Come mantenere i topi lontano da una serra senza utilizzare veleni e trappole

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Avere una bella casa in campagna con giardino ed ampi spazi verdi è un lusso che pochi possono permettersi. Se avete anche una serra, dove coltivare le vostre verdure in modo biologico, ma volete evitare che fastidiosi animali selvatici, come topolini o lucertole, rendano vano il vostro duro lavoro distruggendolo avrete bisogno di soluzioni che li tengano alla lontana. In questa guida vedremo una serie di metodi, rispettosi della loro vita, quindi senza utilizzare veleni o trappole, che vi aiuteranno a mantenere quanto più lontano possibile i topi dalla vostra abitazione e dalla vostra amata serra.

25

Tenere lontano i topi o altri animali in modo classico è molto semplice. Esistono, infatti, veleni o trappole che li uccidono, una speciale colla che li intrappola, incollandoli al pavimento o ancora, animali antagonisti, primi tra i quali i gatti, che gli danno la caccia. Se, però, volete tenerli lontani nel totale rispetto della natura e della loro vita, dovrete impegnarvi di più. La prima cosa da fare sarà conoscere il proprio nemico. I topi sono attratti dagli odori forti e dalla sporcizia, quindi tenere ben pulita la casa o la propria serra, è uno dei primi obiettivi da porsi.

35

Oltre alla buona manutenzione dei propri spazi, un aiuto maggiormente efficace ci viene offerta dalla tecnologia, esistono, infatti, degli strumenti scaccia-topi ad ultrasuoni. Questi strumenti sfruttano la tecnologia degli ultrasuoni ad alta frequenza, non percepibili dall'orecchio umano, ma insopportabili a apparati acustici più sviluppati, come quelli dei roditori. Per procurarseli vi basterà recarvi nei supermercati o nelle ferramenta più fornite. Questo tipo di soluzione, però, non è adottabile, se in casa avete animali domestici quali cani e gatti, questi infatti, sono sensibili a queste tipologie sonore e potrebbero risentire negativamente del loro utilizzo.

Continua la lettura
45

Se non potete optare per la soluzione con gli ultrasuoni, non disperate, ne esiste una seconda che però richiederà una maggior quantità di tempo e denaro, le zanzariere. Una volta acquistate le zanzariere andranno applicate alle finestre e alle porte. Controllate che non siano presenti ulteriori ingressi, come comignoli o tubi di scappamento, nel caso ne trovaste, applicate le zanzariere anche su questi. Questa soluzione dovrebbe risolvere il problema in modo del tutto naturale e nel rispetto totale della vita dei piccoli animali infestanti. L'unico accorgimento sarà quello di non dimenticarle mai aperte e di fare attenzione a tenere pulita la dispensa da eventuali briciole o residui di cibo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come tenere lontano i colombi

Quando si parla di colombi, subito vengono a mente immagini romantiche e poetiche. In realtà i volatili di cui tratteremo sono quelli comunemente chiamati "piccioni". Questi animali alati da città si trovano un po' ovunque. Si può notare la loro presenza...
Esterni

Come dotare una piccola serra di una porta

La serra è un ambiente costruito appositamente per coltivare fiori e piante, in maniera tale che essi siano sottoposti alle stesse caratteristiche climatiche e ambientali presenti nel loro habitat naturale. La serra sfrutta quello che è conosciuto come...
Esterni

Come Costruire Una Serra da Terrazzo

L'inverno è alle porte e se in giardino abbiamo delle piante che non sopportano le basse temperature, bisogna provvedere a salvaguardarle in un locale adatto, sia per temperatura che per illuminazione. Possedere una serra è forse l'aspirazione più...
Esterni

Come riscaldare una serra da balcone

Una serra è un ambiente artificiale costruito appositamente per la coltivazione di piante, fiori, ortaggi, frutta e tutto ciò che si può coltivare (legalmente). Per garantire una buona coltivazione, è necessario che il clima all'interno della serra...
Esterni

Come realizzare una serra in casa

Coltivare in casa piante ed erbe aromatiche è un modo per arricchire di verde alcuni ambienti della nostra abitazione. Inoltre, è possibile usufruire in cucina dei prodotti che coltiviamo noi stessi, in maniera tale da insaporire i nostri piatti come...
Esterni

Come mantenere il corretto equilibrio chimico dell'acqua della piscina

Avere una piscina in casa è certamente la felicità di grandi e piccini, ma nello stesso tempo è anche molto impegnativo perché è fondamentale che l'acqua della piscina e la piscina stessa siano sempre perfettamente pulite. Naturalmente non è sufficiente...
Esterni

Come mantenere in buono stato il legno da esterni

In estate, il sole forte è il primo responsabile dei danni: fa evaporare le resine naturali e provoca uno scolorimento del legno che, seccando per il calore, tende a sfogliarsi. Non solo! Anche la salsedine, per chi abita vicino al mare, arreca i suoi...
Esterni

Come allontanare i gechi dal terrazzo

Quante volte vi sarà capitato di stare comodi seduti in terrazzo e di vedere passare su tutte le pareti di casa vostra dei gechi. I gechi sono attratti non solo dalla luce, ma anche da tutti gli insetti che possono girare attorno alle lanterne, alle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.