Come lavare un piumino d'oca

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il piumino d'oca è uno dei capi essenziali per ripararsi dalle fredde temperature invernali e per mantenere sempre il corpo caldo. Come ogni indumento, anche il piumino ha la necessità di essere lavato dopo un po' di tempo, ma la procedura di lavaggio di questo capo, deve essere ben precisa. Per i capi imbottiti con le piume molto spesso è necessario il lavaggio a secco, in modo tale, da lasciare integro il grasso naturale della piuma. Se volete scoprire come lavare in casa un piumino d'oca senza combinare alcun guaio, a tal proposito, ecco alcuni consigli su come lavare correttamente questo delicato indumento.

27

Occorrente

  • Detersivo neutro
  • Shampoo a secco neutro
  • Spazzola per vestiti
37

Quando arriva la primavera e bisogna eseguire il fastidioso cambio di stagione, è necessario procedere ad un lavaggio delicato di piumini e trapunte con piume d'oca. Il lavaggio dei piumini o dei piumoni per il letto dotati di piume, deve essere eseguito nel modo giusto e i capi devono essere completamente asciutti prima di essere conservati. I piumini umidi infatti, possono ammuffire per cui è necessario fare molta attenzione. Per prima cosa, è importante quindi leggere sempre le etichette ed attenersi ad esse, infatti, generalmente indicano un lavaggio a basse temperature ed un'asciugatura rapida.

47

Per quanto riguarda il piumino del letto, se avete una lavatrice capace di contenerlo, potete inserirlo al suo interno, chiudere l'oblò e posizionare la manopola su "capi sintetici" o "cotone" ad una temperatura tra i trenta e al massimo i quaranta gradi. Nella vaschetta del detersivo, dovrete versare un detergente delicato, neutro ed in piccole dosi, per non formare molta schiuma. Da evitare nel modo più assoluto candeggina e ammorbidente per non rovinare le piume d'oca. Per finire, dovrete stendere il vostro piumino in una zona ombreggiata e posizionarlo orizzontalmente sopra uno stendino, rigirandolo spesso, affinché l'imbottitura non si posizioni da un solo lato. Il tempo necessario per fare asciugare un piumino, in genere è di un paio di giorni.

Continua la lettura
57

Se tuttavia avete un giubbotto in piumino d'oca che avete utilizzato nel periodo invernale per alcune giornate sulla neve, conviene sempre lavarlo a secco e per questa operazione, è sufficiente utilizzare uno shampoo neutro. Il procedimento del lavaggio a secco, prevede l'uso preliminare di una spugna leggermente bagnata in acqua e di uno shampoo a secco in formato spray ma deve essere sempre eseguito da negozi o centri specializzati per questi lavaggi.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Asciugare perfettamente il piumino prima di riporlo in armadio
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come lavare il piumino

Amare e curare la propria casa è una vera e propria forma d'amore per noi stesse, e per chi ci sta accanto. Mantenerla in perfetta ordine è quindi una sfida quotidiana, soprattutto quando si tratta di rimuovere l'odiata polvere. Fastidiosa e spesso...
Pulizia della Casa

Come lavare i cuscini in piuma d’oca

Il cuscino composto da piume d'oca, è uno dei cuscini più desiderati da tutti quanti. Infatti, grazie alla sua morbidezza e sofficità, è sempre l'oggetto più amato del nostro letto. Questo cuscino, a differenza di quelli di ultima generazione, come...
Pulizia della Casa

Come lavare una trapunta di vera piuma d'oca

Le trapunte in piuma d'oca, forniscono calore e morbidezza e un design leggero. Le piume creano all'interno delle trapunte uno strato morbido, isolante con l'esterno; oltretutto, possono essere molto costose rispetto a quelle sintetiche e richiedono una...
Pulizia della Casa

Come lavare i cuscini in piume d'anatra

I cuscini sono degli accessori fondamentali per la camera da letto o per il soggiorno, possono essere creati da diversi materiali come la spugna, il memory foam, il gel, il lattice e naturalmente le piume d'anatra o d'oca. Utilizzandoli ogni giorno per...
Pulizia della Casa

Come lavare un cuscino di piume

Morbidezza e comodità sono le caratteristiche principali che possiedono i cuscini in piuma. Chiamati anche piumini in piume d'oca, sono facilmente adattabili alla conformità del proprio fisico, termoregolatori notturni, leggeri per la presenza di piume...
Pulizia della Casa

Come lavare la lana dei cuscini

La lana, fin dall’antichità, è stato uno dei prodotti più utilizzati nell’abbigliamento e per le imbottiture di materassi e cuscini. Oggi sono poco utilizzati, perché si preferiscono cuscini in altro materiale, come il lattice, le piume d’oca...
Pulizia della Casa

Come lavare i giacconi invernali

In un periodo di crisi come quello che stiamo attraversando, riuscire a risparmiare anche qualche centesimo diventa davvero di fondamentale importanza. Tra le tante cose sulle quali è possibile risparmiare un po' vi è anche la lavanderia. Con un po...
Pulizia della Casa

Come lavare le tende di nylon trasparenti

Il nylon è un tessuto sintetico, scoperto in seguito agli studi effettuati dal chimico americano Carothers. Il nylon ebbe larghissima diffusione nell'industria tessile nella quale ha portato innovazioni e progressi notevoli. Basti pensare che è stato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.