Come Mantenere Il Pavimento Pulito Più A Lungo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Qualche volta può succedere che si lava a fondo il pavimento e di trovarlo sporco dopo poche ore. È difficile spiegare perché ciò accade, ma per evitare che questo problema si verifichi periodicamente è opportuno trovare dei validi rimedi. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come è possibile mantenere il pavimento pulito più a lungo.

26

La prima cosa che bisogna fare per mantenere il pavimento pulito più a lungo è quella di procurarsi dei panni da spolvero elettrostatici, di quelli usa e getta. In commercio ne esistono moltissimi per cui sono facilmente reperibili ed il loro prezzo è abbastanza contenuto. I panni da spolvero devono essere lunghi almeno quanto un piede. Bisogna utilizzare due panni elettrostatici per ogni membro della famiglia. Poi, bisogna prendere le pantofole di ognuno di loro.

36

A questo punto si deve stendere il primo panno elettrostatico sul pavimento ed appoggiare sopra la prima pantofola. Dal panno elettrostatico sporgono dei lembi, cioè i quattro angoli. Successivamente si devono prendere gli angoli e piegarli sopra la pantofola, mandandoli all'interno della ciabatta. In alternativa si può adattare il panno elettrostatico alla forma e alla dimensione della pantofola.

Continua la lettura
46

Adesso si devono sovrapporre i lembi opposti ed adagiarli, uno sopra l'altro, all'interno della pantofola. Poi, si fissano i lembi opposti con il nastro adesivo oppure con la spillatrice per ogni pantofola. In questo modo sono state ottenute delle pantofole da spolvero; basta camminare in casa per pulire la polvere che si deposita sul pavimento. Esistono in commercio delle pantofole dotate di panno per pulire.

56

Ogni sera, prima di andare a dormire, si deve controllare lo stato dei panni da spolvero; se sono troppo sporchi bisogna cambiarli. Se il pavimento viene spazzato e lavato spesso non è necessario cambiare i panni da spolvero ogni giorno. Quando il pavimento si sporca i panni elettrostatici diventano sudici più velocemente; è opportuno quindi spazzare e lavare nuovamente. Il pavimento si può pulire anche con po' di ammoniaca profumata diluita in un secchio d'acqua fredda.

66

Con questo metodo il pavimento resta perfettamente pulito senza sforzo. Inoltre, bisogna passare un'aspirapolvere almeno una volta al giorno; così facendo la polvere viene completamente aspirata e non vaga per la casa. Infine, per tenere il pavimento pulito non si devono tralasciare i mobili ed il resto della casa. La polvere si deposita sui mobili e cade sul pavimento per cui è consigliabile l'utilizzo di panni cattura polvere. È opportuno fare una routine settimanale che dà la possibilità di tenere pulita la casa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come eliminare la polvere dall'aria

L'obiettivo che andremo a porci tramite i quattro passi che comporranno la guida che state leggendo, sarà quello di riuscire a spiegarvi, in maniera molto semplice e veloce, come eliminare la polvere dall'aria, per avere un ambiente più sano. Cominciamo...
Pulizia della Casa

Come realizzare un panno per catturare la polvere

Un problema che sicuramente affligge tutte le case è la polvere. Quest'ultima si deposita e si accumula facilmente; la polvere arreca danni alla salute, specialmente alle persone che sono allergiche. La polvere si può eliminare in tantissimi modi; uno...
Economia Domestica

Come tenere pulita la casa quando c'è un animale domestico

Avere in casa un animale domestico è diventato ormai un piacere a cui poche persone rinunciano. Ultimamente cani e gatti stanno diventando veri e propri membri della famiglia. Spesso il rapporto che si instaura si può paragonare a quello con i figli....
Pulizia della Casa

Come spolverare i mobili in legno

Rendere la propria abitazione confortevole, parte innanzitutto dalla pulizia. Esistono diverse tipologie di arredi, tra questi ci sono senza dubbio i mobili in legno. Questi ultimi sono ottimi per donare negli ambienti dove sono collocati uno stile marcato....
Pulizia della Casa

Come pulire un mop di cotone

La pulizia della casa è un'attività che purtroppo ci porta a faticare anche durante il weekend. Un po' di riposo dopo una settimana di lavoro ci vuole, ma si può lasciare la casa in disordine? Assolutamente no! Soprattutto noi donne vogliamo sempre...
Pulizia della Casa

10 consigli per pulire casa velocemente

Molto spesso può accadere di ricevere degli ospiti all'ultimo minuto, ed è per questo, che bisogna rimboccarsi le maniche e pulire la casa il più in fretta possibile, in modo tale, da farla apparire completamente pulita e soprattutto ordinata. In questa...
Ristrutturazione

Come riparare le incrinature in un pavimento di piastrelle di ceramica

La piastrella (denominata anche "mattonella" o "pianella") è un elemento architettonico usato per rivestire le superfici di pavimento e muri come rifinitura e anche con fini artistici. La figura professionale che si occupa della sua installazione è...
Economia Domestica

5 trucchi per non stirare

Se anche voi siete stanchi di passare molto tempo a stirare i vostri panni, questà è davvero la guida che fa al caso vostro. Tra lavatrice, stendere e stirare infatti i vestiti tolgono tantissimo del nostro tempo libero. Quello che molti non sanno però...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.