Come lucidare le piastrelle in graniglia di marmo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La graniglia di marmo è un materiale molto conosciuto, largamente utilizzato per la pavimentazione delle abitazioni italiane fino agli anni '60. Nasce come prodotto di scarto della lavorazione del marmo ma, grazie alla sua versatilità e ai suoi colori fantasiosi, è stato usato anche per pavimenti di ville eleganti. Negli ultimi anni è tornato di moda e diventa quindi necessario scoprire come lucidare le piastrelle in graniglia di marmo.

26

Occorrente

  • Detergente con ph 7
  • Straccio morbido
  • Cere lucide o opache
36

La composizione chimica del detergente

Le graniglie di marmo sono un agglomerato di marmo e cemento. Bisogna quindi stare attenti alla composizione chimica dei detergenti che andiamo ad utilizzare prima di lucidare il pavimento. Attenzione a non usare detergenti a ph acido, in quanto potrebbero danneggiare le nostre piastrelle in modo permanente. Scegliamo sempre un prodotto con ph 7 o di poco superiore. In caso di dubbio, il rivenditore saprà indicarci il prodotto più adatto alle nostre esigenze.

46

Pulire le piastrelle

Prima della lucidatura, sarà necessario pulire il pavimento. Le indicazioni per la pulizia cambiano molto anche in base al tipo di sporco che dovremo affrontare. Per piastrelle in graniglia trascurate, che presentano macchie o sporcizia accumulate, sarà necessario utilizzare una parte di prodotto in 3 o 5 parti d'acqua. Strofiniamo le piastrelle con uno straccio non troppo ruvido e risciacquiamo con semplice acqua. Per la pulizia giornaliera, va bene una parte di prodotto su 30 parti di acqua. Attenzione a superfici in graniglia trattata, perché il detergente dovrà essere ancora più diluito: mezzo bicchiere in 10 litri d'acqua.

Continua la lettura
56

Cera di manutenzione lucida e opaca

Una volta che le piastrelle saranno pulite, useremo una cera di manutenzione per lucidare il pavimento. Le cere andranno applicate ogni tre o quattro mesi nelle zone più trafficate della casa, una volta all'anno nelle zone meno frequentate. Esistono in commercio cere con finitura lucida e cere con finitura opaca. Le seconde sono consigliate per piastrelle più porose. Al contrario, le prime faranno brillare i pavimenti meno porosi. Per stendere la cera sul pavimento è sufficiente distribuirne piccole quantità e stenderla con uno straccio. Aspettiamo poi che si sia asciugata. Le cere lucide invece vanno strofinate con un panno fino all'asciugatura. Piastrelle trattate con cera, non potranno essere pulite con le cere da diluire in acqua. Il pavimento diventerebbe molto scivoloso, si noterebbero i segni delle pedate e lo sporco andrà ad accumularsi più facilmente sui bordi. Seguendo la routine della lucidatura di cui abbiamo parlato, le vostre piastrelle in graniglia di manterranno nuove e splendenti per molti anni.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non usare cere idrosolubili su pavimenti già lucidati con altri tipi di cere
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come lucidare il lavello della cucina in graniglia

Il lavello della cucina viene utilizzato ogni giorno, il che lo rende vulnerabile ad un rapido deterioramento soprattutto a causa dell'uso di detergenti abrasivi e del contatto con le stoviglie. Ci sono, tuttavia, alcune soluzioni che è possibile attuare...
Pulizia della Casa

Lucidare il marmo: soluzioni naturali

Dedicarsi alla cura del marmo non è una cosa facile, specie se si desidera lucidare il marmo ed ottenere un risultato realmente efficace. In commercio è possibile trovare diversi prodotti adatti alla lucidatura, tuttavia non sempre sono sostanze ecologiche....
Pulizia della Casa

Come lucidare un pavimento di marmo

La pulizia è fondamentale per garantire l'igiene in casa e molto particolare è quella del pavimento, sopratutto se è in marmo. Il pavimento di marmo infatti va tenuto con molta cura se si vuole evitare che si righi o diventi opaco. Proprio per questo...
Pulizia della Casa

Consigli per lucidare il marmo

Le superfici in marmo, lisce e brillanti, sono delicate e sensibili a molte sostanze, bisogna dunque pulirle correttamente in modo da preservarne il più possibile le caratteristiche. Nella guida che segue vi sarà parlato di uno dei modi per lucidare...
Pulizia della Casa

Rimedi per lucidare le piastrelle del bagno

Le piastrelle del bagno oltre a sporcarsi, tendenzialmente diventano opacizzate a causa del vapore generato dall'acqua calda, specie quando si apre la doccia. Questa condizione comporta un eccesso di calcare, che si va a depositare sulla parte porcellanata...
Pulizia della Casa

Come eliminare il calcare dalle piastrelle di marmo

Se in cucina così come in bagno abbiamo delle piastrelle di marmo ed intendiamo pulirle in modo adeguato eliminando soprattutto l'antiestetica patina di calcare, possiamo farlo usando alcuni prodotti di facile reperibilità in casa e molto efficaci....
Pulizia della Casa

Come pulire il pavimento in graniglia

La graniglia è un materiale utilizzato per produrre pavimenti di aspetto ottocentesco, davvero molto belli ed eleganti. Si ottiene da una composizione di cemento e scaglie di marmo, le quali sono aggiunte alla fine del composto e quindi arrotolate sulla...
Pulizia della Casa

Come curare il marmo

I rivestimenti di marmo si presentano sotto una particolare forma dato che provengono direttamente dalla cava, dopo essere stati segati e smerigliati. La lucentezza delle superfici in marmo, per protrarsi intatta nel tempo, necessita di una costante manutenzione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.