Come Lavare Un Thermos

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Per trasportare delle bevande mantenendo alta la temperatura possiamo dotarci di un thermos. Il problema potrebbe sorgere le momento in cui dovremo poi andare a lavare il thermos appena utilizzato. Questa guida si pone l'obiettivo di spiegarvi Come lavare un thermos, in modo da rimuovere eventuali macchie create nella sua superficie (per esempio con del caffè) o rimuovere odori poco gradevoli.

26

Pulizia profonda

Innanzitutto se non abbiamo intenzione di lavarlo subito, quando torniamo a casa cerchiamo sempre di svuotarlo del suo contenuto, se è rimasto ad esempio un po' di caffè, per evitare che esso risieda ed incrosti maggiormente il nostro thermos. Arrivati a questo punto, dovremo andare a lavarlo. Sciacquiamo il thermos e poi capovolgiamolo sullo scolapiatti. Qualora non avessimo a nostra disposizione una lavastoviglie, dovremo agire personalmente nel lavaggio dello stesso. Vediamo come.

36

Detersivo

Una volta che avremo bagnato il thermos utilizzando dell'acqua a media temperatura, mettiamo qualche goccia di detersivo al suo interno e con una spazzola specifica per il lavaggio delle bottiglie incominciamo a rimuovere lo sporco depositato al suo interno. Successivamente risciacquiamo il thermos, aggiungiamo dello sgrassatore per poi lasciarlo agire per almeno cinque minuti. Trascorso questo tempo, prendiamo una spugna abrasiva e passiamola con delicatezza all'interno.

Continua la lettura
46

Asciugatura

Sciacquiamo bene tutto il thermos sia all'interno che all'esterno e mettiamolo ad asciugare. Prima di riporlo passiamo tutt'intorno un panno di cotone asciutto per assicurarci che sia stata eliminata tutta l'acqua. Chiaramente, in tutte le fasi che abbiamo descritto fino a questo momento, è compreso anche il tappo ermetico, che dovrete sottoporre agli stessi trattamenti che avete dedicato al thermos, in quanto anche il tappo tende a macchiarsi. Per far sì che non si creino all'interno degli odori poco piacevoli dovuti all'assenza di un ricambio d'aria, evitate di chiuderlo.

56

Eliminazione macchie

Come noterete, seguendo i semplicissimi passaggi illustrati in questi quattro passi della guida, riuscirete a comprendere come fare per lavare in modo corretto il vostro thermos, riuscendo a eliminare sia le macchie interne che i cattivi odori che periodicamente si formano. Per chi è alle prime armi con questo tipo di lavori, potrà trovare i passaggi precedenti leggermente complicati, tuttavia con un po' di pazienza e provando varie volte, riusciremo alla fine ad ottenere un risultato perfetto. A questo punto non ci resta che leggere attentamente tutte le indicazioni riportate nella guida per poter subito provare a lavare il nostro thermos.
Vi allego un link sul tema trattato: http://www.thermos.it/come-pulire-il-thermos.cfm.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come lavare le federe dei cuscini

Lavare le federe dei cuscini può essere a volte abbastanza difficile. Tutto dipende dalla tipologia delle macchie e dal tessuto con cui è fatta la federa stessa. Le federe possono essere dei tessuti più disparati, si va dal cotone fino alla seta passando...
Pulizia della Casa

Come lavare i capi a mano

Su tutti i capi che acquistiamo, è presenta una piccola etichetta che ci indica quando l'abito può essere lavato in lavatrice, e quando invece si deve necessariamente lavare a mano, per non rovinare il tessuto delicato o anche per non danneggiare qualche...
Pulizia della Casa

Come lavare i maglioni di lana più delicati

A volte si è indecisi su come lavare i maglioni di di lana più delicati. Un ottimo sistema per far durare più a lungo questi maglioni è quello di eseguire il giusto lavaggio. Inoltre è fondamentale il modo con cui si fanno asciugare e si stirano....
Pulizia della Casa

Come lavare le coperte in lavatrice

Quando la stagione fredda è ormai lontana e il caldo sta bussando alle porte, è giunto il momento di lavare e riporre negli armadi tutte le coperte che ci hanno tenuto al caldo durante la stagione invernale. Lavare le coperte, specie quelle di lana,...
Pulizia della Casa

Come lavare a secco i vestiti in casa

Quando si devono lavare dei vestiti realizzati con tessuti delicati, per evitare i costi della lavanderia, dei detersivi e il consumo di energia elettrica (quando si utilizza la lavatrice), è possibile farlo in casa seguendo però delle specifiche linee...
Pulizia della Casa

Come lavare le lenzuola di cotone

Eccoci qui, pronti a proporvi una guida, veramente molto utile ed anche interessante, per imparare come poter lavare, nella maniera più corretta possibile, le lenzuola di cotone.Eseguire il lavaggio delle lenzuola della nostra camera da letto o anche...
Pulizia della Casa

Come lavare piatti e stoviglie senza detersivo

In una società che è sempre più attenta a salvaguardare gli ecosistemi e l'ecologia, anche una piccola azione quotidiana, come lavare piatti e stoviglie senza usare detersivo chimico, eseguita da una moltitudine di persone, apporta un notevole aiuto...
Pulizia della Casa

Come lavare in casa le tende con risultati da lavanderia

Le tende a parete oppure a soffitto sono adatte per qualsiasi ambiente e per ogni tipo di finestra. La maggior parte di esse si può lavare tranquillamente in lavatrice; in questo modo si risparmia un po' di tempo e del danaro. Leggendo questo tutorial...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.