Come lavare i guanti di pelle

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Le operazioni di pulizia dei capi di abbigliamento sono tutt'altro che semplici e facili; infatti, possono celare tantissimi ostacoli e insidie tali da non consentire una buona riuscita finale della procedura. Inoltre ogni capo necessita di un tipo di lavaggio specifico come ad esempio quando si tratta dei guanti di pelle. In riferimento a ciò, nei passi successivi della presente guida vedremo come lavare correttamente questo particolare accessorio molto utile specie nei mesi invernali.

26

Occorrente

  • Solvente
  • Bicarbonato di sodio
  • Sapone
36

Preparare una miscela con del solvente

Ovviamente per lavare questa tipologia di guanti non si può usare un detergente qualsiasi. In tal caso il consiglio è di recarvi in una drogheria dove potrete trovare quello che fa per voi, ovvero un prodotto a base di solvente che smacchi, deterga a fondo ma non in modo aggressivo per non rovinare, macchiare o sbiadire l'accessorio. Una volta acquistato, procedete creando una miscela ben precisa. Infatti, diluitelo in acqua tiepida con l'aggiunta di un paio di tappi di detergente del tipo che usate per lavare i piatti. Fatto ciò, mescolate energicamente con un pezzo di legno o qualsiasi altro strumento, in modo che il detergente si uniformi con tutto il solvente. A questa soluzione, va aggiunto anche un cucchiaio di aceto che serve per fissare il colore.

46

Immergere i guanti nella miscela

Una volta che la miscela si è ben amalgamata, immergete i guanti prestando attenzione a lavarli insieme solo quando sono dello stesso colore. Se per esempio, avete un modello nero ed uno marrone chiaro non metteteli mai insieme. Lo stesso discorso vale se sono bicolori, quindi con finiture nere su bianco o viceversa, tanto per fare un esempio. Infatti sui vostri guanti si mescoleranno i colori e saranno irrimediabilmente compromessi. Premesso ciò, lasciateli in ammollo per almeno mezz'ora senza toccarli. Trascorso tale tempo estraeteli dal liquido e fateli gocciolare per qualche minuto, dopodiché provate ad indossarli e strofinate leggermente una mano contro l'altra come se ve le doveste lavare. Togliete adesso i guanti e risciacquateli molto bene sotto l'acqua corrente (meglio se tiepida). A questo punto potete asciugarli avvolgendoli prima in un asciugamano, dopodiché esponeteli all'aria tenendoli lontano da fonti di calore o dai raggi solari. Prima che siano completamente asciutti provate ad indossarli di nuovo, così riprenderanno la forma originale.

Continua la lettura
56

Applicare il solvente con un tampone

Nel passo precedente della guida vi abbiamo spiegato come lavare i guanti di pelle a tinta unica. In questo invece vi forniamo alcuni consigli se gli accessori sono bicolori e imbottiti. Tali condizioni strutturali non consentono la pulizia descritta in precedenza, sia perché potrebbero scolorirsi a causa delle due tonalità di colore che per l'imbottitura interna che si danneggerebbe irrimediabilmente. In questo caso per pulire i guanti è necessario usare in modo chirurgico il prodotto liquido a base di solvente ed acqua, applicandolo con un tampone ed agendo solo sulle parti interessate da eventuali macchie. Del bicarbonato di sodio serve alla fine per eliminare eventuali striature nerastre ancora presenti sulla superficie dei guanti in pelle. A lavoro ultimato procedete con un risciacquo e con l'asciugatura, eseguendo in entrambi i casi le medesime operazioni fatte per il lavaggio precedente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come lavare i cuscini in pelle scamosciata

Tutti dovrebbero sapere come lavare i cuscini perché sono oggetti presenti in quasi tutte le case. Per quanto riguarda poi quelli in pelle scamosciata, la maggior parte di essi viene portata in lavanderia per un lavaggio a secco poiché questo è considerato...
Pulizia della Casa

Come lavare una poltrona in pelle

Lavare una poltrona in pelle richiede alcune accortezze, indispensabili per non rovinarne il rivestimento. In commercio, esistono diverse tipologie di pelle, usate per foderare una poltrona. La pelle scamosciata ha una consistenza morbida e vellutata....
Pulizia della Casa

Come lavare vestiti in pelle

Come tutti i vari capi d'abbigliamento, anche quelli il cui materiale è la pelle, necessitano di un lavaggio alquanto accurato ed una giusta manutenzione, essi infatti come anche altri abiti, rientrano tra quelli più in voga nella moda attuale e del...
Pulizia della Casa

Come lavare piatti e stoviglie senza detersivo

In una società che è sempre più attenta a salvaguardare gli ecosistemi e l'ecologia, anche una piccola azione quotidiana, come lavare piatti e stoviglie senza usare detersivo chimico, eseguita da una moltitudine di persone, apporta un notevole aiuto...
Pulizia della Casa

Come lavare un ammalato a letto

L'igiene personale è molto importante perché contribuisce a diminuire le infezioni e limita le contaminazioni tra individui. La pelle è una barriera contro i germi e i batteri e, se non detersa e curata giorno dopo giorno, può diventare terreno ideale...
Pulizia della Casa

Come lavare correttamente il pavimento di casa

Lavare il pavimento di casa è l'attività più temuta dalle casalinghe, nello stesso tempo è necessario per tenere la casa pulita. Non dobbiamo però limitarci a lavare il pavimento di casa, ma a pulirlo correttamente. Infatti potrebbero accadere degli...
Pulizia della Casa

Come lavare i piatti con il limone

Oggi giorno, si sa, vengono utilizzati centinaia di prodotti chimici per la pulizia della casa (e non solo), creando così un danno ambientale non indifferente e provocando problemi di salute su noi stessi tramite l'inalazione di vapori chimici e tossici....
Pulizia della Casa

Come lavare i piatti a mano

Non tutti hanno la fortuna di avere in casa la famosa lavastoviglie, oppure può capitare che la stessa si sia rotta, e siamo costretti a dover ricorrere al lavaggio dei piatti, che abbiamo utilizzato per pranzo e per cena, completamente in modo tradizione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.