Come lucidare l'acciaio

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le superfici d'acciaio sono bellissime, lucide e splendono. Questo materiale è elegante ed illumina l’ambiente dando maggiore risalto alla stanza; purtroppo possiede anche dei difetti infatti la pulizia deve essere accurata e frequente. In questa breve guida illustrerò dettagliatamente come lucidare l'acciaio in pochi e semplici passi, perciò suggerisco di continuare a leggere questo breve articolo per scoprire come fare. Attenzione: questa è una guida redatta a solo scopo informativo, pertanto non mi assumo alcuna responsabilità dell'uso che se ne farà.

25

Pulire quotidianamente le superfici in acciaio

Il problema più evidente, specialmente se si tratta di superfici in acciaio, sono gli aloni e le impronte delle dita che sembrano apparire improvvisamente rovinando la superficie omogenea del tuo amato oggetto. La pulizia giornaliera va effettuata utilizzando solamente un panno in cotone e dell'acqua tiepida; questo è il metodo meno rischioso per la pulizia dell’acciaio inossidabile ed è utile nella maggior parte delle situazioni. Asciuga, poi, con un panno morbido e asciutto per evitare che rimangano macchie d'acqua; questo è molto importante in quanto il calcare presente nell'acqua può lasciare delle antiestetiche macchie sull'acciaio. I panni migliori da utilizzare per la pulizia e lucidatura sono quelli in microfiba, poiché hanno la caratteristica di assorbire tutti i liquidi senza graffiare la superficie.

35

Usare del detersivo delicato per piatti

Se hai macchie più difficili da trattare che ti danno noia, puoi miscelare una goccia di detersivo delicato per i piatti con acqua calda: è senza dubbio una soluzione ideale per rimuovere lo sporco più ostinato (senza danneggiare le tue superfici in acciaio). Non applicare il detersivo per piatti direttamente sulla superficie da pulire, ma assicurati di diluire il prodotto pulente in acqua; quindi assicurati di risciacquare bene la superficie ed asciugala con un panno morbido ed asciutto per evitare macchie d'acqua.

Continua la lettura
45

Utilizzare prodotti specifici per l'acciaio

Un grave problema che può insorgere con un metodo troppo intensivo può essere quello di rigare il materiale; se ti succede ciò, non potrai più porvi rimedio. Se si tratta di semplici elettrodomestici puoi trovare prodotti specifici negli ipermercati, mentre se si tratta di un oggetto d'arredo non scegliere il primo prodotto che ti capita, ma informati presso un negozio specializzato; al contrario, se si tratta di una cucina, puoi chiedere al tuo rivenditore il prodotto adatto (non a caso i costruttori di cucine forniscono un piccolo set completo per la pulizia). Con una semplice e costante pulizia assicurerai lunga vita ai tuoi elementi in acciaio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come lucidare le superfici in calcestruzzo

Il calcestruzzo è uno dei materiali maggiormente utilizzati nel settore dell'edilizia sia per realizzare strutture esterne che interne. Il calcestruzzo è un materiale che conferisce solidità, facile da trattare e da rivestire con piastrelle e stucchi....
Pulizia della Casa

Come lucidare i tegami in acciaio inox

L'acciaio inox, se trattato adeguatamente, ha la possibilità di splendere molto, di contro, se non viene pulito con i giusti prodotti, può presentare numerosi aloni e brutte macchie scure sulla superficie. Per questo vi indicherò due semplicissimi...
Pulizia della Casa

Come lucidare il pavimento con prodotti naturali

Quando puliamo il nostro pavimento aspiriamo tutti ad ottenere un buon risultato e lucidare tutto al meglio. Ci sono numerosi prodotti in commercio per avere dei pavimenti puliti e igienizzati, ma troppo spesso contengono tantissime sostanze chimiche,...
Pulizia della Casa

Come lucidare il legno

Il legno è un materiale vegetale proveniente dagli alberi e fin dall'antichità viene impiegato dall'uomo come materiale da costruzione e fortemente diffuso nel settore dell'interior design. Essendo un materiale naturale, è sensibile ad un eventuale...
Pulizia della Casa

Come lucidare una vasca da bagno

Con il passare del tempo anche lo smalto della vasca da bagno perde la lucentezza, che ne caratterizzava la superficie quando era ancora nuova. L'umidità ed il vapore presenti nel bagno contribuiscono, insieme all'impiego di prodotti per la pulizia,...
Pulizia della Casa

Come lucidare gli oggetti in fimo

Il fimo consente di realizzare tanti oggetti, dagli anellini ai gioielli, dai soprammobili tipo statuine o ceneriere a tutto ciò che richiede inventiva e creatività. In commercio i panetti di fimo sono disponibili di diversi colori e la loro caratteristica...
Pulizia della Casa

Come lucidare le pentole d'acciaio

Le pentole di acciaio, sono da sempre considerate la miglior scelta per cucinare alimenti in modo sano e genuino. L'importante è che queste, vengano trattate con cura evitando di realizzare graffi sulla superficie. Inoltre la composizione particolare,...
Pulizia della Casa

Rimedi per lucidare le piastrelle del bagno

Le piastrelle del bagno oltre a sporcarsi, tendenzialmente diventano opacizzate a causa del vapore generato dall'acqua calda, specie quando si apre la doccia. Questa condizione comporta un eccesso di calcare, che si va a depositare sulla parte porcellanata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.