Come lavare la tendina della doccia

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La tendina della doccia è un accessorio indispensabile per evitare che quando ci laviamo gli schizzi finiscano dappertutto allagando il bagno e finendo per macchiare di calcare le piastrelle. Purtroppo per la tendina, però l'acqua sporca ed il sapone finiscono per incrostarla e macchiarla e se non si agisce puntualmente, alla fine la troveremo piena di macchie di muffa e incrostazioni disgustose. Anche se è realizzata in plastica, prima o poi lo sporco finisce per attecchire e può essere davvero fastidioso e sicuramente poco igienico. Prima che la parte che struscia a terra della tendina divenga nera e sporca Ogni tanto quindi la tendina della doccia deve fare a sua volta un ciclo di lavaggio. Con questa breve guida vi spiegherò come fare.

26

Occorrente

  • Detersivo
  • Bicarbonato di sodio
  • Aceto di mele
  • Sale
  • Catino
  • Succo di limone
36

Preparare la tendina

Per lavare la tendina staccatela con attenzione dai suoi ganci e controllate in controluce la presenza di eventuali macchie nere di muffa. In tal caso, per un lavaggio efficace potete utilizzare della candeggina diluita, ma ricordate che si tratta una sostanza inquinante per l'ambiente e che può risultare irritante per gli occhi e le vie respiratorie se non trattata in maniera adeguata. Esistono delle alternative in alternativa, è possibile fare affidamento su alcuni rimedi naturali. Per eliminare le macchie dalla tendina potete immergerla in acqua ed aceto di mele. Bastano un paio di cucchiai per cinque litri di acqua fredda, e lasciatela a bagno per una mezz'ora per essere sicuri che l'azione disinfettante abbia effetto. Una volta finito, risciacquate a bassa temperatura per rimuovere i residui di aceto e preparatevi a proseguire con il lavaggi vero e proprio.

46

Lavare in lavatrice

La tendina può essere trattata con una comune lavatrice per, ma si devono prendere delle precauzioni. Di solito si tratta di oggetti realizzati in tessuto sintetico o materiale plastico non molto resistente e che rischiano di strapparsi se non vengono trattate con una certa delicatezza. Per prima cosa si deve avvolgere la tendina a rotolo e fare un bel nodo come si fa con i tessuti più delicati per evitare che la centrifuga la strappi. Invece di utilizzare un sapone aggressivo si può impiegare del bicarbonato e un cucchiaio di succo di limone, oppure due di aceto bianco di mele da caricare direttamente col dosatore. La centrifuga deve essere impostata per i tessuti delicati, quindi, 30° e ciclo morbido. La tendina non deve essere lavata insieme ad altri tessuti, quindi sicuramente l'uso della lavatrice non è l'ideale. In ogni caso, a fine ciclo va messa ad asciugare in un ambiente fresco e ventilato, appesa per far colare rapidamente l'acqua perché non lasci macchie di calcare.

Continua la lettura
56

Lavare a mano

Se invece intendete lavare la tendina della doccia a mano, allora potete usare del normale detersivo oppure se preferite optare per delle scelte naturali vi basterà stenderla su un ripiano di un tavolo, cospargerla di bicarbonato di sodio e poi inumidire il bicarbonato con uno spruzzino pieno di acqua e succo di limone. Fatto ciò, con una spugna abrasiva per piatti strofinate energicamente sulla superficie della tendina, eliminando in tal modo tutto il calcare. Evitate di usare spugne tropo dure per non rischiare di tagliare la tendina. Dopo un abbondante risciacquo i acqua corrente fredda, potete poi stenderla al sole per farla asciugare prima di rimontarla in bagno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come eliminare la muffa dal box doccia

Al mondo, non c'è nulla di più fastidioso ed antigienico, oltre che antiestetico, della muffa all'interno del box doccia. Solitamente, se si effettua la pulizia del box doccia tutti i giorni, è difficile che si crei, ma nessuno riesce oggi a fare le...
Pulizia della Casa

5 errori da evitare nella pulizia del box doccia

Avere un box doccia in casa, è sicuramente comodissimo. Fare una doccia veloce al mattino o la sera per rilassarsi è sempre molto piacevole. Per mantenere una doccia intatta però, è sempre necessario pulirla per bene, evitando di commettere errori...
Pulizia della Casa

Come pulire una doccia in cristallo

La nostra casa, per essere davvero vivibile, deve fornire un ambiente sano. L'igiene dell'ambiente domestico è essenziale, soprattutto in bagno. I sanitari devono garantire sicurezza e pulizia. Ma ciò non significa che non possiamo puntare su materiali...
Pulizia della Casa

Come evitare la muffa sulla tenda della doccia

Le operazioni di pulizia della nostra casa spesso possono nascondere diverse problematiche. Infatti esistono dei luoghi dell'abitazione dove è opportuno effettuare una pulizia costante. Onde evitare spiacevoli inconvenienti. La doccia è un ambiente...
Pulizia della Casa

Come pulire gli angoli della doccia

Questo articolo propone una soluzione, tra le tantissime possibili, per la pulizia accurata e profonda della doccia. In particolare ci occuperemo di proporre un metodo infallibile per rendere gli angoli della doccia davvero limpidi e sbiancati. Tutti...
Pulizia della Casa

Come sostituire il flessibile doccia

Una doccia è certamente delicata. Probabilmente anche più di altri componenti domestici. Ciò dipende dal suo uso intensivo. Utilizziamo la doccia ogni giorno. L'uso quotidiano e regolare non può che usurare la doccia. I singoli componenti della doccia...
Pulizia della Casa

Come pulire la cabina doccia con il bicarbonato di sodio

Cosa c'è di più bello e rilassante di una bella doccia, da fare a casa dopo una giornata faticosa di lavoro? Fare una doccia calda o tiepida rilassa il corpo e ritempra lo spirito: è un piccolo piacere che bisogna concedersi ogni giorno e, di tanto...
Pulizia della Casa

Come pulire una cabina doccia in vetroresina

La pulizia di una cabina doccia in vetroresina può sembrare un compito arduo. Questo materiale, infatti, pur essendo forte e durevole, nel tempo raccoglie i depositi di schiuma di sapone e i minerali, che lo fanno apparire opaco e sporco. I detergenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.