Come lavare un tappeto in lana

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

La lana è una fibra naturale calda e morbida. Si utilizza soprattutto per la creazione di molti indumenti. Ma i suoi usi si estendono anche alla realizzazione di coperte. Oppure per imbottire i piumoni ed i cuscini. Pertanto anche nell'arredamento della casa si prevede la presenza della lana, di assoluta utilità e praticità. Un tappeto di lana in un ambiente della casa riesce a regalare comfort e calore, oltre ad un tocco di intimità. Si tratta comunque di un articolo di un certo costo. Per il quale occorre l'apporto della dovuta manutenzione, al fine di prolungarne il più possibile la durata. Intanto bisognerà cautelare il tappeto di lana nel modo più opportuno. È consigliabile evitare di calpestarlo, al fine della riduzione del numero dei lavaggi. Solitamente un tappeto di lana non si dovrebbe lavare in acqua, ma con dei prodotti a secco adeguati. Magari rivolgendosi ad una lavanderia specifica. Ciò nonostante, con i dovuti accorgimenti, è possibile lavare un tappeto in lana a casa propria. Vediamo come procedere.

28

Occorrente

  • Tappeto in lana, battipanni in bambù o aspirapolvere, spazzola morbida, sapone neutro, shampoo specifico, bicarbonato di sodio, foglie di tè, carta assorbente, acqua gassata.
38

Rimuovere la polvere dal tappeto in lana

Prima di lavare un tappeto in lana, occorrerà rimuovere la polvere accumulatasi tra le fibre. Questa azione preliminare eviterà che, a contatto con l'acqua, lo sporco del tappeto in lana divenga più ostinato. Per attuare questa fase, si sbatterà il tappeto sul retro per alcuni giorni. In questo modo, la polvere annidata fra le trame cascherà sul pavimento. Quindi, con un battipanni in canna di bambù, lo si percuoterà nella parte posteriore. Per facilitare il procedimento, sarà bene utilizzare un'aspirapolvere specifica per moquette. Per l'uso dell'aspirapolvere, bisognerà avere l'accortezza di passarla nel verso delle frange della lana. Contrariamente, si rischierà di danneggiarle.

48

Eliminare le eventuali macchie

Per lavare un tappeto in lana, occorrerà anche verificare la presenza di eventuali macchie. Se presenti, bisognerà trattarle nel modo specifico. Dunque, sempre prima di lavare il nostro tappeto in lana, ci muniremo di una spazzola morbida e di una soluzione di sapone neutro e shampoo diluiti. Con la spazzola inumidita nella soluzione, trattiamo delicatamente le macchie presenti, fino alla loro completa rimozione. Se le macchie sono attribuibili al contatto di cibi o bevande, dopo questa fase occorrerà coprirle con un foglio di carta assorbente. Poi si verserà su di esse dell'acqua gassata ed infine si lasceranno asciugare. In tutti i casi, dovrà evitarsi l'utilizzo di ammoniaca o aceto bianco. Questi, pur essendo elementi di uso antico, rischierebbero di danneggiare la lucentezza e la morbidezza del tappeto in lana.

Continua la lettura
58

Igienizzare il tappeto in lana

Lavare un tappeto in lana significa anche igienizzarlo. A tal fine, ricopriamone la superficie con del bicarbonato di sodio. Poi arrotoleremo il tappeto su se stesso, lasciando agire il bicarbonato per almeno un paio di ore. Per rinnovare la luminosità e la brillantezza dei colori, passiamo la lana con delle foglie di tè, precedentemente inumidite e e ben strizzate. Si tratta di una esecuzione da svolgere con calma ed attenzione, per ottenere un effetto omogeneo e naturale.

68

Scegliere il tipo di lavaggio

Per lavare il tappeto in lana in lavatrice, bisognerà verificare se in essa è presente la funzione per i tessuti artigianali. I prodotti da usare per il lavaggio dovranno essere esclusivamente neutri. In alternativa si potrà adoperare l'apposito shampoo. Invece, per lavare a mano un tappeto in lana, riempiamo una bacinella con tre quarti d'acqua fredda ed uno di sapone. Quindi, con una spazzola dalle setole morbide o con un panno di cotone, strofiniamo nel verso del pelo. Risciacquiamo e stendiamo il tappeto in lana su una superficie liscia. Meglio se con il rovescio rivolto verso l'alto ed al riparo dai raggi diretti del sole. https://blog.easyfeel.it/?p=923.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se il tappeto in lana è di grandi dimensioni, durante tutto il ciclo delle azioni di pulizia affidiamoci all'aiuto di un'altra persona.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Consigli per eliminare odori cattivi da tappeto

I tappeti sono un importante elemento di arredo della casa: la rendono più calda e confortevole e la decorano in modo piacevole. Tuttavia la loro manutenzione è un po' faticosa, specialmente se i tappeti sono a pelo lungo. In questa guida vi offro alcuni...
Pulizia della Casa

Come pulire un tappeto a secco

Nel momento in cui si arreda una casa, è necessario scegliere accuratamente i mobili, le suppellettili, i vasi e i quadri, in modo da ricreare un'atmosfera di un certo tipo. Alcuni, però, utilizzano un complemento di arredo che non sempre viene scelto,...
Arredamento

Consigli per la scelta dei tappeti nella zona giorno

Nella decorazione d'interni la scelta di un tappeto costituisce un'operazione delicata: puó rappresentare il tocco di classe che definisce un ambiente, cosí come farlo apparire pacchiano o privo di personalitá. Fattore estetico a parte, i rischi di...
Pulizia della Casa

Come sbattere correttamente i tappeti

La cura e la manutenzione dei notri tappeti è un qualcosa di molto importante se vogliamo che i tappeti si conservino alla perfezione nel tempo. Oltre a curare e mantenere i nostri tappeti utilizzando prodotti appositi, dovremo sbatterli correttamente...
Pulizia della Casa

Come pulire i tappeti

Se siete dei soggetti allergici saprete benissimo che la pulizia costante e regolare della casa è una cosa davvero molto importante. Cercare di eliminare il più possibile la polvere è uno degli aspetti più difficili quando si tratta di pulizie, specialmente...
Pulizia della Casa

Come pulire un tappeto

I tappeti sono a contatto con il pavimento e quindi inevitabilmente riescono ad accumulare delle enormi quantità di sporco e polvere. In commercio esistono tappeti di svariati materiali, per cui non tutti necessitano dello stesso tipo di detersione....
Economia Domestica

Come pulire e conservare i tappeti persiani

I tappeti devono essere calpestati, ma sono necessarie alcune accortezze per non rovinare e danneggiare soprattutto quelli pregiati come i persiani: una buona cura, una costante pulizia e una corretta conservazione ne ravvivano la bellezza e permettono...
Pulizia della Casa

Come pulire i tappeti a vapore

Sporco e macchie che attaccano in profondità i tappeti, oltre ad essere poco piacevoli alla vista, possono danneggiare gravemente le fibre e l'imbottitura protettiva. A queste problematiche, si aggiunge l'eccessiva polvere di un tappeto, che può provocare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.