Come Lavare Le Ciabattine Di Spugna

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Le ciabattine di spugna, che di solito utilizziamo in bagno dopo la doccia sono molto utili ma normalmente sono anche molto delicate sia per il lavaggio sia, successivamente, per l'asciugatura. Occorre perciò stare attenti a non sformarle o lasciare segni antiestetici. In questa guida, quindi, vedremo come fare per riuscire a lavare correttamente le nostre ciabattine di spugna. Lavando le ciabatte correttamente, le faremo durare molto più a lungo evitando di buttarle alla formazione della prima macchia.

27

Occorrente

  • Ciabattine di spugna
  • Acqua
  • Sapone di Marsiglia liquido
37

La prima operazione da svolgere, sarà quella di procurarvi tutto il materiale indicato all'interno di questa guida e per farlo basterà recarsi presso un qualunque supermercato. Una volta fatto ciò, potrete finalmente iniziare a lavare le vostre ciabatte di spugna. Innanzitutto non dovrete mai lavare questo tipo di ciabattine in lavatrice, perché potrebbero rompersi, in secondo luogo perché la parte inferiore di solito è in plastica, si può sfaldare a contatto con altri indumenti e disperdere ovunque pezzettini di plastica poi difficili da recuperare. Quando dovete lavarle, immergetele in acqua fredda dove avrete aggiunto un po' di sapone di Marsiglia liquido: lasciate che assorbano l'acqua prima di continuare.

47

Strizzate leggermente le ciabattine: se notate che ci sono ancora macchie persistenti, toglietele dall'acqua e metteteci sopra del sapone di Marsiglia liquido, quindi lasciate agire per qualche minuto. Con le mani fate penetrare bene il detersivo nella macchia e sempre senza strizzare cercate di strofinarla via con l'aiuto di un po' d'acqua fredda; ripetete l'operazione, se serve fino a che la macchia non sarà sparita.

Continua la lettura
57

Risciacquate le ciabattine e strizzatele con delicatezza. Altra cosa da evitare è appenderle con le mollette su uno stendino, perché la fascia superiore in spugna manterrebbe a lungo il segno lasciato dalla molletta. Se le ciabattine inoltre sono molto colorate, meglio anche non esporle al sole, perché potrebbero scolorirsi, quindi è consigliabile asciugarle su un piano piatto, ad esempio sul fondo del box doccia.

67

Quindi seguendo i pochi e semplici passaggi riportati all'interno di questa guida, saprete finalmente come fare per riuscire a lavare correttamente le ciabattine di spugna. A questo punto non vi resta che leggere attentamente tutte le indicazioni riportate nella guida, per poter subito provare a lavare le vostre ciabattine, in modo da conservarle sempre pulite e profumate.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire la spugna della cappa in cucina

La cappa presente in cucina ha un'importanza fondamentale nell'ambito della nostra casa, perché ha la funzione di assorbire ed eliminare completamente i fumi e i grassi che si vengono a creare durante la cottura dei nostri piatti. Tuttavia, il problema...
Pulizia della Casa

Come lavare i cuscini in piume d'anatra

I cuscini sono degli accessori fondamentali per la camera da letto o per il soggiorno, possono essere creati da diversi materiali come la spugna, il memory foam, il gel, il lattice e naturalmente le piume d'anatra o d'oca. Utilizzandoli ogni giorno per...
Pulizia della Casa

Come lavare i piatti a mano

Non tutti hanno la fortuna di avere in casa la famosa lavastoviglie, oppure può capitare che la stessa si sia rotta, e siamo costretti a dover ricorrere al lavaggio dei piatti, che abbiamo utilizzato per pranzo e per cena, completamente in modo tradizione...
Pulizia della Casa

Come lavare i cuscini in seta per divani

In questa guida vi spiegherò come lavare i cuscini in seta per divani. Spesso i cuscini in seta per divani, dopo una semplice lavata, si rovinano nel peggiore dei modi. Questo perché ogni cuscino, basando l'idea del lavaggio sul tipo di materiale, ha...
Pulizia della Casa

Come Lavare I Capi Di Lana

La lana è un tessuto tanto pregiato quanto delicato, e proprio per questo motivo, vorrei darvi alcuni suggerimenti indispensabili su come lavare nella maniera corretta i capi di lana, per evitare di sformare e rovinare gli stessi durante questo processo....
Pulizia della Casa

Come lavare ed asciugare i capi di lino

In genere i tessuti pregiati in commercio sono di raso e lino, e quest'ultimo in particolare è una fibra tessile molto morbida, flessibile e resistente. Dato il suo alto prezzo spesso le persone preferiscono altri tessuti più economici come ad esempio...
Pulizia della Casa

Come lavare i piatti con bicarbonato di sodio e aceto

L'utilizzo del bicarbonato di sodio e dell'aceto è un modo conveniente e rispettoso dell'ambiente per ottenere stoviglie pulite e brillanti. Il bicarbonato di sodio è molto efficace sulle macchie e può essere usato sui piatti sporchi per aiutare a...
Pulizia della Casa

Come Lavare Un Thermos

Per trasportare delle bevande mantenendo alta la temperatura possiamo dotarci di un thermos. Il problema potrebbe sorgere le momento in cui dovremo poi andare a lavare il thermos appena utilizzato. Questa guida si pone l'obiettivo di spiegarvi Come lavare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.