Come lavare la tendina della doccia

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Se nella stanza da bagno avete installato un doccia con la tendina, periodicamente è importante ripulirla soprattutto dal calcare generato dall'acqua che si infrange sulla sua superficie, specie se calda. A tale proposito, ecco una guida con alcuni consigli utili su come lavare in modo efficace la tendina della doccia.

25

Occorrente

  • Detersivo
  • Bicarbonato di sodio
  • Aceto di mele
  • Sale
  • Catino
  • Succo di limone
35

Innanzitutto staccate la tendina dalla doccia e se avete optato per la pulizia in lavatrice, prima di inserirla, controllate la presenza di eventuali macchie di muffa. In tal caso, per un lavaggio efficace potete utilizzare la candeggina, ma essendo una sostanza piuttosto tossica ed altamente inquinante per l'ambiente, allora in alternativa, è possibile fare affidamento su alcuni rimedi naturali. Inserite infatti, nel cestello mezzo bicchiere di aceto di mele e alcune gocce di olio essenziale di té verde e del bicarbonato di sodio. Impostate poi la lavatrice su un programma per capi delicati azionatela ad una temperatura non essere superiore ai 30°poiché la tendina essendo plastificata potrebbe irrimediabilmente deformarsi.

45


Prima di chiudere il cestello ed avviare l'elettrodomestico, avvolgete inoltre la tendina della doccia in due asciugamani o in un telo da bagno. Questo accorgimento è piuttosto importante in quanto permette di proteggerla dal movimento rotatorio della lavatrice e soprattutto di non far compiere alla macchina un lavaggio quasi a vuoto. A fine lavaggio, stendete subito la tenda sullo stendibiancheria, senza preoccuparvi delle grinze presenti, che scompariranno del tutto ad asciugatura completa. Qualora le macchie di muffa dovessero persistere anche dopo il lavaggio in lavatrice, procedete in questo modo. Prima di appendere la tendina, lasciatela ammollo in un catino in una soluzione di acqua e sale (tre o quattro cucchiai abbondanti) per almeno un'ora. Strofinate, poi, con una spugnetta umida e del bicarbonato di sodio. Sciacquate con della semplice acqua corrente e stendete nuovamente sullo stendibiancheria.

Continua la lettura
55

Se invece la tendina della doccia intendete lavarla a mano, allora potete usare del normale detersivo oppure se preferite optare per delle sostanze naturali vi basta stenderla su un ripiano di un tavolo, cospargerla di bicarbonato di sodio e poi con uno spruzzino contenente acqua e succo di limone provvedete ad irrorare gran parte del bicarbonato. Fatto ciò, con una spugna abrasiva abrasiva strofinate energicamente sulla superficie della tendina, eliminando in tal modo tutto il calcare, e dopo un abbondante risciacquo, la potete poi stendere al sole per farla asciugare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come evitare di stirare

Stirare è un'incombenza casalinga pesante e noiosa che necessita molto tempo e che, nelle calde giornate estive, diventa spesso insopportabile. Questa guida nasce per chi ha poco tempo libero e non vuole impiegare quel poco che ha con un ferro da stiro...
Economia Domestica

Guida alla scelta dello stendibiancheria

Se per la nostra biancheria abbiamo la necessità di acquistare uno stenditoio, dobbiamo valutare l'effettivo uso che ne faremo; infatti, dipende se ci serve per piccoli capi o per quelli decisamente più grandi come ad esempio lenzuola e coperte. In...
Pulizia della Casa

Come eliminare il calcare in modo ecologico

Da sempre il calcare è il nemico giurato della rubinetteria e, diciamocela tutta, anche delle casalinghe che ci si ritrovano a doverci fare i conti! Il calcare, o carbonato di calcio che dir si voglia, è presente per lo più nell'acqua corrente della...
Ristrutturazione

Come montare uno stendibiancheria a muro

Quando c'è bisogno di svolgere dei lavori in casa che richiedono una certa manualità, spesso ci si rivolge a degli specialisti in quanto si ritiene il compito troppo complicato da eseguire. In realtà, ci sono moltissimi lavoretti in casa che possiamo...
Pulizia della Casa

Come scegliere lo stendibiancheria

Scegliere gli strumenti adatti per poter stendere i vostri indumenti senza arrecare nessun danno ad essi non è impresa facile. Sembra semplice, ma basta una piccola cosa per creare problemi. Con l'articolo oggi vedremo come scegliere in modo adatto il...
Pulizia della Casa

Come pulire il bagno con il bicarbonato

Il bicarbonato possiede delle fantastiche proprietà antibatteriche e antimicotiche, proprio per questo motivo può essere utilizzato per la pulizia del bagno. Tale procedimento risulta essere estremamente semplice da effettuare, proprio per questo motivo...
Pulizia della Casa

Come pulire la lavatrice con rimedi naturali

La lavatrice è uno degli elettrodomestici più utilizzati in una casa: ai nostri giorni sarebbe impensabile poter gestire il bucato senza l'aiuto di questo importante strumento. Allo stesso tempo, però, la lavatrice è soggetta ad usura per l'utilizzo...
Pulizia della Casa

10 modi per eliminare il calcare

Molto spesso il calcare è il nemico di tutti gli angoli non solo del bagno, ma anche della cucina e di tutte quelle superfici che si trovano vicino all'acqua. Esistono diversi metodi sia naturali che chimici, che possono aiutarvi ad eliminare il calcare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.