Come mantenere al meglio l'avorio

Tramite: O2O 31/05/2016
Difficoltà: facile
15

Introduzione

L'avorio è un pregiatissimo materiale animale che viene ricavato dalle zanne degli elefanti. Proprio per questo motivo, oggi non è più possibile proporre sul mercato l'avorio perché è diventato illegale. Tuttavia, tutti coloro che per un motivo o un altro sono in possesso di oggetti realizzati in avorio, sarà bene mantenere sempre al meglio l'avorio considerato che si tratterà di oggetti sempre più rari. In questa semplicissima e pratica guida sarà riportato qualche consiglio utile per voi per conoscere il procedimento su come mantenere inalterato e al meglio l'avorio nonostante il trascorrere del tempo.

25

Se avete particolarmente pazienza, strofinate il vostro pezzo d'avorio con un po' di polvere abrasiva inumidita con dell'acqua, quindi mettete il pezzo d'avorio sotto una campana di vetro esposta in pieno sole: lasciandolo lì per qualche oretta, o anche per qualche giorno di seguito, l'avorio avrà riacquistato la sua colorazione originale, ovvero quella di un bianco brillante e lucente. Invece, per pulire semplicemente senza schiarire, fate una pasta con un po' di bianco di Spagna e di alcool da bruciare. Passate quindi una spazzola dalle setole morbide e flessibili e terminate lucidando con uno straccio pulito e morbido.

35

Man mano che va invecchiando l'avorio comincia a prendere un colore ambrato più o meno pronunciato. Questo colore viene molto apprezzato da alcuni amatori e intenditori che a volte, non esitano ad accentuarlo immergendo i loro oggetti o i loro gioielli in un decotto di tè forte o di cicoria. Al contrario, se desiderate sbiancarlo, mantenendolo sempre come fosse nuovo, strofinatelo con del succo di limone che avrete aggiunto ad un pugnetto di sale fino (mi raccomando di non lasciarlo troppo a contatto con l'avorio!). Dopo avere fatto questa operazione, asciugate l'oggetto, quindi lucidate con uno straccio imbevuto d'olio d'oliva semplicissimo.

Continua la lettura
45

In alternativa sicuramente potrete scegliere di adottare un altro procedimento. Immergete l'oggetto d'avorio dentro una ciotola contenente del latte e massaggiatelo delicatamente con una spugnetta morbida e delicata. Un altra alternativa è quella di strofinarlo con del cotone imbevuto di acqua ossigenata per ottenere il medesimo precedente effetto sbiancante. Ancora, un vecchio e antico metodo consiste nel far fare all'avorio un bagno di allume, prodotto comunemente utilizzato come mordente quando si fanno delle tinture specifiche.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire i monili d'avorio

Sebbene il commercio di avorio nuovo sia considerato illegale, poiché proveniente dalle zanne di elefante, è possibile avere in casa dei monili d'avorio ereditati, dato il libero uso che se ne faceva in passato. Proprio a causa dell'elevata rarità...
Pulizia della Casa

5 metodi naturali per pulire l'avorio

L'avorio è uno dei materiali naturali più pregiati e ormai introvabile (fortunatamente), poiché da un po' di anni, si è deciso di combattere incisivamente i bracconieri che per recuperarlo dalle zanne di elefanti e rinoceronti, ne uccidevano tantissimi,...
Pulizia della Casa

Come mantenere la casa pulita senza stress

Sei stanca di inciampare nei giocattoli dei tuoi figli, oppure di ritrovarti con mucchi di indumenti da lavare accatastati nella vasca da bagno e piatti sporchi nel lavello? Per evitare che tutto questo accada nuovamente, basta seguire alcuni semplici...
Pulizia della Casa

Come Mantenere Il Pavimento Pulito Più A Lungo

Qualche volta può succedere che si lava a fondo il pavimento e di trovarlo sporco dopo poche ore. È difficile spiegare perché ciò accade, ma per evitare che questo problema si verifichi periodicamente è opportuno trovare dei validi rimedi. Leggendo...
Pulizia della Casa

Come mantenere pulita l'acqua della piscina

La regola principale quando si ha una piscina in casa, è quella di tenere l'acqua al suo interno, sempre limpida e pulita. L'acqua, è ogni giorno minacciata da microrganismi, spore, batteri, polvere, fuliggine, dannosi per la salute dei bagnanti, ma...
Pulizia della Casa

Come mantenere puliti i tappeti persiani

I tappeti persiani costituiscono un complemento d'arredo di estrema eleganza e raffinatezza. Generalmente, campeggiano in camera da letto, in sala da pranzo ed in salotto, in dimensioni varie e diversi colori. La loro straordinaria bellezza però viene...
Pulizia della Casa

Come mantenere ordinato e profumato l'armadio

A quante sarà capitato di sognare una stanza dedicata al proprio guardaroba, dove custodire in maniera ordinata tutti i propri vestiti ed accessori? Sicuramente a tutte, ma la realtà è ben diversa dalla fantasia. Ci si ritrova infatti, a possedere...
Pulizia della Casa

Come mantenere pulite le porcellane antiche

La porcellana è un materiale che giunge fino a noi dalla lontana Cina. Conosciuto in Italia sin dal XV° secolo grazie ad alcuni gesuiti che la importarono nel nostro Paese. Per anni venne studiata la sua composizione allora segreta, che la rendeva bianchissima,...