theWOM

Come lavare correttamente i piatti

Di: Team O2O
Tramite: O2O 08/07/2021
Difficoltà: media
17

Introduzione

Come lavare correttamente i piatti

Dopo aver cucinato e assaporato il tuo pasto, sei di fronte al temuto compito di lavare i piatti. Puoi lavare i piatti a mano o utilizzare la lavastoviglie, ma indipendentemente dal metodo utilizzato, molti di noi non lavano correttamente i piatti. Facciamo errori che possono portare ad una serie di problemi, dovuti anche alla mancanza di igiene.
Vediamo insieme allora, come lavare correttamente i piatti.

27

Igienizza lavandino o lavastoviglie

Il primo errore da evitare assolutamente è l'utilizzo di un lavandino o sporco o di una lavastoviglie sporca. Il lavandino e la lavastoviglie devono essere puliti di tanto in tanto o finirai per rendere i tuoi piatti più sporchi di prima. 
I germi che risiedono nel lavandino o nella lavastoviglie potrebbero finire nei tuoi piatti. Quindi ogni volta che hai finito di lavare i piatti, igienizza il lavandino, con prodotti appositi, o se preferisci, con bicarbonato di sodio o aceto e sale. Anche la lavastoviglie va igienizzata di tanto in tanto, con prodotti appositamente formulati, con un lavaggio a vuoto alla massima temperatura, o con all' interno, una ciotola in cui avrai messo dell'aceto.

37

Usa acqua calda e poco sapone

Usare troppo sapone per lavare i piatti è un altro grande errore che fanno molte persone, oltre ad essere uno spreco inutile, è dannoso per l'ambiente. Dovrai utilizzare molta acqua per risciacquarli ed il rischio è che restino comunque dei residui. Per pulire correttamente i piatti, l'acqua calda semplice con un tocco di sapone è più che sufficiente. Inoltre, evita saponi o detersivi con candeggina, o altri antisettici aggressivi.

Continua la lettura
47

Rimuovi i residui di cibo quando usi la lavastoviglie

Se utilizzi la lavastoviglie è molto importante eliminare i residui di cibo dai piatti prima di caricarla. Ciò aiuterà la macchina a svolgere il lavoro in modo veloce ed efficace. Inoltre, impedisce ai batteri e altri microbi di proliferarsi all'interno della lavastoviglie.

57

Igienizza la spugna per il lavaggio a mano

Usare una spugna sporca è un altro errore di lavaggio. La spugna è infatti, un terreno fertile per i germi, quindi, cerca di mantenere le tue spugne pulite  lavandole con un sapone antibatterico dopo ogni uso e lasciandole al sole ad asciugare. Puoi anche mettere la tua spugna umida nel microonde per 30 secondi. Se hai l' abitudine di asciugare i piatti dopo averli lavati, assicurati di farlo con uno strofinaccio pulito ed asciutto. 

67

Non caricare troppo la lavastoviglie

Anche la lavastoviglie più costosa non sarà in grado di pulire a fondo piatti troppo vicini tra loro, quindi evita di caricarla troppo, altrimenti piatti e stoviglie in genere non saranno mai veramente puliti.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Sul web ci sono tante ricette di detersivi fai da te per dei lavaggi all'insegna del green
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come lavare i piatti a mano

Non tutti hanno la fortuna di avere in casa la famosa lavastoviglie, oppure può capitare che la stessa si sia rotta, e siamo costretti a dover ricorrere al lavaggio dei piatti, che abbiamo utilizzato per pranzo e per cena, completamente in modo tradizione...
Pulizia della Casa

Come lavare i piatti con bicarbonato di sodio e aceto

L'utilizzo del bicarbonato di sodio e dell'aceto è un modo conveniente e rispettoso dell'ambiente per ottenere stoviglie pulite e brillanti. Il bicarbonato di sodio è molto efficace sulle macchie e può essere usato sui piatti sporchi per aiutare a...
Pulizia della Casa

Come lavare piatti e stoviglie senza detersivo

In una società che è sempre più attenta a salvaguardare gli ecosistemi e l'ecologia, anche una piccola azione quotidiana, come lavare piatti e stoviglie senza usare detersivo chimico, eseguita da una moltitudine di persone, apporta un notevole aiuto...
Pulizia della Casa

Come lavare i piatti di coccio

Se in casa avete un set di piatti di coccio che utilizzate spesso per cuocere alcuni alimenti nel forno a microonde o semplicemente per servire in tavola svariati tipi di cibo, è importante sapere come lavarli. Questa tipologia di materiale in sostanza...
Pulizia della Casa

Come lavare correttamente gli indumenti

Lavare correttamente i vestiti è molto importante, specie se si tratta di tessuti pregiati. Sicuramente è capitato a tutti di sbagliare un lavaggio mescolando magari capi bianchi e colorati, esagerando con la temperatura o impostando il programma sbagliato...
Pulizia della Casa

Come lavare i piatti senza detersivo

Se abbiamo deciso di preparare una cena per gli amici, alla fine della serata ci ritroveremo sicuramente con molti piatti sporchi da lavare, che richiedono l'uso di un buon quantitativo di detersivo, soprattutto se sono particolarmente unti. Se vogliamo...
Pulizia della Casa

Come lavare i piatti in polpa di cellulosa

I piatti in polpa di cellulosa sono biodegradabili, in quanto sono realizzati con degli elementi naturali (come ad esempio la canna da zucchero), presenti nel tronco degli alberi di alcune piante; questi tipi di piatti presentano svariate proprietà come...
Pulizia della Casa

Come lavare i piatti con prodotti naturali

Ogni giorno vengono utilizzati per la pulizia della casa numerosi detersivi, ricchi di sostanze chimiche, nocive per la salute. Inoltre, questo alto consumo di prodotti comporta anche lo smaltimento, attraverso le fognature, di rifiuti potenzialmente...