DonnaModerna

Come lavare i vetri senza lasciare aloni

Di: Team O2O
Tramite: O2O 05/08/2022
Difficoltà:media
15

Introduzione

I vetri di un'abitazione sono croce e delizia di ogni casalinga che vorrebbe vederli sempre splendenti e così trasparenti da sembrare non esserci. La pulizia dei vetri richiede sacrificio e olio di gomito e, molto spesso, appena finito il lavoro ci si accorge di alcuni aloni che rovinano tutto. Non preoccuparti e prosegui nella lettura di questo articolo per scoprire alcuni trucchetti su come lavare i vetri senza lasciare aloni.

25

Scegliere gli strumenti e i prodotti giusti

Per prima cosa procurati gli strumenti giusti come panni e spugne adeguati ma anche un pulisci-vetri, attrezzo pratico e versatile che ti permette di asciugare la superficie in poco tempo grazie alla striscia in silicone che trascina l'acqua verso il basso in poco tempo.
La spugna da preferire è piatta e quadrata mentre i panni sono da prendere in microfibra. Al posto dei panni puoi usare la carta da giornale, capace di asciugare e nello stesso tempo rimuovere alla perfezione gli aloni.
I prodotti migliori da usare per pulire i vetri sono l'alcool e l'ammoniaca; usa anche un po' di detersivo dei piatti per togliere il grasso dalla superficie.

35

Primo passaggio per la pulizia dei vetri

Inizia eliminando i residui di polvere presenti nel vetro (anche se ti sembra impossibile la polvere è in grado di attaccarsi alla superficie verticale).
Passa una spugna imbevuta di acqua ben strizzata sul vetro e poi su tutto l'infisso, sciacqua la spugna e ripeti l'operazione.
Prepara un secchio pieno di acqua e procedi alla pulizia vera e propria mettendo una goccia di detersivo per piatti sulla spugna che poi passerai sul vetro.

Continua la lettura
45

Sciacquare e asciugare i vetri

Dopo aver passato il prodotto sui vetri sciacqua molto bene perché devi eliminare tutti i residui di detersivo. Passa la spugna sul vetro, sciacquala e ripeti l'operazione altre due volte prima di asciugare.
L'asciugatura del vetro per non lasciare aloni va fatta con un panno in microfibra, inizia dall'alto e prosegui fino al basso.
Usa un pulisci-vetri per snellire questo compito e passa il panno sugli angoli per togliere le goccioline residue.

55

Consigli utili

Per asciugare al meglio usa la carta di giornale che potrai usare anche per la pulizia quotidiana dei vetri. Metti un po' di alcool o ammoniaca nella carta e passala sui vetri, usane un'altra per asciugare i residui.
Per non lasciare aloni ricorda che i vetri vanno asciugati alla perfezione.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come rimuovre gli aloni dai vetri

Lavare i vetri rappresenta senza dubbio una delle pulizie di casa più antipatiche, complicate e difficili da realizzare. Insomma, davvero l'incubo per tutte le casalinghe! Questo innanzitutto perché i vetri sono spesso posti in una posizione disagevole...
Pulizia della Casa

Come eliminare gli aloni dai vetri

Vetri pieni di aloni e sporchi balzano subito agli occhi e creano un'immagine poco curata della vostra abitazione. Detergere superfici delicate come i vetri non è facile come si potrebbe credere: per evitare che restino macchie o aloni, occorre utilizzare...
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri senza aloni

Tra le numerose faccende domestiche che affrontiamo ogni giorno, sicuramente la pulizia dei vetri rappresenta uno dei compiti più noiosi e anche più faticosi: proprio per questo motivo, rimandiamo più volte, finché alla fine cediamo, perché comunque avere...
Pulizia della Casa

Come lavare i vetri per le pulizie di primavera

Per preparare la casa all'arrivo della primavera è necessario pulire con cura ogni ambiente, occupandosi soprattutto dei vetri, che sono stati macchiati dalla pioggia e dagli altri agenti atmosferici. Se volete far risplendere i vetri della vostra casa,...
Pulizia della Casa

Come Lavare I Vetri Di Casa Con Il Tergivetro

Per asciugare i vetri in modo più rapido ed efficace è meglio usare il tergivetro. Si tratta di una lama di gomma montata su un bastone, che è l'ideale per le finestre, soprattutto quelle di grandi dimensioni. Questo strumento si contraddistingue per...
Pulizia della Casa

Pulizie ecologiche: ogni quanto lavare vetri, lenzuola e tappeti

Ogni giorno siamo esposti a centinaia di sostanze chimiche nell'aria, nell'acqua e nei prodotti che usiamo nelle nostre case. Questi ultimi tendono ad essere i peggiori trasgressori e sono alcuni dei più pericolosi, soprattutto se in casa ci sono dei...
Pulizia della Casa

Come pulire i vetri senza macchiarli

Pulire i vetri rappresenta un intervento di manutenzione dei propri infissi che è opportuno realizzare almeno una volta al mese. Soprattutto se i vetri in questione fossero affacciati sulla parte esterna della casa, in una zona cioè, dove maggiore risulta...
Pulizia della Casa

Come pulire le finestre e i vetri

Pulire vetri e finestre sembra semplice, in realtà se non viene fatto correttamente si rischia di lasciare aloni e non rimuovere perfettamente polvere, impronte e altro genere di sporcizia che si forma su tali infissi soprattutto esterni. Si tratta di...