Come isolare una parete esterna di mattoni

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Oggi è possibile isolare una parete esterna per impedire a freddo, umidità, rumori e muffe di penetrare al suo interno, creando non poche problematiche di natura strutturale. Con i giusti accorgimenti, tuttavia, è possibile intervenire per scongiurare questo aspetto. In questa guida vogliamo dunque illustrarvi come isolare una parete esterna di mattoni.

26

Occorrente

  • Parete esterna, mattoni isolanti, polistirene espanso, pannelli in poliuretano, colla, cartongesso.
36

Scegliete la modalità giusta

Innanzitutto va chiarito che esistono varie modalità per isolare una parete esterna di mattoni. Va anche ricordato che le procedure di isolamento dovranno essere più invasive in quanto le pareti esterne, più di quelle interne, risultano quotidianamente sottoposte all'azione degli agenti atmosferici. Vediamo ora tutte le modalità di isolamento che è possibile prendere in esame.

46

Applicate del polistirene espanso

La prima modalità consiste nell'applicare alla parete del polistirene espanso, comunemente detto polistirolo. L'applicazione di queste speciali strutture è molto semplice. Il polistirolo da collocare sulla parete viene già venduto in blocchi e basterà appoggiarlo sulla parete da isolare (prendendone le misure giuste) e poi ricoprirlo con mattoni, strutture in cartongesso o pannelli ad hoc per questo tipo di interventi. Ma quali sono le principali qualità che il polistirolo assume quando è utilizzato su una parete esterna? Esso rappresenta un buon isolante sia acustico che termico, proteggendo quindi la parete da rumori, caldo e freddo eccessivo.

Continua la lettura
56

Montate pannelli in poliuretano

Ma esiste in alternativa anche un'altra modalità di isolamento per pareti esterne in mattoni. Questa consiste nell'applicazione di speciali pannelli in poliuretano. I pannelli composti di questa sostanza vengono venduti sotto forma di rotoli circolari. Occorrerà pertanto snodarli ed applicarli lungo la parete esterna, con l'aiuto di una colla assorbente, prodotto anche questo in vendita presso tutti i negozi specializzati del settore casa e fai da te. Dopo aver steso lungo la parete questi rotoli, occorrerà ricoprire il muro con del cartongesso. I pannelli in poliuretano sono specifici per preservare la parete dalla comparsa di funghi o muffe di ogni natura e risultano quindi particolarmente utilizzati nelle zone dove vi è una più alta concentrazione di umidità. Come visto, esistono varie modalità per isolare una parete esterna di mattoni: vi basterà scegliere la soluzione più adatta al tipo di parete da trattare e all'ubicazione della stessa. Il consiglio è comunque quello di far eseguire questo lavoro ad un personale esperto, ma se avete deciso di cimentarvi personalmente nella stesura di un isolamento per parete esterna, seguendo questa guida adesso saprete di certo come intervenire.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Nella scelta dell'isolante giusto, valutate per prima cosa il luogo nel quale la parete si trova e la sua ubicazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come chiudere una canna fumaria

La canna fumaria di un camino ha il compito di smaltire verso l'esterno i fumi prodotti dalla combustione del fuoco mettendo così in comunicazione due zone d'aria a temperatura diversa, quella esterna e quella interna. La forte depressione che si crea,...
Ristrutturazione

Come isolare i muri esterni

Per isolare i muri esterni di una casa sia dal punto di vista termico che acustico, ci sono a disposizione diverse tecniche e la scelta dipende dai tipi di materiali utilizzati per la costruzione dell'abitazione e dal genere di immobile. In riferimento...
Ristrutturazione

Come isolare un muro interno con una parete in cartongesso

Se avete una parete della casa che intendete isolare sia dal punto di vista termico che acustico, potete usare il cartongesso. Questo materiale è ideale per ottimizzare il risultato perché è ignifugo, si presenta perfettamente levigato e la posa avviene...
Economia Domestica

Come isolare le nicchie dei termosifoni

L'inverno è alle porte e bisogna cominciare a pensare come riscaldare in modo adeguato le nostre abitazioni. Spesso non ci si rende conto che un cattivo riscaldamento può essere causato dalla dispersione di calore che avviene all'interno delle nicchie...
Ristrutturazione

Come isolare termicamente il pavimento

Durante i mesi invernali, ovvero quelli maggiormente freddi, è fondamentale mantenere una temperatura che non sia eccessivamente bassa nella propria abitazione. Per farlo è possibile utilizzare differenti modalità di riscaldamento, che comunque necessitano,...
Ristrutturazione

Come Creare Un Isolamento Acustico In Una Stanza

Uno dei problemi che ci affliggono tutti i giorni e che proprio ci danno fastidio è quello dei rumori che percepiamo intorno quando siamo dentro casa. Isolare acusticamente la nostra casa è diventata un'esigenza comune, e per farlo nel migliore dei...
Ristrutturazione

Come isolare un garage

Oggi "isolare" a livello termico una stanza, non è certo un problema. In commercio si possono reperire tantissimi materiali e bisogna scegliere con attenzione ciò di cui si ha bisogno. È importate distinguere i vari materiali e sapere di cosa si ha...
Ristrutturazione

Come isolare una casa

Ecco a voi, cari lettori, una bella guida, tramite cui poter imparare, come isolare una casa, nel modo più veloce ed efficace possibile. Avere una casa che sia ben isolata dall'esterno e quindi non disperda il calore che viene da dentro e non riceva...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.