Come lavare il bagno

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La stanza da bagno è una zona della casa che richiede particolari attenzioni. Nel passato, a livello estetico, ad essa non si prestavano peculiari accorgimenti. Oggigiorno invece, con l'evoluzione del mercato dell'idraulica e dell'arredamento, si creano delle stanze da bagno bellissime, ma anche pratiche e fornite di ogni comodità. Usandolo quotidianamente, anche più volte al giorno e da più persone, il bagno ha la necessità di una pulizia accurata e frequente. Per effettuarla adeguatamente, si può ricorrere all'uso di detergenti adatti, facilmente reperibili in commercio, contenenti perfino delle sostanze disinfettanti. In tal modo, si avrà la garanzia di una perfetta pulizia ed igiene del bagno. Per risultati ottimali, vedremo qui di seguito come lavare il bagno efficacemente.

27

Occorrente

  • Ammoniaca, acqua, spugna, aceto, panno morbido, cremor tartaro, acqua ossigenata.
37

Per l'eventuale presenza di calcare e di macchie causate da acqua o sapone, potrete lavare tutta la rubinetteria e le parti cromate con una spugna o uno straccio pregni di aceto. Successivamente asciugate e lucidate il tutto con un panno morbido in microfibra. Per evitare la formazione di muffa sulle pareti del bagno, sui bordi del wc e del bidet, è bene aprire la finestra in caso di clima secco. In tal modo eliminerete ogni residuo di umidità.

47

Occorrerà lavare frequentemente in lavatrice sia la tenda della doccia che quella della finestra della stanza da bagno. Aggiungerete all'acqua del lavaggio una tazza di candeggina. Poi bisognerà lasciarle asciugare all'aria aperta. In caso di muffa tra le fughe delle piastrelle, o lungo la linea di unione tra parete e vasca, potrete lavare le zone interessate con acqua. Successivamente spruzzatele con una soluzione di candeggina (una tazza) e mezzo litro d'acqua. Per renderle pulite e brillanti, le potrete lavare con acqua e bicarbonato. Oppure con una soluzione di aceto e acqua. Per eliminare, invece, l'accumulo di sporcizia tra una piastrella e l'altra, strofinerete energicamente con uno spazzolino imbevuto d'aceto. Vedrete che le fenditure torneranno a risplendere.

Continua la lettura
57

Per togliere le macchie dal lavabo e dal bidet create una "crema". Basterà diluire del cremor tartaro con acqua ossigenata. Applicatela sulla macchia e distribuitela con l'aiuto di uno spazzolino. Lasciate asciugare la crema e poi toglietela con una spugna bagnata. Se il pavimento ha perso tono e colore, un ottimo sistema di pulizia è quello di lavare, con una soluzione di ammoniaca e acqua, l'intera superficie. Poi la asciugherete con un panno morbido ed infine passerete un sottile strato di cera. Non trascurate le porte in vetro della doccia; bisognerà lavare anche quelle! Se sono diventate opache, perdendo l'originaria brillantezza, le potrete lavare con un panno morbido imbevuto di aceto di vino bianco. Infine asciugatele e lucidatele con un panno morbido.

67

Eliminerete anche i sedimenti di calcare che ostruiscono i forellini del soffione della doccia e dei rubinetti dei sanitari. Pertanto svitate e rimuovete le singole parti. Soprattutto il filtro situato sulla parte anteriore. Successivamente li metterete a bagno con l'aceto in un recipiente. Lasciateli in ammollo, fino a completo scioglimento dei depositi di calcare. Per lavare il wc, ricordate che il detersivo abituale si può sostituire, di tanto in tanto, con della candeggina. Oltre a lavare perfettamente il bagno, eliminerete così le macchie dai sanitari di ceramica. http://dilei.it/casa/come-pulire-bagno/4067/.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Lavare il bagno spesso, anche secondo la frequenza d'uso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come Pulire Rubinetti, Doccia E Accessori Bagno

Rispetto ad ogni ulteriore stanza della propria abitazione, il bagno dovrà necessariamente essere mantenuto sempre pulito e in ordine, essendo l'ambiente maggiormente soggetto allo sporco: naturalmente, oltre al water, occorrerà avere cura anche di...
Pulizia della Casa

Come eliminare la muffa tra le piastrelle

La formazione di muffa nelle fughe delle piastrelle è un inconveniente tipico della stanza da bagno e ancora di più del box doccia, dove il livello di umidità è altissimo. È un problema molto comune e molto fastidioso perché rovina l'estetica di...
Pulizia della Casa

Come eliminare le incrostazioni di sporco dai sanitari

Il bagno è il luogo dove si insediano numerose quantità di germi e batteri ed è per questo motivo che va pulito frequentamente e anche con una certa cura. Oltre a questi bisogna considerare anche le numerosi incrostazioni di calcare che si formano...
Pulizia della Casa

Come eliminare l'odore di muffa dalla lavatrice

La maggior parte degli elettrodomestici ha una durata media e spesso non necessitano di una manutenzione accurata come succede invece per il frigorifero, il condizionatore, il congelatore o la lavatrice. Per questi ultimi, per via del loro costo oltre...
Pulizia della Casa

Come pulire il pavimento del garage

Il garage è uno dei posi più amati dagli uomini, è un luogo dove poter parcheggiare la propria automobile e non solo. Solitamente diventa anche una sorta di ripostiglio dove poter riporre vecchi oggetti o conservarne di nuovi, oppure dove poter ralizzare...
Pulizia della Casa

Calcare in bagno: trucchi per prevenirlo

Il bagno, è un luogo in cui si deve star bene, ci si deve rilassare facendo una doccia e deve dunque essere sempre ben pulito e ordinato. Uno dei nemici principali non solo dei sanitari ma soprattutto dei rubinetti del bagno, è il calcare. L'acqua calcarea,...
Pulizia della Casa

5 modi di usare l'acqua ossigenata in casa

L'acqua ossigenata non manca mai in casa nella cassetta dei medicinali. Solitamente vi ricorriamo per pulire e curare piccole ferite e la sua reazione effervescente, con la caratteristica schiuma bianca che pizzica, non passa inosservata. Ma possiamo...
Pulizia della Casa

Come pulire la cucina o il lavello in acciaio inox

Una bella cucina è quella nella quale brilla un lavello di qualità. È il caso dei lavelli in acciaio inox che, di solito, rispondono ad una duplice, importante funzione: quella di essere belli sotto il profilo estetico e delle finiture e quello di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.