Come isolare e impermeabilizzare un terrazzo

Di: G. D.
Tramite: O2O 30/08/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Un terrazzo ha bisogno di manutenzione ordinaria e straordinaria. Quando si fanno queste operazioni si deve applicare una nuova guaina e fare il rifacimento della pavimentazione. L'impermeabilizzazione di un terrazzo e l'isolamento sia termico che acustico permettono un risparmio di energia; ciò è valido sia d?estate per l'uso dei condizionatori che nel periodo invernale in cui si utilizzano i sistemi di riscaldamento. Ovviamente quelle esposte in questa guida sono solo delle procedure che devono essere eseguite da mani esperte. Per cui, onde evitare possibili manovre errate e eventuali danni, sarebbe il caso di rivolgersi a professionisti del settore, non solo per l'esecuzione dei lavori, ma anche per chiedere ulteriori consigli e chiarimenti. Vediamo quindi come isolare e impermeabilizzare un terrazzo.

26

Pulire

Prima di cominciare i lavori bisogna pulire le superfici dai detriti. Le riparazioni oppure le modifiche vanno eseguite con una malta cementizia rinforzata con un polimero in lattice. L'intersezione di una terrazza che ha strutture verticali va inumidita e sigillata in tutta la lunghezza. Per l'isolamento di un terrazzo si devono utilizzare delle guaine isolanti.

36

Prodotti

In commercio si trovano dei prodotti isolanti fatti con membrane sintetiche. Essi favoriscono la traspirazione ed il passaggio dei vapori acquei dall'interno delle abitazioni, evitando depositi di condensa sui soffitti. Sulla sommità dello strato di impermeabilizzazione devono essere collocate e fissate le lastre di polistirene estruso. Le schede in cemento si devono coprire con geo-tessile o linoleum plastica.

Continua la lettura
46

Materiali

I materiali che si utilizzano devono essere certificati e le tecniche di montaggio vanno eseguite a dovere, rispettando le pendenze e i condotti di deflusso delle acque. Quando si effettuano le operazioni di strutturazione e di rifacimento parziale oppure totale l?isolante termico e lo strato impermeabilizzante va posto prima della guaina in catrame.

56

Attenzioni

È opportuno porre maggiore attenzione ai punti di raccordo delle strutture discendenti, cioè ai bordi, ai serramenti, ai lucernari ed ai punti in cui si può infiltrare l?acqua. Il manto impermeabilizzante si fa salire lungo il muro perimetrale di almeno quindici/venti centimetri. Vi auguro a questo punto della guida, quindi un sincero in bocca al lupo e un buono lavoro per eseguire le procedure che vi porteranno a isolare e impermeabilizzare il vostro terrazzo. Quelle esposte sono comunque delle operazioni di massima, che se seguite vi consentiranno di ottenere quanto prima un ottimo risultato finale.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come impermeabilizzare i muri controterra

I famosi muri controterra, anche se non si direbbe, sono spesso soggetti a umidità, poiché a stretto contatto con il terreno; quindi anche un piccolo errore nella costruzione può far si che tutta la struttura si rovini o presenti problemi di base....
Ristrutturazione

Come progettare un terrazzo

Il terrazzo è una parte tipica della casa italiana. Solitamente, specie nei mesi estivi, il terrazzo viene usato per cene o pranzi all'aperto o per organizzare feste con gli amici. Durante l'inverno capita spesso che questa zona venga abbandonata a sé...
Ristrutturazione

Come ristrutturare un terrazzo

Il terrazzo rappresenta uno degli ambienti più vissuti della casa, soprattutto durante il periodo estivo, quando il bel tempo favorisce la possibilità di soggiornare in posti all'aperto. Ecco perché è necessario considerare il terrazzo nel giusto...
Ristrutturazione

Come isolare le pareti della tua casa

Isolare le pareti della casa è il modo più efficace per ottimizzare i consumi in materia di riscaldamento domestico. È ormai noto che, gran parte del calore che sfruttiamo per riscaldare le nostre abitazioni, attraverso supporti quali termosifoni...
Ristrutturazione

Come isolare termicamente una parete in cartongesso

Isolare termicamente una parete di cartongesso non è un’operazione complicata, anche se necessita di particolari competenze.Un ambiente convenientemente isolato si mantiene più caldo in inverno e più fresco in estate, con elevati risparmi energetici....
Ristrutturazione

Come isolare le pareti esterne della casa

Da diversi anni assistiamo ad una rinnovata sensibilità verso il tema del risparmio energetico. Stiamo assistendo ad un modo nuovo, rinnovato, di concepire le nostre abitazioni. Il mondo sta risentendo molto dell'impatto ambientale che le persone provocano,...
Ristrutturazione

Come isolare un cavo elettrico esterno

Un cavo elettrico è un elemento che contiene una parte metallica conduttrice e serve per collegare due o più apparecchiature elettriche, mentre esternamente si riveste di materiale isolante come la gomma o la plastica. Solitamente si tratta della gomma...
Ristrutturazione

Come installare una rete di protezione sul terrazzo

Effettuare una protezione del terrazzo è un aspetto veramente importante, in quanto ci consente di evitare spiacevoli incidenti, che potrebbero riguardare sia i bambini che gli animali domestici. Per avere un balcone in completa sicurezza la soluzione...