Come lucidare una vasca da bagno

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Con il passare del tempo anche lo smalto della vasca da bagno perde la lucentezza, che ne caratterizzava la superficie quando era ancora nuova. L'umidità ed il vapore presenti nel bagno contribuiscono, insieme all'impiego di prodotti per la pulizia, ad opacizzare la finitura superficiale della vasca che, con il tempo e l'usura, tende ad avere un colore spento e scolorito. Ecco come fare per lucidare una vasca da bagno.

27

Occorrente

  • aceto bianco
  • bicarbonato
  • alcool
  • detersivo per piatti
  • sale fino
37

Aceto e alcool

Un rimedio che vi consentirà di pulire e fa risplendere la vostra vasca da bagno è tutto a base di aceto. Basta spruzzare dell'aceto sull'intera superficie della vasca e lasciarlo agire per un po' di tempo; l'aceto provvederà a sciogliere l'eventuale calcare ed a ridare splendore alla superficie. Dopo aver fatto trascorrere almeno venti minuti, sfregate con una spugnetta, risciacquate ed asciugate servendovi di un panno asciutto. Un altro metodo, prevede di utilizzare una miscela fatta con ingredienti che facilmente si hanno in casa. Non dovrete far altro che miscelare un bicchiere di alcool e mezzo cucchiaino di bicarbonato in un flacone. Sarà sufficiente strofinare la lozione sulla vasca e risciacquare con abbondante acqua.

47

Creare una pasta lucidante

Create una pasta lucidante, miscelando tre cucchiai di bicarbonato e tre di sale fino, aggiungete un cucchiaino di detersivo per piatti ed alcool, fino ad ottenere un composto pastoso. Lasciare riposare la pasta solo qualche minuto sulla superficie della vasca e risciacquate solo con acqua. Questa pasta presenta un'azione abrasiva, è quindi bene non esagerare nel suo impiego, ma utilizzarla di tanto in tanto.

Continua la lettura
57

Bicarbonato di sodio e borace

Il bicarbonato di sodio è una polvere antibatterica, leggermente abrasiva, che può essere utilizzata per lucidare piccoli graffi in fibra di vetro o in porcellana, delle vasche da bagno. Combinate il bicarbonato con abbastanza acqua per creare una pasta spessa. Strofinate la crema nella vasca e rimuovete i graffi. Sciacquate con acqua pulita. La borace è un'altra ottima alternativa per lucidare la porcellana o la fibra di vetro: miscelate la borace con il succo di limone e create una pasta spessa. Strofinate la pasta sulla vasca da bagno; l'acido presente nel succo di limone aiuterà a rimuovere i depositi alcalini, consentendo una perfetta lucidatura.

67

Carta vetrata a grana fine

È inoltre possibile, utilizzare una carta vetrata a grana fine, per lucidare e ripristinare la brillantezza della vasca. Dopo la levigatura, applicate una cera per auto, in modo da proteggere la superficie da macchie e graffi. Applicate uno strato sottile di cera con un panno pulito e lavorate fino a quando l'intera vasca non sia coperta di cera. Eseguite movimenti circolari.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire la vasca da bagno in porcellana

Oggi diventa molto più pratico installare la doccia invece della vasca da bagno perché è più semplice da pulire. Ma siamo proprio sicuri di voler rinunciare ad un bagno rilassante immersi completamente nella soffice schiuma? Di seguito vediamo alcuni...
Pulizia della Casa

Come smacchiare la vasca da bagno ingiallita

La vasca da bagno è il luogo in cui dimentichiamo la dimensione del tempo e lo stress quotidiano e dove possiamo dedicarci completamente a noi stessi lasciando il mondo fuori dalla porta del bagno. Capita sovente che l'utilizzo di spray per la pulizia,...
Pulizia della Casa

Come pulire la vasca da bagno

La vasca da bagno di colore bianco smaltato, quando viene utilizzata e non pulita tempestivamente diventa sporca e giallastra, creando delle antiestetiche macchie. La pulizia può avvenire in diversi modi usando prodotti a base di creme vendibili in commercio,...
Pulizia della Casa

Come pulire una vasca da bagno in ceramica

Le vasche da bagno che siete generalmente abituati a vedere nelle vostre case sono solitamente dotate di un rivestimento in ceramica su una struttura di sostegno in acciaio o in ghisa. Infatti, la ceramica è un materiale forte e durevole, ma è anche...
Pulizia della Casa

Come sbiancare la vasca da bagno

La pulizia della propria casa è molto importante, bisogna prestare particolare attenzione alla pulizia del bagno e della cucina. Questi due ambienti, necessitano di una pulizia quotidiana. Molte volte, avendo poco tempo a disposizione, si trascura la...
Pulizia della Casa

Come sbiancare e pulire la vasca da bagno

Il tempo, l'usura, i prodotti usati per la pulizia e l'igiene personale, col tempo possono rovinare la vostra vasca da bagno. Il problema che si riscontra più frequentemente è la perdita di lucidità della superficie, ma si possono presentare anche...
Pulizia della Casa

Come pulire la doccia e la vasca da bagno

È sempre bello vedere la propria casa linda e ordinata, ma le pulizie richiedono sempre una buona dose di fatica il bagno è forse una delle aree più impegnative da pulire. Non solo pavimento, lavandino e sanitari ma anche doccia e vasca devono risultare...
Pulizia della Casa

Come pulire una vasca da bagno in vetroresina

Nonostante l'avvento delle docce che negli ultimi anni ha spopolato in tutto il mondo, la vasca da bagno rimane l'oggetto preferito di moltissime persone che desiderano lavarsi o anche solo rilassarsi la sera con un bel bagno caldo. La tecnologia ha fatto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.