione di quello spaccato, sgretolato e mobile. Con l'aiuto di un martello e un piccolo scalpello, o un giravite a taglio, si dovrà procedere a svuotare le giunzioni, eliminando in questo modo il vecchio materiale, fino in profondità, tenendo presente il fatto che una mattonella è spessa circa 9 millimetri e che non sempre lo stucco riempie interamente tale spessore.

46

Quello che ora bisognerà fare è prendere la nuova malta preparandola come segue: una parte di cemento bianco e acqua oppure, in alternativa, si potrà acquistare dello stucco già pronto in polvere che all'interno contiene degli additivi molto utili per renderlo impermeabilizzante. Questa tipologia di stucco è più indicata in ambienti nei quali si usa molto l'acqua. Per riempire le fughe con degli stucchi colorati si dovrà aggiungere del colorante alla polvere. In commercio sono reperibili numerosi prodotti adatti e già pronti per l'uso, che vengono venduti in piccole confezioni (tubetti).

Continua la lettura
56

A questo punto si potrà procedere alla nuova stuccatura, e le fughe non dovranno essere necessariamente bagnate, come sostengono alcuni, in quanto non ce n'è bisogno! Ma la sostanza dovrà essere impastata in maniera tale che rimanga abbastanza liquida, quindi versata sul pavimento pulito. Le fughe dovranno essere adeguatamente pulite, in modo da poter favorire la penetrazione della "colata" di stucco, che andrà distribuito con l'aiuto di una apposita spatola in gomma, chiamata fratazzo. La stessa tecnica viene utilizzata anche per andare a stuccare le pareti verticali. È bene sapere che la spazzola in questione, essendo in gomma, quando andrà passata una seconda volta, andrà ad asportare tutto lo stucco in eccesso, pulendo in questo modo completamente la parete. È necessario comunque lasciar asciugare il tutto per circa dalle 8 alle 12 ore. A questo punto si potrà procedere alla pulizia del pavimento o della parete con l'aiuto di uno straccio umido, ripassandolo più volte fino alla completa eliminazione degli aloni bianchi. In alternativa si potrà passare un frattazzo con spugna dopo la stuccatura.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come Stendere Un Nuovo Sottofondo Nella Riparazione Di Un Pavimento Di Cemento

La messa in opera di un rivestimento presuppone di dover lavorare su di un pavimento integro, piano e molto regolare, cosa che accade raramente nei locali vecchi. È necessario, quindi, eseguire una serie di operazioni preliminari. Le piccole irregolarità...
Ristrutturazione

Come posare la moquette intorno alle giunzioni delle porte

Realizzare una copertura pavimento utilizzando la moquette rappresenta la soluzione ideale per chi desidera rendere gli ambienti della propria casa più caldi, eleganti ed accoglienti. Ma posare la moquette non è affatto semplice, perché oltre ad esperienza...
Ristrutturazione

Come eliminare il cattivo odore di pittura in casa

A volte si devono ridipingere le pareti di casa oppure i mobili in quanto con il passare del tempo hanno perso il loro splendore. In questo modo si rinnovano gli spazi e si dà un tocco personale in più. L'unico svantaggio del pitturare è il cattivo...
Ristrutturazione

Come posare un pavimento in resina su un pavimento esistente

La resina è una soluzione piuttosto gettonata non solo tra gli gli architetti, ma anche da coloro che amano gli spazi omogenei. L'assenza di fughe, l'idea di robustezza ed il concetto profondità la rendono piuttosto gradevole anche a tutti coloro che...
Ristrutturazione

Come installare pavimento in laminato sulle piastrelle di porcellana

Bello esteticamente, resistente e facile da installare, il laminato rappresenta una delle scelte più azzeccate per chi desidera dare nuova vita al pavimento della propria abitazione. Qualche piccolo problema può sorgere quando occorre collocare il nuovo...
Ristrutturazione

Come posare un pavimento stratificato autoadesivo

In questa bella guida vogliamo parlare di un argomento che può interessare, prima o poi, a tutti i nostri lettori. Stiamo parlando della sostituzione del pavimento che si ha in casa. In genere questa modifica si fa, o perché il pavimento è ormai vecchio...
Ristrutturazione

Come realizzare un pavimento in resina

Nel caso in cui per la vostra abitazione avete l'intenzione di utilizzare un pavimento differente dal solito, e che sia esteticamente valido e nel contempo definitivo, una buona soluzione è quella di optare per quello in resina. La tipologia di posa...
Ristrutturazione

Come restaurare un pavimento antico

Per questo intervento ci sono diversi materiali, che opportunamente maneggiati, ci consentono di effettuare un ottimo lavoro. Se nella nostra casa abbiamo un pavimento antico e non intendiamo sostituirlo, possiamo invece intervenire con piccoli restauri...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.