Come lavare la seta a mano

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Le faccende domestiche possono nascondere a volte delle criticità spesso impensabili e quindi nascoste. In realtà bisogna sempre tener conto di tantissimi aspetti e variabili, bisogna quindi adottare il giusto approccio e le giuste metodiche al fine di ridurre al minimo eventuali errori. In questa guida vedremo una delle procedure classiche da affrontare quando ci si dedica per l'appunto alle faccende domestiche. Più nello specifico quindi vedremo come lavare una tipologia di tessuto davvero molto delicato, adottando quindi la giusta metodica così da evitare possibili danneggiamenti. Vediamo quindi come poter lavare la seta a mano.

24

Innanzitutto per riuscire in questa impresa, la prima cosa che dovremo fare è quella di prendere una bacinella. Procuriamocene una abbastanza capiente e, all'interno di essa, dovremo versare dell'acqua fredda. È molto importante, se non fondamentale, che l'acqua non sia calda, altrimenti rischieremo di rovinare il capo di seta. Una volta riempita la bacinella, dovremo versare una piccola quantità di detersivo neutro delicato. Preferiamo un detersivo liquido e controlliamo bene che sia specifico per capi in seta.

34

Facciamo sciogliere per bene il detersivo, e solo successivamente dovremo immergere il capo in seta. Dovremo lavarlo molto delicatamente, mi raccomando evitiamo assolutamente di strofinare e stropicciare il tessuto, altrimenti rischieremo di rovinarne le delicate fibre. Dopo aver velocemente lavato il capo, cambiamo l'acqua nella bacinella, quindi togliere quella con il detersivo, e metterne dell'altra pulita. All'interno versiamo dell'aceto bianco, la proporzione è un cucchiaio di aceto ogni due litri di acqua. L'aceto ha la capacità di ravvivare la seta, quindi non saltiamo questo passaggio.

Continua la lettura
44

A questo punto, dovremo immergere il capo in seta nella miscela di acqua ed aceto, dopo di che lo risciacqueremo in maniera molto veloce. Mi raccomando, è importante non strizzare mai il tessuto, rischieremo di stropicciarlo troppo e la stiratura sarà molto più difficoltosa. Stendiamolo quindi ancora gocciolante, magari potremo mettere delle bacinelle per raccogliere l'acqua in eccesso. Appendiamolo su di una gruccia, in questo modo eviteremo che le mollette da bucato lascino il segno. Eventualmente mettiamo il capo al rovescio. Il luogo d'asciugatura deve assolutamente essere lontano da fonti di calore e all'ombra. A questo punto vi auguro sinceramente buon lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come Sbrigare Le Faccende Domestiche Con I Bambini In Casa

La nascita di un bambino è l'evento più importante nella vita di una donna. Ma come moglie e mamma, la donna ha sempre mille cosa da conciliare. Il più grande dei suoi crucci è quello di tenere sempre la casa in ordine e badare al proprio bebè. Queste...
Pulizia della Casa

Come utilizzare il bicarbonato nelle faccende domestiche

Uno dei principali utilizzi del bicarbonato di sodio è quello di favorire il processo digestivo, diluito con un po' di limone. Tuttavia, gli usi di questo composto sono svariati, grazie all'alto potere disinfettante e schiarente che presenta. Infatti,...
Pulizia della Casa

Come usare il limone nelle faccende domestiche

Il limone, oltre che per preparare una rinfrescante limonata casalinga, può essere utilizzato per la pulizia della casa. Si tratta infatti di un ottimo alleato per svariati lavori domestici, compreso il bucato. Il succo di limone, da solo ed in combinazione...
Pulizia della Casa

10 idee per risparmiare tempo nelle pulizie di casa

Fare le pulizie di casa si sa, non è un'attività esattamente piacevole. Ogni donna vorrebbe ridurre al minimo il tempo che occorre per terminare le faccende domestiche e dedicarsi così ad altre attività indubbiamente più entusiasmanti. Se anche voi...
Pulizia della Casa

Come usare l'alcool nelle faccende di casa

Negli ultimi tempi si va sempre più diffondendo l'uso dei metodi naturali per la pulizia della casa, in quanto oltre ad essere efficaci, non sono aggressivi come i prodotti che giornalmente usiamo. Tuttavia, forse non tutti lo sanno, ma l'alcool può...
Pulizia della Casa

Come sistemare i capi da stirare

Le faccende domestiche possono rappresentare per alcuni un vero e proprio problema. In realtà, come tutte le cose, esse necessitano di metodi giusti e appropriati per eseguirle senza intoppi o ostacoli. In questa guida ci focalizzeremo su una particolare...
Pulizia della Casa

Come sgrassare il lavandino

Se non è stata eseguita la pulizia del lavandino da parecchi giorni sicuramente si sono formate delle incrostazioni. In questo caso è difficile decidere da cominciare per sgrassarlo efficacemente. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili...
Pulizia della Casa

Come stirare i vari tessuti senza fatica

La vita di una donna può essere paragonata ad un campo ad ostacoli! Lavoro, figli e faccende domestiche impegnano le giornate e le rendono stressanti e faticose. Riuscire quindi a scoprire qualche trucco pratico per agevolare le varie incombenze, può...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.