Come lavare il camoscio

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il camoscio è un tessuto prezioso e apprezzato con cui si realizzano borse, cappotti, scarpe e cinture ma il problema principale è che tende ad accumulare polvere. A causa della sua delicatezza devi usare prodotti specifici per la pulizia in modo da non rovinarlo. Se invece ci sono delle macchie, esistono poi metodi appropriati per eliminarle senza un'eccessiva aggressione del tessuto. A tale proposito, ecco una guida su come lavare il camoscio.

27

Occorrente

  • Spazzola per abiti
  • Bicarbonato di sodio
  • Talco
  • Sapone neutro
  • Spruzzino
  • Succo di limone
37

Rimuovere la polvere con una spazzola

Se hai acquistato un capo in camoscio puoi apprezzare le sue qualità già toccandolo. Il costo è abbastanza alto, ma con una buona cura puoi fare in modo che sia sempre come nuovo. Il tessuto è delicato, ed essendo di origine animale devi spazzolarlo ogni volta che lo usi per rimuovere la polvere che inevitabilmente si deposita. Per non deteriorarlo innanzitutto non devi improvvisare, ma acquista dei prodotti dedicati per la pulizia di questo capo. Se hai deciso di lavarlo, per prima cosa rimuovi la polvere con una spazzola a setole morbide.

47

Usare del bicarbonato di sodio

Se il capo in camoscio ha qualche anno di età è necessario ridargli vita nuova. Esistono infatti sostanze in grado di nutrire il tessuto come la camoscina, che è un prodotto che si trova in commercio sotto forma di bomboletta spray o anche liquido ed in diversi colori. Segui le indicazioni sulla confezione dove sono riportate le modalità di applicazione. Logicamente devi scegliere il prodotto in base al colore del camoscio che vai a trattare. In questo caso stiamo parlando di quelli che ti consentono di effettuare un lavaggio a secco, per cui volendo crearne uno in casa con prodotti naturali, ti basta usare del bicarbonato di sodio applicandolo con una spazzola a setole morbide e leggermente bagnata in acqua distillata. Quest'ultima è da preferire a quella del rubinetto in quanto priva di calcare, e quindi non rilascia sul camoscio un'antiestetica patina biancastra. Premesso ciò, alla fine sulla zona trattata cospargi del talco e quando si asciuga del tutto tiralo via con una spazzola per abiti.

Continua la lettura
57

Immergere il capo in acqua e sapone neutro

Un altro metodo consiste nel prendere una bacinella, e mettere dell'acqua tiepida con del sapone neutro specifico per lavare i capi delicati. L'indicazione è 20 ml per 2 litri d'acqua. Adesso immergi il capo nell'acqua premendo delicatamente sulla macchia, e lascialo in ammollo per un quarto d'ora. In questo modo favorisci la detersione della macchia. Infine sciacqua e spazzola delicatamente, e poi metti ad asciugare il capo lontano da fonti di calore e dai raggi diretti del sole. Se si tratta invece di borse in camoscio metti dentro degli stracci per evitare che si deformino.

67

Nebulizzare limone e bicarbonato

Nel caso in cui il capo in camoscio è imbevuto di acqua, devi trattarlo prima con della carta assorbente o con un panno. Lascia poi che si asciughi a temperatura ambiente. Fatta questa importante premessa, per quanto riguarda invece i cappelli in pelle scamosciata che sono a contatto con l'acqua, è bene avere una forma di testa di legno per non deformarli. Il modo migliore per pulire questa tipologia di manufatto, è di nebulizzare con un spruzzino del succo di limone misto a bicarbonato di sodio, e poi lasciare asciugare il cappello all'aria aperta e lontano dai raggi diretti del sole che potrebbero irrimediabilmente scolorirlo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come togliere le macchie dalla pelle, dal camoscio e dai tappeti

A differenza dei normali tessuti che si possono lavare normalmente in lavatrice per alcuni materiali il lavaggio è abbastanza difficile. Infatti, se si devono lavare tessuti come la pelle, il camoscio ed i tappeti per evitare di rovinarli è indispensabile...
Pulizia della Casa

Come smacchiare il camoscio

Se tra i nostri accessori personali o in casa abbiamo del camoscio che si presenta particolarmente macchiato, è importante sapere che oltre ai prodotti chimici si possono usare anche alcuni di tipo naturale, che ci consentono di rivitalizzare questo...
Pulizia della Casa

Come pulire la tappezzeria in camoscio

Le superfici in pelle scamosciata non possiedono delle barriere protettive che le preservano dalle macchie di qualunque genere e, di conseguenza, questa tipologia di pelle è abbastanza incline allo sporco ed alle macchie. Se non avete l'opportunità...
Pulizia della Casa

Come lavare i vestiti a secco

Il lavaggio a secco è un processo con cui tessuti e capi d'abbigliamento vengono puliti con detergenti o specifici solventi anziché immergerli nell'acqua. In commercio sono disponibili dei prodotti abbastanza efficaci, ma tuttavia è importante sapere...
Pulizia della Casa

Come lavare correttamente il pavimento di casa

Lavare il pavimento di casa è l'attività più temuta dalle casalinghe, nello stesso tempo è necessario per tenere la casa pulita. Non dobbiamo però limitarci a lavare il pavimento di casa, ma a pulirlo correttamente. Infatti potrebbero accadere degli...
Pulizia della Casa

Come lavare le federe dei cuscini

Lavare le federe dei cuscini può essere a volte abbastanza difficile. Tutto dipende dalla tipologia delle macchie e dal tessuto con cui è fatta la federa stessa. Le federe possono essere dei tessuti più disparati, si va dal cotone fino alla seta passando...
Pulizia della Casa

Come lavare i capi a mano

Su tutti i capi che acquistiamo, è presenta una piccola etichetta che ci indica quando l'abito può essere lavato in lavatrice, e quando invece si deve necessariamente lavare a mano, per non rovinare il tessuto delicato o anche per non danneggiare qualche...
Pulizia della Casa

Come lavare i maglioni di lana più delicati

A volte si è indecisi su come lavare i maglioni di di lana più delicati. Un ottimo sistema per far durare più a lungo questi maglioni è quello di eseguire il giusto lavaggio. Inoltre è fondamentale il modo con cui si fanno asciugare e si stirano....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.