Come lavare una coperta in lana merinos

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

La Merinos è una qualità particolarmente pregiata di lana: molto soffice e ampiamente confortevole, viene ottenuta dal manto dell'omonima razza di pecore; è composta da fibre estremamente fini e tipicamente arricciate, le quali riescono a trattenere il calore in maniera ottimale. Le eccellenti proprietà di questa tipologia di lana, le permettono di essere utilizzata per ottenere diverse tipologie di capi, sia per l'abbigliamento e sia per il letto, ma come lavare correttamente una coperta realizzata in lana Merinos? Nei prossimi passi troverete alcuni utili suggerimenti.

28

Occorrente

  • Detergente per lana (per lavatrice), spugnetta, aceto bianco, stendibiancheria, lavatrice
38

Preparare l'occorrente

Se avete deciso di lavare in casa la vostra coperta di lana Merinos, avrete sicuramente la possibilità di risparmiare un discreta somma di denaro, ma dovete prestare la giusta attenzione nel trattarla in maniera adeguata per non rovinarla. Innanzitutto, preparate del detersivo per lavatrici specifico per capi delicati e lana e due tazzine di aceto bianco, poi procuratevi uno stendibiancheria. Evitate invece di utilizzare l'ammorbidente: non permetterebbe un adeguato risciacquo delle fibre e potrebbe compromettere la buona risuscita dell'operazione.

48

Effettuare un breve prelavaggio

Sbattete energicamente e la vostra coperta per liberarla da capelli e briciole, quindi controllatela accuratamente in ogni sua parte, osservando specialmente i bordi: spesso questi ultimi, toccando il pavimento, tendono a raccogliere facilmente sporcizia e polvere, imbrattandosi. Individuate quindi le parti particolarmente sporche o macchiate del capo, poi bagnatele con acqua tiepida e poco detersivo e con una spugnetta, strofinatele delicatamente effettuandovi una specie di prelavaggio a mano.

Continua la lettura
58

Utilizzare la lavatrice

Ora potete mettere la coperta in lavatrice, versando due cucchiai di detergente per lana nella vaschetta del detersivo; aggiungete quindi l'aceto bianco nello scomparto dell'ammorbidente e selezionate il programma per il lavaggio di indumenti delicati: l'acqua deve essere tiepida, senza mai superare i trenta gradi e la stessa temperatura deve essere mantenuta anche per il risciacquo. Appena terminato il ciclo di lavaggio, selezionate la centrifuga breve e togliete immediatamente la coperta dal cestello evitando di lasciarvela bagnata per lungo tempo, poiché le fibre potrebbero deformarsi.

68

Stendere la coperta

Adesso piegate la coperta in due e allargandola, sistematela sullo stendibiancheria (posizionando possibilmente quest'ultimo all'aperto oppure accanto ad una finestra spalancata); giratela più volte e non dimenticate di mettere qualche vecchio asciugamano o degli stracci sul pavimento, per non bagnarlo. Non stendete subito la coperta sulla corda, in quanto il peso dell'acqua ancora imprigionata nelle fibre, potrebbe deformandola. Trascorse alcune ore, stendete la coperta ancora umida ma non più gocciolante, appendendola sulla sua metà: non pinzatela sui bordi per non rovinarne la forma.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitate di lavare a mano la coperta di lana Merinos: immergendola nella vasca assorbirebbe una notevole quantità d'acqua, diventando eccessiamente pesante.
  • Non fate mai asciugare la lana accanto ai caloriferi: le fibre potrebbero facilmente infeltrirsi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come lavare le coperte di lana a mano e in lavatrice

Dopo un'intera stagione invernale e dopo aver dormito decine e decine di notti con le vostre coperte di lana arriverà il momento in cui dovrete lavarle. Quando le temperature cominceranno ad aumentare e sarà il momento del cambio di stagione sarà molto...
Pulizia della Casa

Come pulire e conservare le coperte di lana

Le coperte possono essere di diversi tessuti e fibre; le più utilizzate sono quelle in pile ed in lana. Quest'ultima può essere di varia natura, la più nota è quella merinos. Il problema delle casalinghe riguarda il loro lavaggio, la loro manutenzione...
Pulizia della Casa

Come lavare una coperta di pile

Le coperte di pile sono calde ed avvolgenti, così come molti degli articoli realizzati con questo tipo di tessuto. Dall'abbigliamento alle coperte, il pile trattiene il calore con la morbidezza della sua trama molto densa. L'unico problema che scoraggia...
Pulizia della Casa

Come lavare i plaid in lana o in pile

Il pile è un tessuto sintetico moderno, inventato intorno agli '80 in una fabbrica tessile americana. E’ una fibra molto interessante, perché come la lana mantiene caldi e rispetto ad essa presenta addirittura anche molti vantaggi. Se avete sbadatamente...
Pulizia della Casa

Come lavare la lana dei cuscini

La lana, fin dall’antichità, è stato uno dei prodotti più utilizzati nell’abbigliamento e per le imbottiture di materassi e cuscini. Oggi sono poco utilizzati, perché si preferiscono cuscini in altro materiale, come il lattice, le piume d’oca...
Pulizia della Casa

Come lavare i maglioni di lana più delicati

A volte si è indecisi su come lavare i maglioni di di lana più delicati. Un ottimo sistema per far durare più a lungo questi maglioni è quello di eseguire il giusto lavaggio. Inoltre è fondamentale il modo con cui si fanno asciugare e si stirano....
Pulizia della Casa

Come lavare un tappeto in lana

La lana è una fibra naturale calda e morbida. Si utilizza soprattutto per la creazione di molti indumenti. Ma i suoi usi si estendono anche alla realizzazione di coperte. Oppure per imbottire i piumoni ed i cuscini. Pertanto anche nell'arredamento della...
Pulizia della Casa

Come Lavare I Capi Di Lana

La lana è un tessuto tanto pregiato quanto delicato, e proprio per questo motivo, vorrei darvi alcuni suggerimenti indispensabili su come lavare nella maniera corretta i capi di lana, per evitare di sformare e rovinare gli stessi durante questo processo....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.