Come lavare le lenzuola di raso

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Chi esegue le faccende domestiche sa bene quante insidie e quanti ostacoli si possono incontrare durante la loro esecuzione. A tal proposito è fondamentale conoscere perfettamente come agire così da eseguire in maniera ottimale le diverse operazioni. In questa guida porremo maggiormente su un'operazione in particolare, ovvero il bucato. Più nel dettaglio vedremo come poter pulire in maniera efficace un particolare tessuto, molto delicato. Vedremo quindi come poter lavare le lenzuola di raso in pochi e semplicissimi passaggi.

25

Lavaggio scorretto

Un lavaggio scorretto può, a lungo andare, provocare dei veri e propri strappi, compromettendo irrimediabilmente le lenzuola. Una variante da considerare prima di lavare le nostre lenzuola è senza dubbio il colore, infatti, si procede in maniera diversa a seconda che il tessuto sia chiaro o scuro o colorato. Il consiglio è di effettuare il lavaggio a mano e non in lavatrice vista la delicatezza che contraddistingue il raso. Serviamoci della vasca da bagno, se la possediamo, oppure di un grande recipiente.

35

Raso bianco

Per quanto riguarda il raso bianco ci serviremo di pochi semplici ingredienti: vodka e shampoo (possibilmente non colorato). Riempiamo la vasca di acqua tiepida e aggiungiamo lo shampoo e un mezzo bicchierino da caffè di vodka, mettiamo ammollo le lenzuola e strofiniamo delicatamente per qualche minuto. A questo punto risciacquiamo e procediamo con il passaggio che ci permette di ammorbidire il tessuto. Riempiamo nuovamente la vasca di acqua tiepida e aggiungiamo un po' di glicerina, un goccio sapone di Marsiglia e una goccia di olio essenziale e lasciamo a mollo dieci minuti prima di risciacquare.

Continua la lettura
45

Capi colorati

Per ciò che concerne i capi colorati, riempiamo la vasca con acqua tiepida, sale grosso e un po' di shampoo e lasciamo riposare per qualche minuto prima di strofinare. Per ammorbidire il tessuto si può seguire il procedimento del passo precedente. Passiamo adesso alle lenzuola di raso nero, tanto eleganti ma anche tanto bisognosi di attenzioni particolari. Immergiamo le lenzuola nell'acqua tiepida insieme al the nero e all'aceto di vino bianco e lasciamo riposare per venti minuti. Un'altra attenzione è da riservare alla lucentezza del lenzuolo, per preservarla, una volta fatto asciugare tamponiamolo con una miscela di the e aceto. Si consiglia di stendere le lenzuola, indipendentemente dal colore, all'ombra e non al sole. In tutti i casi non si deve assolutamente strizzare il tessuto per evitare delle pieghe antiestetiche.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come lavare il raso

Abbiamo pensato di proporre in questa guida, degli aiuti davvero concreti, mediante i quali, essere in grado di capire ed imparare, come poter lavare, nel modo corretto e senza grossi problemi, il raso.Si sa che il raso è un tipo di tessuto, davvero...
Pulizia della Casa

Consigli per lavare le lenzuola di cotone

Contrariamente a quanto si pensa il cotone è un tessuto che deve essere lavato con cura perché è facile che si restringa. Ancora più facile è far formare delle grinze difficile poi da eliminare quando si va a stirare. Questo può succedere sia per...
Pulizia della Casa

Come lavare le lenzuola di seta

Le lenzuola di seta sono lisce e piacevoli da poggiare sulla pelle; trattengono il calore in inverno e mantengono il corpo fresco in estate. La seta è un materiale che presenta molte proprietà: è leggero, traspirante, anallergico e resistente. Le lenzuola...
Pulizia della Casa

Come lavare le lenzuola di lino nuove

Le lenzuola di lino posseggono delle caratteristiche che le differenziano nettamente da tutti gli altri tessuti: sono resistenti e durature nel tempo, non si deteriorano facilmente e trattengono bene sporco e odori. Un piccolo problema, tuttavia, può...
Pulizia della Casa

Come lavare le lenzuola nuove

Il lavaggio delle lenzuola non è per nulla un fatto banale. Tra le loro fibre, possono annidarsi gli acari, che proliferano sopratutto in inverno. Quindi, dal momento che la loro superficie entra in contatto con la pelle e gli indumenti, necessitano...
Pulizia della Casa

Come lavare le lenzuola in cotone egiziano

Non c'è niente di meglio di dormire in un letto con lenzuola confortevoli, specie se di ottima qualità come quelle in cotone egiziano. Eleganti, lisce e morbide allo stesso tempo, le lenzuola in cotone egiziano tengono lontana l'umidità in estate e...
Pulizia della Casa

Pulizie ecologiche: ogni quanto lavare vetri, lenzuola e tappeti

Ogni giorno siamo esposti a centinaia di sostanze chimiche nell'aria, nell'acqua e nei prodotti che usiamo nelle nostre case. Questi ultimi tendono ad essere i peggiori trasgressori e sono alcuni dei più pericolosi, soprattutto se in casa ci sono dei...
Pulizia della Casa

Come eliminare i pidocchi da vestiti e lenzuola

Molte volte, senza rendersene conto, capita di avere i vestiti invasi dai pidocchi. Portando i pidocchi in casa, si rischia di diffondere questi invisibili animaletti in tutta la casa, anche sulle lenzuola o sul resto dei vestiti. I pidocchi vivono e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.