Come mantenere pulito il garage

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il garage è il tempio di ogni uomo che si rispetti. Infatti questo è un luogo dove poter darsi al fai da te, oltre che conservare gli attrezzi e l'automobile. Il garage spesso e volentieri diventa un magazzino, dove buttare tutte le cianfrusaglie che non hanno un posto dove stare. Per questo il garage diventa un luogo sporco, pieno di polvere, dove stare attenti persino a dove si mettono i piedi. Questa guida si propone di spiegarvi come mantenere pulito il garage.

25

Occorrente

  • Detersivo sgrassante
  • Scopa di saggina
  • Straccio
  • Spazzolone
  • Guanti di gomma
  • Ammoniaca
35

Fare una lista

Per prima cosa cominciate facendo una lista che riguardi la pulizia del garage, segnando tutti gli step da eseguire: la prima zona da ripulire è il soffitto, seguito dalle pareti, e per ultimo il pavimento; infine riordinate ogni cosa con molto criterio. Per proteggere le vostre mani indossate un paio di guanti di gomma. In questo modo lo sporco ed il grasso non si attaccheranno alle unghie, e sarà più facile per voi eliminare dalle vostre mani ogni traccia di sporco, a lavoro finito.

45

Spazzare i pavimenti e le pareti

Per iniziare le pulizie del garage, occorre dotarsi di una scopa e di cominciare spazzando le pareti. Dopo aver spazzato con molta cura le pareti, lavatele passando uno straccio abbastanza grande intriso d'acqua e di una buona dose di detersivo sgrassante, possibilmente con ammoniaca, eccellente per sgrassare a fondo e rimuovere tutto lo sporco dello smog. Il pavimento è la parte più impegnativa a causa dell'accumulo di grasso e per il ripetuto passaggio delle ruote dei veicoli, pertanto accertatevi di avere almeno due o tre ore di tempo a disposizione, soprattutto se non lavate il vostro garage da molto tempo. Spazzate molto bene la pavimentazione e passate uno straccio intriso d'acqua calda e di un detersivo sgrassante, quindi ripetete la procedura un'altra volta, per una pulizia più completa. Quest'operazione va ripetuta almeno due, tre volte l'anno altrimenti lo sporco accumulato sarà davvero molto difficile da rimuovere.

Continua la lettura
55

Mettere ordine

Un ultimo trucco per mantenere pulito il vostro garage, tanto banale quanto efficace: ogni cosa deve avere un suo posto e lì va riposta. Scegliete un' area da dedicare a biciclette o monopattini, un'altra per attrezzi e vecchi mobili, un semplice scaffale per caschi e catenacci, ecc.. Vi accorgerete presto che il garage sarà più pulito ed ordinato e guadagnerete molto spazio in più. Un aiuto potrebbe venire dall'aggiunta di mensole, dove riporre gli attrezzi. La pulizia del garage può essere un'ottima occasione per riordinare il tutto ed evitare di ritornare in una situazione di disordine totale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come Mantenere Il Pavimento Pulito Più A Lungo

Qualche volta può succedere che si lava a fondo il pavimento e di trovarlo sporco dopo poche ore. È difficile spiegare perché ciò accade, ma per evitare che questo problema si verifichi periodicamente è opportuno trovare dei validi rimedi. Leggendo...
Pulizia della Casa

Come mantenere pulito il tuo soggiorno

Il living, ovvero il soggiorno, è la stanza forse più importante della casa: è la prima stanza in cui ricevi gli ospiti e in cui solitamente ti rilassi e c'è necessità che sia sempre tutto pulito ed in ordine. Purtroppo però, è anche quella dove...
Pulizia della Casa

10 regole per tenere lontani i topi dal garage

I topi sono propagatori di malattie. Trasportano i batteri dell’urina e possono diffondere virus attraverso pulci e zecche. Se nel vostro garage ci sono i topi, dovete intervenire immediatamente. Evitate di acquistare le tradizionali trappole per roditori....
Pulizia della Casa

Come pulire il pavimento del garage

Il garage è uno dei posi più amati dagli uomini, è un luogo dove poter parcheggiare la propria automobile e non solo. Solitamente diventa anche una sorta di ripostiglio dove poter riporre vecchi oggetti o conservarne di nuovi, oppure dove poter ralizzare...
Pulizia della Casa

Come ridurre l'umidità in garage

L'umidità in eccesso presente nella propria abitazione può danneggiare l'intero stabile e la salute di coloro che vi abitano. L'alto tasso di umidità interna contribuisce alla crescita di muffe e funghi e fornisce un terreno di coltura ideale per gli...
Pulizia della Casa

5 consigli per un bagno sempre pulito

Se nella nostra casa intendiamo tenere un bagno sempre pulito e soprattutto ben igienizzato, per tutelare la salute di tutta la famiglia e di eventuali ospiti, bisogna utilizzare dei prodotti adeguati in modo che con una pulizia mattutina, si riesce ad...
Pulizia della Casa

Come tenere pulito il bidone della spazzatura

Anche il bidone della spazzatura ha bisogno di alcune regole per mantenersi pulito, per non farlo rovesciare dagli animali che di notte vagano alla ricerca di cibo e che conseguentemente potrebbero farlo cadere, rischiando di far spargere l' immondizia...
Pulizia della Casa

Consigli per tenere sempre pulito il bagno

Detergere. Disinfestare. Lucidare. Il nostro bagno ci chiede molto. E forse anche troppo. È la zona più "frequentata" della casa, prima ancora della cucina, e per questo motivo ha un continuo bisogno di manutenzione, rigore e pulizia. Il nostro bagno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.