Come Marmorizzare Una Superficie

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

L'impiego delle decorazioni artigianali che imitano alla perfezione il colore ed il disegno del marmo ha origine molti secoli fa. Le tecniche tradizionali si possono adattare abbastanza facilmente ai prodotti moderni. In questo modo si ha la possibilità di creare particolari effetti estetici. La realizzazione non è molto complicata ed inoltre consente di creare delle splendide decorazioni. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli su come imparare a marmorizzare una qualsiasi superficie della casa.

24

La prima cosa da fare è quella di stendere una pittura ad olio sulla superficie da decorare. Poi, quando si è asciugata bisogna applicare una miscela formata da una parte di olio di lino, tre parti di acquaragia e una piccola quantità di sostanza essiccante. Per non correre rischi durante il processo di miscelamento dei prodotti è opportuno indossare una mascherina. Successivamente si deve applicare una mano di vernice pigmentata, ad esempio dei colori a olio da pittore diluiti con la miscela suggerita in precedenza. È consigliabile durante il lavoro l'utilizzo di un pennello da venticinque millimetri.

34

A questo punto del lavoro bisogna passare un secondo colore; si deve far rotolare il pennello su tutta la superficie in modo da creare un disegno di carattere casuale sul fondo ottenuto con il primo colore. Dopo che è stata eseguita questa fase, utilizzando una spugna naturale, bisogna tamponare delicatamente la superficie pitturata. Così facendo si può assorbire l'eccesso di colore ed ammorbidire i contorni del disegno sfumandoli gradualmente.

Continua la lettura
44

In alternativa per effettuare questa operazione si può spruzzare un terzo colore, passando un dito sulle setole per rilasciarle poi di colpo. In questo modo la pittura si distribuisce a puntolini sull'intera superficie. Successivamente si deve spruzzare dell'acquaragia sulla superficie. Se si decide di sfumare uniformemente il disegno bisogna spruzzare dell'alcol denaturato, ripassare sulla parte una spugna umida e lasciare asciugare. Durante l'asciugatura tra una mano e l'altra non bisogna lasciare la parte appena verniciata in un posto molto sporco o soggetto a movimento per non rovinare il lavoro. Se si preferisce dare un effetto leggermente antico dopo che il tutto è asciutto bisogna passare la carta vetrata sulla superficie dei bordi. Così facendo le abrasioni che sono state realizzate ricordano quelle create dal passare del tempo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come tinteggiare a calce su una superficie irregolare

Una tecnica rinomata nella tinteggiatura delle pareti è quella del colore a calce. Per realizzare questo effetto decorativo non occorre aver dipinto la Cappella Sistina. Né bisogna aver conseguito particolari specializzazioni. Questo procedimento, infatti,...
Ristrutturazione

Come dipingere una superficie in ferro

Con il passar del tempo, a causa della pioggia e del vento, le parti in ferro delle proprie abitazioni esposte alle intemperie, subiscono processi di ossidazione e invecchiamento. Se, a causa del degrado, dal punto di vista estetico, il ferro vecchio...
Ristrutturazione

Come applicare la vernice riflettente

La scelta di una vernice adatta per coprire una superficie può risultare molto spesso ostica, soprattutto se non si conoscono le basi del mestiere. Una scelta su cui molti ricadono è quella di applicare una vernice riflettente che, seppur più costosa,...
Ristrutturazione

Come verniciare una casa in legno

Le case in legno sono molto diffuse nelle zone di montagna e sono soggette durante tutto l’anno a continue intemperie; questo provoca con il passare del tempo danni alla superficie del legno. Per evitare ciò, bisogna intervenire con un’apposita manutenzione...
Ristrutturazione

Come restaurare un mobile in arte povera

I mobili in arte povera, durante la restaurazione, devono essere trattati in modo tale da conservare sempre la finitura originale. Il modo migliore per farlo è quello di utilizzare una finitura a cera in quanto è molto facile da applicare. Prima di...
Ristrutturazione

5 consigli per riparare i graffi del parquet

Il pavimento in parquet è bello, elegante, ma piuttosto delicato. La sua superficie in legno si graffia facilmente e perde il suo naturale splendore. Questo può accadere anche per un semplice sassolino o per lo spostamento dei mobili. Avete questo tipo...
Ristrutturazione

Come pitturare un rivestimento d'alluminio

In questo articolo ci occuperemo di trattare un argomento che fa parte della categoria del "fai da te". In particolare ci occuperemo di come fare per pitturare un rivestimento d'alluminio con le proprie mani e senza la necessità di ricorrere ad un professionista...
Ristrutturazione

Come impermeabilizzare il tetto di una mansarda

Se la vostra abitazione dispone di un tetto spiovente tipo mansarda oppure soltanto di una stanza che coincide con questa tipologia di struttura e ci sono problemi di infiltrazioni d'acqua, potete impermeabilizzare la superficie utilizzando alcuni materiali...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.