Come lavare un tappeto a pelo lungo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se scegliamo di arredare la nostra casa con dei tappeti, dobbiamo porci il problema della loro pulizia periodica. Se da un lato utilizziamo l'aspirapolvere per quelli classici, ci sono invece alcuni tappeti che necessitano di un lavaggio accurato per evitare che si rovinino e tra questi troviamo i cosiddetti a pelo lungo che, per le loro caratteristiche strutturali, esigono soltanto il lavaggio a mano. A tale proposito ecco una guida che ci darà degli utili suggerimenti su come lavare un tappeto a pelo lungo.

27

Occorrente

  • Spazzola
  • Bicarbonato di sodio
  • Aceto
  • Ammoniaca
  • Sapone neutro
37

il modo migliore per evitare di ricorrere alla lavanderia è di lavarli con il classico sistema del fai da te, che consente di utilizzare prodotti naturali e di facile reperibilità in casa e nello stesso tempo di spendere una cifra irrisoria e risparmiare. Nei passi successivi, elenchiamo una serie di soluzioni ideali per un lavaggio a fondo dei tappeti a pelo lungo. La caratteristica strutturale di questi tappeti non ci consente di utilizzare l'aspirapolvere in quanto i peli potrebbero essere risucchiati nel vortice e nel contempo danneggiare le loro fibre.

47


Per un lavaggio efficace, ci sono prodotti come ad esempio il bicarbonato di sodio che possiamo applicare sui peli, sia in polvere che diluito in acqua: si tratta di un vero e proprio lavaggio a secco e consiste nello spazzolare in verticale e poi in orizzontale il tappeto cosparso di bicarbonato, dopodichè fuori da un balcone sbatterlo con un battipanni. Se il tappeto si presenta invece particolarmente sfibrato e maleodorante, magari con qualche traccia di urina del gatto o del cane, l'ideale è spruzzare, con un apposito erogatore, dell'aceto diluito in acqua in modo da tirar fuori lo sporco; dopodiché è sufficiente una spugna bagnata per assorbire la sostanza liquida, prima di stenderlo al sole ma non ai suoi raggi diretti per evitare che si possa scolorire, se strutturalmente è di diverse tonalità.

Continua la lettura
57

Se un tappeto a pelo lungo necessita invece di un lavaggio completo, allora possiamo immergerlo in una vasca da bagno del tutto steso (ove è possibile), dopodichè lo lasciamo in ammollo con un misto di acqua, ammoniaca e sapone neutro. Dopo aver atteso per almeno un paio di ore, provvediamo al risciacquo utilizzando il phon della doccia, per eliminare i residui di questo detersivo artigianale; alla fine, è sufficiente stendere il tappeto a pelo lungo al sole, per mantenerlo di nuovo morbido, senza difetti alle fibre, perfettamente pulito e igienizzato.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate asciugare bene il tappeto al sole altrimenti si potrebbero creare delle muffe.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come scegliere un tappeto

Il tappeto è entrato a far parte della casa ormai da anni. Il tappeto può essere definito a tutti gli effetti parte dell'arredamento. La sua funzione prettamente funzionale si è trasformata, nel corso di tutti questi anni, in una funzione principalmente...
Pulizia della Casa

5 consigli per ravvivare i tappeti

I tappeti rappresentano senza dubbio uno degli elementi di arredo più preziosi per una casa, tra i pochi, forse, a valorizzare davvero un ambiente, rendendolo elegante e raffinato. Ma per assolvere a questa loro importante funzione, devono sempre essere...
Pulizia della Casa

Come pulire i tappeti in pelle

I tappeti in pelle sono dei complementi d’arredo vintage, e come tutte le cose vintage, oggi tanto apprezzate, stanno ritornando di moda. Sappiamo benissimo che i tappeti possono essere costituiti da diversi materiali, ragion per cui per la loro pulizia...
Arredamento

Consigli per la scelta dei tappeti nella zona giorno

Nella decorazione d'interni la scelta di un tappeto costituisce un'operazione delicata: puó rappresentare il tocco di classe che definisce un ambiente, cosí come farlo apparire pacchiano o privo di personalitá. Fattore estetico a parte, i rischi di...
Pulizia della Casa

Come pulire i tappeti

Se siete dei soggetti allergici saprete benissimo che la pulizia costante e regolare della casa è una cosa davvero molto importante. Cercare di eliminare il più possibile la polvere è uno degli aspetti più difficili quando si tratta di pulizie, specialmente...
Pulizia della Casa

Come sbattere correttamente i tappeti

La cura e la manutenzione dei notri tappeti è un qualcosa di molto importante se vogliamo che i tappeti si conservino alla perfezione nel tempo. Oltre a curare e mantenere i nostri tappeti utilizzando prodotti appositi, dovremo sbatterli correttamente...
Economia Domestica

Come pulire e conservare i tappeti persiani

I tappeti devono essere calpestati, ma sono necessarie alcune accortezze per non rovinare e danneggiare soprattutto quelli pregiati come i persiani: una buona cura, una costante pulizia e una corretta conservazione ne ravvivano la bellezza e permettono...
Pulizia della Casa

Un modo facile per sbarazzarsi dell' odore del cane dai tappeti

Se in casa avete degli animali domestici come ad esempio un cane, sapete benissimo che di continuo bisogna provvedere ad igienizzare gli ambienti e rimuovere i suoi peli. Tuttavia spesso risulta difficile sbarazzarsi dell 'odore che si impregna sui...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.