Come lavare gli asciugamani da mare

Tramite: O2O 23/07/2017
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Quando andiamo al mare, ci asciughiamo naturalmente con gli asciugamani da mare. I comuni teli assorbiranno, oltre all'acqua, anche il tantissimo sale in esso contenuta. La salsedine rimasta negli asciugamani rischia di corrodere il tessuto. Se non li si lava correttamente, gli asciugamani potrebbero rovinarsi o indurirsi col tempo. Per questo bisogna capire come lavare gli asciugamani da mare nel modo più adatto.

26

Occorrente

  • Limone
  • Sapone liquido neutro
  • Bicarbonato di sodio
  • Aceto bianco
36

I prodotti

Nei supermercati si possono acquistare molti prodotti. Quasi tutti hanno come sostanze principali quelle naturali ovvero acido citrico, aceto o bicarbonato di sodio. In più c'è una certa percentuale di sapone, che se in eccesso, può risultare dannosa. Bisognerebbe infatti rispettare determinati valori di PH. Le migliori soluzioni si possono dunque trovare in casa, in modo semplice ed economico.

46

L'acido citrico

L'acido citrico è il componente principale del limone. Basta premere un paio di limoni per ottenerne il succo in una ciotola di plastica. Poi aggiungete un cucchiaio di bicarbonato di sodio, e immergete qui il telo da mare. Lasciando quest'ultimo in ammollo, la salsedine viene rilasciata del tutto. A questo punto basterà un risciacquo per avere il telo di nuovo pulito. Sarà pronto per la prossima uscita in spiaggia. Il bicarbonato di sodio è oltretutto un ottimo sbiancante. Per questo motivo, se il sale in accumulo sull'asciugamano non è troppo, aggiungiamo un misurino di sapone neutro liquido o in polvere per il bucato. Esso sarà, di solito, sufficiente per ottenere di nuovo gli asciugamani puliti. I colori diverranno anche piuttosto sgargianti.

Continua la lettura
56

Le macchie

A volte le macchie di sporco sono diverse. In certi casi non si tratta di salsedine ma di catrame (purtroppo frequente a causa di imbarcazioni che inquinano). In tali occasioni, bisogna sicuramente intervenire in modo piuttosto drastico. Anche in questo caso esistono dei prodotti industriali specifici, ma a volte sono inefficienti e soprattutto costosi. Anche stavolta possiamo perciò ricorrere ad una soluzione casalinga, a costi contenuti. L'ingrediente segreto è infatti del semplice aceto bianco. Quest'ultimo è l'ideale per rimuovere le macchie più ostinate. Nello specifico, è sufficiente versarne alcune gocce su quelle maggiormente evidenti. Trascorsi circa venti minuti, bisogna risciacquarle con acqua corrente e un pizzico di sapone neutro. In questo modo il risultato sarà ottimo, e gli asciugamani ritorneranno puliti, profumati e vaporosi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come lavare i maglioni di lana più delicati

A volte si è indecisi su come lavare i maglioni di di lana più delicati. Un ottimo sistema per far durare più a lungo questi maglioni è quello di eseguire il giusto lavaggio. Inoltre è fondamentale il modo con cui si fanno asciugare e si stirano....
Pulizia della Casa

Come lavare correttamente il pavimento di casa

Lavare il pavimento di casa è l'attività più temuta dalle casalinghe, nello stesso tempo è necessario per tenere la casa pulita. Non dobbiamo però limitarci a lavare il pavimento di casa, ma a pulirlo correttamente. Infatti potrebbero accadere degli...
Pulizia della Casa

Come lavare il cotone

Il cotone è una fibra naturale utilizzata, per la sua versatilità, per la realizzazione di diversi capi di abbigliamento e biancheria per la casa. Ovviamente ci sono cotoni più o meno pregiati, con i quali vengono realizzati fili di diverso spessore...
Pulizia della Casa

Come lavare un maglione di cachemire

Contrariamente a quanto si possa pensare, lavare un maglione in cachemire rappresenta un'operazione abbastanza semplice e veloce, che può essere effettuata comodamente ed in totale autonomia nella propria abitazione, senza necessariamente ricorrere alle...
Pulizia della Casa

Come lavare i cuscini in lattice o gommapiuma

La maggior parte della popolazione soffre di disturbi fisici durante il sonno, tanti dei quali derivano dal tipo di cuscino utilizzato e dalla posizione scorretta nel proprio letto: mal di schiena, dolori articolari, insonnia, etc. È importante per alleviare,...
Pulizia della Casa

Come lavare un ammalato a letto

L'igiene personale è molto importante perché contribuisce a diminuire le infezioni e limita le contaminazioni tra individui. La pelle è una barriera contro i germi e i batteri e, se non detersa e curata giorno dopo giorno, può diventare terreno ideale...
Pulizia della Casa

Come lavare i capi bianchi con la candeggina

Il lavaggio di un capo di biancheria è una cosa molto seria. Un errore di valutazione può compromettere irrimediabilmente il colore e la qualità del tessuto. Per garantire il candore ai capi bianchi si ricorre alla candeggina. Si tratta di una soluzione...
Pulizia della Casa

Come lavare piatti e stoviglie senza detersivo

In una società che è sempre più attenta a salvaguardare gli ecosistemi e l'ecologia, anche una piccola azione quotidiana, come lavare piatti e stoviglie senza usare detersivo chimico, eseguita da una moltitudine di persone, apporta un notevole aiuto...