Come lavare un pavimento in quarzite

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Rivestire le superfici soggette a calpestio con quarzite rappresenta una scelta vincente per giustificate ragioni: durevole, resistente sia al calore che ai graffi, esteticamente molto bella, è una pietra di notevole pregio. La quarzite è una roccia compattata dal calore e dalla pressione presenti lungo le placche tettoniche della crosta terrestre nel corso di milioni di anni, comparabile al marmo o al granito. Essendo peró un materiale piuttosto costoso, pochi la conoscono e non tutti sanno come lavare un pavimento in quarzite con le dovute precauzioni. In questa guida vediamo allora quali sono gli attrezzi ed i prodotti idonei per una pulizia ottimale.

26

Occorrente

  • Acqua pulita
  • Mocio e panni morbidi
  • Spazzola a setole medie
  • Bicarbonato di sodio
  • Detergente delicato e neutro
  • Prodotto specifico leggermente alcalino ed abrasivo
36

Manutenzione post posa in opera

Si consiglia di effettuare una pulizia specifica, intensiva ed approfondita, qualche mese dopo la posa in opera, per consentire alla quarzite di espellere le molecole d'acqua naturalmente contenute nella roccia.
Rivolgetevi ad un professionista, per assicurarvi di eseguire una pulizia approfondita ad hoc e di non danneggiare il vostro nuovo pavimento in quarzite.
In ogni caso, qualora decideste di far da soli, assicuratevi di rimuovere ogni traccia di calcestruzzo, malta o boiacca con un panno pulito o una spugna inumidita in pura acqua. Al termine del trattamento il pavimento deve risultare assolutamente privo di qualsiasi incrostazione. Quindi applicate un prodotto professionale apposito (solitamente si tratta di una soluzione neutralizzante) per eliminare ogni traccia di sporco.
La naturale porositá della quarzite la rende una pietra un pó piú difficile da pulire. La sporcizia tende infatti ad annidarsi nei minuscoli pori presenti sulla sua superficie ruvida. Per tale ragione spesso viene sottoposta a speciali trattamenti di finitura (da ripetersi indicativamente ogni anno), che tendono a limitarne la naturale assorbenza, svolgendo un'azione repellente nei confronti di prodotti liquidi ed oleosi.

46

Manutenzione ordinaria

La quarzite richiede una manutenzione ordinaria piuttosto semplice: se possibile quotidianamente asportate dalla superficie polvere e sporcizia con un aspirapolvere o un panno pulito e morbido.
Lavate il pavimento con un mocio o un panno morbido immerso e strizzato in semplice acqua pulita in cui avrete diluito poche gocce di detersivo liquido neutro (pH 7), delicato e non schiumoso.
Sono assolutamente da evitare aceto e detergenti che contengano sostanze abrasive o a base di acido citrico. Nel lungo termine lo rendono vulnerabile alle macchie e lo fanno apparire opaco.
Prima di procedere all'applicazione di qualsiasi prodotto su tutta la superficie, effettuate comunque una prova su una piccola porzione nascosta del pavimento.

Continua la lettura
56

Manutenzione straordinaria

In caso di sporcizia particolarmente tenace dovrete ricorrere ad un intervento di manutenzione straordinaria, ovvero ad un trattamento di pulizia piú profondo.
Rimuovete immediatamente con carta assorbente eventuali macchie di caffé, vino, olio ed unto, limone, aceto. Le pietre naturali, essendo porose, assorbono rapidamente i liquidi e potrebbero danneggiarsi irrimediabilmente.
Innanzitutto passate tutto il pavimento con sola acqua, calda ma non bollente. In commercio troverete prodotti specifici per la pulizia di pietre naturali quali detersivi liquidi dalla consistenza spessa e polveri ad azione leggermente abrasiva (del tipo a base di cloro-candeggina) ideali per lo scopo. Basta diluirli in acqua pura, seguendo attentamente le indicazioni riportate sulla confezione del produttore.
Attenzione: evitate di utilizzare prodotti contenenti candeggina sulla pietra dalle tonalitá scure, perché potreste rischiare di schiarirne il colore naturale. Evitate inoltre di usare sui pavimenti in quarzite qualsiasi prodotto detergente acido, tipo quelli per la pulizia dei sanitari ed in generale del bagno, soprattutto quelli anticalcare ma anche solventi quali acetone, alcool e gli acidi corrosivi.
Aiutandovi con una spazzola dalle setole medie (mai in ferro, piuttosto in legno o plastica), applicate il prodotto sulle macchie con movimenti circolari. Lasciate riposare qualche istante, in modo da permettere agli agenti sbiancanti a base di cloro di agire sulle macchie.
Sciacquate a fondo, infine asciugate passando un panno pulito di cotone, flanella o camoscio. Asciugare bene il pavimento è importante per evitare gli antiestetici aloni.
Una valida alternativa ecologica consiste nel provare a rimuovere le macchie ostinate con una pasta a base di bicarbonato di sodio ed acqua. Stendetene uno strato spesso sulla macchia, lasciate assorbire per qualche ora, poi risciacquate accuratamente ed asciugate.
Per una pulizia particolarmente approfondita, specie in caso di macchie derivanti da prodotti oleosi, utilizzate lo stesso prodotto leggermente abrasivo ed alcalino in formulazione di pasta: basta non diluirlo troppo, bensí allungarlo solo quel tanto da dargli la consistenza di uno sciroppo. Applicate la pasta uniformemente e lasciatela seccare. Quindi strofinate vigorosamente con una spazzola a setole medie ed acqua. Sciacquate ed asciugate accuratamente.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per essere sicuri di non danneggiare il vostro pavimento in quarzite, contattate il rivenditore ed accertatevi in merito ad eventuali trattamenti (cera, smalto, levigatura) cui la quarzite del vostro pavimento é stata sottoposta. Seguite i suoi consigli, soprattutto in caso di macchie particolari quali ad esempio vernice, prodotti oleosi, ruggine.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come lavare correttamente il pavimento di casa

Lavare il pavimento di casa è l'attività più temuta dalle casalinghe. Nello stesso tempo lavare il pavimento è necessario per tenere la casa pulita. Non dobbiamo però limitarci a lavare il pavimento di casa, ma a pulirlo correttamente. Infatti potrebbero...
Pulizia della Casa

Come lavare il pavimento

Lavare il pavimento è forse l'azione quotidiana più diffusa nelle case di tutto il mondo. Visto che parliamo di igiene, si tratta di un gesto molto importante il benessere fisico di tutta la famiglia. Ma proprio la consuetudine con la quale sarai abituata/o...
Pulizia della Casa

Come Lavare Il Pavimento In Mattonelle

Nella maggior parte delle case il pavimento è composto da mattonelle e, non sempre la loro pulizia si dimostra semplice come si potrebbe pensare. Tuttavia, in base al tipo di mattonelle cambia anche il metodo di pulizia. Spesso non basta semplicemente...
Pulizia della Casa

Come pulire la quarzite

La quarzite è una roccia metamorfica, particolarmente resistente e robusta. Per questo, si utilizza per rivestimenti sia da interno che da esterno. Pulire la quarzite non richiede particolari premure. Bisogna solo utilizzare i prodotti giusti, per evitare...
Pulizia della Casa

5 errori da evitare nella pulizia della quarzite

Se siamo degli amanti del fai da te, ci piacerà sicuramente realizzare vari oggetti con le nostre mani, in modo da poterli sempre personalizzare a nostro piacimento e renderli unici. Tuttavia dovremo necessariamente conoscere le varie tecniche di lavorazione...
Pulizia della Casa

Come lavare un pavimento in granito

Svilupperemo questa guida su un tema che ritengo possa essere interessante per diversi lettori. Come indicato già nel titolo della nostra guida, ora vi spiegheremo in pochi passi come lavare un pavimento in granito. Possiamo cominciare nell'immediato...
Pulizia della Casa

Come pulire il pavimento in ceramica

Con l'arrivo della primavera, e delle belle giornate, potremo finalmente pulire in maniera integrale, tutte le stanze della nostra abitazione. Queste giornate, sono le giornate ideali per poter aprire le finestre, fare entrare aria pulita, e far cambiare...
Pulizia della Casa

Come pulire il pavimento in graniglia

La graniglia è un materiale utilizzato per produrre pavimenti di aspetto ottocentesco, davvero molto belli ed eleganti. Si ottiene da una composizione di cemento e scaglie di marmo, le quali sono aggiunte alla fine del composto e quindi arrotolate sulla...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.