Come lucidare il piano laminato

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Se in casa sui mobili da cucina o su quelli del soggiorno abbiamo dei ripiani laminati, per evitare di rovinarli durante le fasi di pulizia o di lucidatura, è necessario usare materiali e prodotti adeguati. In riferimento a ciò, ecco una guida con alcuni consigli utili su come lucidare al meglio il piano laminato.

25

Occorrente

  • Acqua
  • Sapone
  • Alcool
  • Aceto
  • Spugnetta
  • Pasta abrasiva per auto
  • Cera per mobili
  • Bicarbonato di sodio
35

Il piano laminato, materiale di rivestimento sicuro e pratico, va pulito utilizzando una soluzione composta di due parti di acqua e una di alcool, acqua e sapone, oppure con un normale detergente non abrasivo e privo di ingredienti acidi, che opacizzerebbero il materiale. Se, nella zona circostante il lavello, si formasse del calcare, è possibile eliminarlo usando una spugnetta imbevuta di aceto o di uno specifico prodotto anticalcare in commercio, da risciacquare poi sempre accuratamente.

45

Da evitare, invece, sono le pagliette, i detergenti abrasivi o a base acida o caustica, come i prodotti per pulire i forni, la lavastoviglie e i sanitari del bagno. Anche essendo commercializzato come ignifugo, il piano in laminato in realtà soffre le temperature alte, come possono essere, ad esempio, quelle generate direttamente sulla superficie, appoggiando una pentola tolta dalla fiamma, oppure nel caso di cattivo funzionamento dei bruciatori del piano cottura. Non utilizzare il piano per affettare o tagliare cibi, senza prima averli appoggiati su un apposito tagliere. Il piano in laminato è idrorepellente, ma fare attenzione ai punti di discontinuità più sensibili alla penetrazione di liquidi, come ad esempio i punti di innesto tra due pezzi che concorrono a formare un angolo, oppure, più semplicemente, lungo le linee dei fori per l'incasso di piano cottura e lavello. Sono questi i punti critici, a prescindere dalla rifinitura tecnica adottata, come quella a base di silicone.

Continua la lettura
55

Se invece si tratta di intervenire su un piano laminato dei mobili del soggiorno e che purtroppo si è vistosamente graffiato, possiamo comunque rimediare utilizzando dell'ovatta imbevuta in una pasta abrasiva che del tipo che si usa per lucidare la carrozzeria delle auto. A lavoro ultimato basta poi strofinare con un panno di lana, per ottenerlo di nuovo lucido e senza graffi. Un'alternativa naturale è sicuramente quella di usare un mix a base di bicarbonato di sodio e cera specifica per mobili, che ci consentono allo stesso modo di ottimizzare il risultato qualora il piano laminato si presenti con degli antiestetici graffi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

5 errori da evitare nella pulizia del laminato

Il laminato è un materiale molto utilizzato nel settore dell'arredamento. Si utilizza sia per rivestimenti che per pavimenti. Generalmente il laminato è formato da più strati attaccati tra loro. Lo strato più esterno è quello stampato o decorato...
Pulizia della Casa

Come pulire il laminato

Il laminato è un materiale utilizzato generalmente per l'allestimento di porte, elementi della cucina e soprattutto per i pavimenti. È costituito dalla pressofusione di più materiali (fibra in legno e resina e un foglio di protezione di ossido di alluminio...
Pulizia della Casa

Come pulire i pavimenti in laminato

Da qualche anno a questa parte, si ha sempre meno tempo da dedicare alla pulizia della casa e, la scelta di un pavimento in laminato, rappresenta senza dubbio la soluzione ideale per chi ama arredare un'abitazione con i toni caldi del legno ma vuole,...
Pulizia della Casa

Come pulire il pavimento in laminato multitono

Se avete deciso di posare un pavimento in legno di tipo laminato multitono, è importante sapere quali sono gli interventi di pulizia da effettuare per non rovinarlo, e per non fargli perdere il suo caratteristico effetto a rilievo. In riferimento a ciò,...
Pulizia della Casa

Come Pulire Granito, Marmo, Laminato E Corion

Granito, marmo, laminato e corion sono quattro tra i materiali più utilizzati per la realizzazione di pavimenti, rivestimenti per il bagno, piani per la cucina e basi per tavoli. Si tratta di materiali molto versatili in quanto possono essere abbinati...
Pulizia della Casa

Come pulire le macchie di cera su un pavimento laminato

Le macchie di cera su un pavimento laminato sono facili da rimuovere, soprattutto se vengono pulite all'istante e non passano le 24 ore, in quanto con il trascorrere del tempo diventa più problematico, poiché si impostano. Le macchie di cera inoltre,...
Pulizia della Casa

Come lucidare l'acciaio a specchio

La polvere, il calcare e l'usura rendono l'acciaio dei rubinetti e del piano cottura opaco, conferendo al bagno o alla cucina un aspetto poco curato. Mantenere costantemente pulito e splendente l'acciaio è possibile, semplicemente adottando i giusti...
Pulizia della Casa

Come lucidare il legno

Il legno è un materiale vegetale proveniente dagli alberi e fin dall'antichità viene impiegato dall'uomo come materiale da costruzione e fortemente diffuso nel settore dell'interior design. Essendo un materiale naturale, è sensibile ad un eventuale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.