Come lavare i plaid in lana o in pile

Tramite: O2O 10/03/2018
Difficoltà: facile
19

Introduzione

Il plaid è una coperta utilizzata per riscaldarsi durante i periodi più freddi dell'anno e solitamente viene realizzato con la lana, però negli ultimi anni questa è stata sostituita dal pile, più morbido ed economico. Il pile è un tessuto sintetico moderno, inventato intorno agli '80 in una fabbrica tessile americana. Si tratta di una fibra molto interessante perché, così come la lana, è in grado di mantiene caldi ma presenta addirittura anche molti vantaggi. Ad ogni modo, se avete sbadatamente rovinato con delle macchie di caffè o di cioccolato il vostro plaid in lana o in pile e non sapete come rimediare a tale disastro, sappiate che esistono diverse soluzioni per risolvere il problema. Vediamo allora, attraverso i passi della seguente guida, come lavare i plaid in lana o in pile.

29

Occorrente

  • Plaid in pile: sapone liquido per lavatrice, ammorbidente.
  • Plaid in lana: sapone per capi in lana.
39

Differenze tra lana e pile

Prima di scoprire bene come rimuovere le macchie da questi due tessuti, è bene capire di che tipologia di materiale si tratta e quali sono le sostanziali differenze tra il pile e la lana onde evitare di causare danni con i lavaggi. Il pile, essendo sintetico, impiega pochissimo tempo per asciugarsi e non occorre quindi prendere particolari precauzioni per quanto riguarda il lavaggio; inoltre, rispetto alla lana non necessità di stiratura. All'inizio il pile fu molto utilizzato per l?abbigliamento sportivo di montagna, mentre oggi invece è diventato un tessuto così popolare da essere adoperato in tantissimi settori: giacche, pantaloni, maglioni, felpe, coperte, plaid etc. La lana invece è più delicata, per cui se viene sottoposta a temperature altissime, rischia di infeltrirsi.

49

Lavaggio dei plaid in pile

Per procedere con il lavaggio, prendete i vostri plaid e suddivideteli in base alla tipologia di tessuto, ovvero mettete da una parte quelli in pile e dall'altra quelli in lana, in quanto hanno bisogno di un trattamento differente per ciò che concerne il lavaggio. Iniziate con il tessuto più semplice, ovvero il pile: esso può essere lavato comodamente in lavatrice a basse temperature (tra i 30 e i 40 °C), utilizzando del sapone liquido per bucato. Una volta terminato il ciclo di lavaggio, stendete il plaid di pile in una zona ben arieggiata della casa, cosicché potrà asciugarsi immediatamente e non necessiterà di alcuna stiratura.

Continua la lettura
59

Ammorbidimento del pile

Di solito questo tessuto una volta uscito dalla lavatrice si presenta molto ruvido, ma per evitare questo inconveniente potete aggiungere dell?ammorbidente nell'apposita vaschetta e i vostri plaid tornerà più morbido di prima. In alternativa, se siete più tradizionalisti, potete lavare i plaid a mano in acqua tiepida (circa 30 °C) sempre con del sapone liquido. Risciacquate per bene e stendeteli all'aria aperta per farli asciugare.

69

Lavaggio dei plaid in lana

Prendete adesso i vostri plaid in lana e metteteli in una bacinella con dell?acqua fredda e del sapone liquido per capi in lana. Lasciateli in ammollo per circa mezz'ora, dopodiché risciacquateli accuratamente fino a quando ogni residuo di sapone sarà andato via. In questo caso, si tratta di un'operazione abbastanza faticosa in quanto i capi in lana tendono a raddoppiare sia di volume che di peso ogni volta che vengono bagnati. Lasciate i vostri plaid in lana a sgocciolare per qualche ora sul lavatoio, dopodiché metteteli ad asciugare in una zona ben soleggiata della casa. L'acqua fredda e il lavaggio delicato aiuteranno a mantenere la lana sempre in buone condizioni.

79

Asciugatura della lana

Per essere più sicuri di evitare che all'interno della coperta non rimangano tracce di umidità, lasciate asciugare i plaid al sole per un paio di giorni. L'umidità potrebbe favorire la formazione della muffa, che è nociva alla alla lana che agli esseri umani.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Attenzione a non lavare mai questi capi a temperature superiori a 30 gradi.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come lavare i maglioni di lana più delicati

A volte si è indecisi su come lavare i maglioni di di lana più delicati. Un ottimo sistema per far durare più a lungo questi maglioni è quello di eseguire il giusto lavaggio. Inoltre è fondamentale il modo con cui si fanno asciugare e si stirano....
Pulizia della Casa

Come lavare un tappeto in lana

La lana è una fibra naturale calda e morbida e si utilizza soprattutto per la creazione di indumenti, ma i suoi usi si estendono anche alla realizzazione di coperte, oppure per imbottire i piumoni ed i cuscini. Di lana si possono fare anche tappeti,...
Pulizia della Casa

Come Lavare I Capi Di Lana

La lana è un tessuto tanto pregiato quanto delicato, e proprio per questo motivo, vorrei darvi alcuni suggerimenti indispensabili su come lavare nella maniera corretta i capi di lana, per evitare di sformare e rovinare gli stessi durante questo processo....
Pulizia della Casa

Come lavare la lana dei cuscini

La lana, fin dall'antichità, è sempre stato uno dei prodotti maggiormente utilizzati sia nell'abbigliamento che per la realizzazione delle imbottiture di materassi e cuscini. Oggi sono poco utilizzati, perché si preferiscono cuscini in altro materiale,...
Pulizia della Casa

Come lavare le coperte di lana a mano e in lavatrice

Dopo un'intera stagione invernale e dopo aver dormito decine e decine di notti con le vostre coperte di lana arriverà il momento in cui dovrete lavarle. Quando le temperature cominceranno ad aumentare e sarà il momento del cambio di stagione sarà molto...
Pulizia della Casa

Come lavare i capi in lana d’angora

I capi realizzati con la lana d'angora sono molto pregiati. Si tratta di una lana estremamente soffice e sottile che, per essere lavorata ha la necessità dell'aggiunta di filo di seta o di cotone. Proprio per questo motivo il capo sarà molto più costoso...
Pulizia della Casa

Come lavare una coperta in lana merinos

La Merinos è una qualità particolarmente pregiata di lana: molto soffice e ampiamente confortevole, viene ottenuta dal manto dell'omonima razza di pecore; è composta da fibre estremamente fini e tipicamente arricciate, le quali riescono a trattenere...
Pulizia della Casa

Come lavare le sciarpe in lana

Le sciarpe di lana sono molto utilizzate nei mesi invernali, in quanto proteggono dal freddo: trascorso questo periodo giunge il momento di dare una bella rinfrescata. Ma come fare a lavarle senza rovinarle? Molto spesso la paura di sbagliare il lavaggio,...