Come lavare i cuscini in piume d'anatra

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

I cuscini sono degli accessori fondamentali per la camera da letto o per il soggiorno, possono essere creati da diversi materiali come la spugna, il memory foam, il gel, il lattice e naturalmente le piume d'anatra o d'oca. Utilizzandoli ogni giorno per dormire meglio o per stare comodi sul divano, i cuscini assorbono tutti gli odori di sudore e naturalmente possono sporcarsi molto facilmente. È necessario lavare i cuscini molto spesso per eliminare i cattivi odori e soprattutto, le macchie e gli acari. Se vi siete sempre chiesti qual è il miglior modo per lavare i cuscini in piume d'anatra, senza rovinare la morbidezza naturale delle piume, non temete e cercate di capire poco per volta come procedere.

27

Occorrente

  • Detersivo per capi delicati
  • Ammorbidente
  • Lavatrice
  • Stendino
37

Utilizzare la lavatrice

La lavatrice è uno dei migliori elettrodomestici da utilizzare per lavare anche i cuscini in piuma d'anatra e d'oca. Naturalmente per non far appallottolare le piume, è necessario impostare le varie funzione dell'elettrodomestico nel modo più consono. Inserite sempre più di un cuscino in lavatrice e assicuratevi di posizionare le varie funzioni sul tasto per il lavaggio dei capi delicati. Il lavaggio dei cuscini dovrà infatti essere fatto con una temperatura molto bassa che non supera i 30°. Le temperature eccessivamente alte, possono cuocere e consumare le piume, dunque evitatele. Non riempite eccessivamente l'oblò della lavatrice, perché il lavaggio potrebbe risultare poco uniforme.

47

Inserire poco detersivo

Il lavaggio in lavatrice se ben eseguito, può sicuramente far tornare i cuscini come nuovi. Per non errare, è consigliato sempre utilizzare delle dosi minime di detersivo adatto per i capi delicati e qualche misurino di ammorbidente per rendere le piume nuovamente morbide e soffici. Inserite nell'apposito scompartimento della lavatrice le dosi corrette di detersivo e procedete con il lavaggio. Troppa schiuma all'interno dell'oblò, potrebbe rendere i cuscini duri e rovinare completamente la consistenza naturale delle piume d'anatra.

Continua la lettura
57

Stendere i cuscini nel modo giusto

Dopo il lavaggio corretto e il dosaggio perfetto, dovrete stendere i cuscini puliti e bagnati nel modo più opportuno, per permettere alle piume di asciugarsi velocemente e di non appallottolarsi tutte su un solo punto. Per fare tutto ciò, dovrete munirvi di uno stendino abbastanza grande e posizionare i cuscini sopra la griglia dello stendino, in senso orizzontale. Non utilizzate mai pinze o mollette ne di plastica ne di legno e cercate sempre di poggiare semplicemente i cuscini sopra lo stendino.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzate le dosi corrette di detersivo e ammorbidente.
  • Inserite al massimo due cuscini per ogni lavaggio in lavatrice.
  • Cercate di lavare i cuscini senza aggiungere altri capi in lavatrice.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come lavare i cuscini in piuma d’oca

Il cuscino composto da piume d'oca, è uno dei cuscini più desiderati da tutti quanti. Infatti, grazie alla sua morbidezza e sofficità, è sempre l'oggetto più amato del nostro letto. Questo cuscino, a differenza di quelli di ultima generazione, come...
Pulizia della Casa

Come lavare i cuscini di piuma in lavatrice

Quanto tempo è che non lavate i vostri cuscini di piuma? Va fatto almeno due volte all'anno!Non preoccupatevi. I classici cuscini di piuma sono lavabili anche in lavatrice! Potete scegliere questa soluzione per lavare i cuscini di piuma con facilità...
Pulizia della Casa

Come lavare la lana dei cuscini

La lana, fin dall’antichità, è stato uno dei prodotti più utilizzati nell’abbigliamento e per le imbottiture di materassi e cuscini. Oggi sono poco utilizzati, perché si preferiscono cuscini in altro materiale, come il lattice, le piume d’oca...
Pulizia della Casa

Come lavare i cuscini in pannolenci

Le lenzuola vengono lavate settimanalmente, i piloti vengono lavati periodicamente. Tutta via, molte persone hanno paura di lavare i loro cuscini, soprattutto se sono tradizionali, piumati, o più moderni e più costosi, con il soffio. Alcuni di loro...
Pulizia della Casa

Come lavare i cuscini di raso

Tutti dovrebbero sapere come lavare un cuscini perché sono oggetti presenti in quasi tutte le case. Per quanto riguarda poi quelli di raso, la maggior parte di essi viene portata in lavanderia per un lavaggio a secco poiché questo è considerato il...
Pulizia della Casa

Come lavare i cuscini in pula di farro

I cuscini in pula di farro ricoprono un ruolo fondamentale durante l'allattamento di un bambino. I cuscini in pula di farro, infatti riescono a donare benessere sia alla mamma che al bambino. La forma dei cuscini in pula di farro consente una postura...
Pulizia della Casa

Come lavare i cuscini senza rovinarli

Effettuare la pulizia periodica della casa e degli accessori che siamo soliti utilizzare quotidianamente, riveste un ruolo fondamentale al fine di assicurarci il massimo dell'igiene specialmente se in casa ospitiamo animali e se abbiamo bambini piccoli....
Pulizia della Casa

Come lavare le federe dei cuscini

Lavare le federe dei cuscini può essere a volte abbastanza difficile. Tutto dipende dalla tipologia delle macchie e dal tessuto con cui è fatta la federa stessa. Le federe possono essere dei tessuti più disparati, si va dal cotone fino alla seta passando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.