Come isolare le pareti della tua casa

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Isolare le pareti della casa è il modo più efficace per ottimizzare i consumi in materia di riscaldamento domestico. È ormai noto che, gran parte del calore che sfruttiamo per riscaldare le nostre abitazioni, attraverso supporti quali termosifoni o termoconvettori viene disperso a causa del cattivo isolamento delle pareti della casa. Certamente i costi per apportare delle modifiche che possano rendere la casa più calda sono senza dubbio abbastanza alti, per cui se siamo capaci o abbiamo una minima infarinatura con questi tipi di lavori potremo provare a farli da soli. A tale proposito, ecco una guida con alcuni consigli su come isolare da solo le pareti della tua casa.

28

Occorrente

  • Silicone
  • Fettucce
  • Lana di roccia
  • Pannelli in cartongesso
  • Polistirolo
  • Pannelli di sughero
  • Poliuretano espanso
38

Localizzare le zone con maggior dispersione di calore

Come operazione preliminare è necessario effettuare un attento sopralluogo dell'abitazione, per individuare le zone che causano le maggiori dispersioni di calore il che non è molto difficile. Le aree di ampiezza maggiore possono essere localizzate individuando l'ingresso con dei forti spifferi (per esempio nelle zone dove sono posizionate delle finestre), o le zone della casa che si scaldano con più difficoltà perché ad esempio sono esposte a nord o sono meno lambite dalla luce del sole.

48

Usare del silicone

Dopo aver eseguito il suddetto sopralluogo della casa, sarà necessario procurarsi del silicone o delle fettucce apposite da usare per tappare i buchi che si creano di solito attorno alle finestre, e di isolare l'interno dall'esterno in modo da impedire l'ingresso dell'aria fredda. Adottando questo tipo di materiale, si dovrà procedere a chiudere bene e con cura senza avere fretta tutte le aperture: anche quelle più piccole comportano una dispersione di calore che, con il passare degli anni, inciderà fortemente sulla bolletta del riscaldamento.

Continua la lettura
58

Applicare sulle pareti dei pannelli isolanti

Per realizzare un lavoro più professionale, in commercio esistono dei pannelli composti da un materiale isolante ossia la lana di vetro che applicata sulle pareti e coperte se necessario da lastre di gesso (acquistabili nei negozi specializzati in diversi tipi e formati), costituiscono una vera e propria barriera isolante che non consente nè al freddo di penetrare all'interno nè al caldo di fuoriuscire. Attraverso tale struttura seppur più complessa da portare a termine, si ottengono i risultati più efficaci.

68

Fissare del polistirolo sulle pareti

Le pareti particolarmente sottili della casa sono quelle che maggiormente favoriscono la fuoriuscita del calore e ovviamente permettono anche al freddo di entrare. Per isolarle in modo adeguato, in tal caso bisogna fissare dei pannelli di polistirolo usando della colla acrilica e poi procedere con dello stucco. Quando quest'ultimo si asciuga, si carteggi e poi si tinteggiare l'intera parete con delle comuni vernici murali. Il polistirolo tra l'altro è uno dei materiali migliori per garantire un isolamento termico ed anche acustico. In alternativa si possono usare dei pannelli di sughero anch'essi ideali per ottenere lo stesso risultato.

78

Optare per del poliuretano espanso

Se nella casa ci sono invece dei piccoli fori come ad esempio nel cassonetto dove alloggiano il rullo e le pulegge della persiana, conviene riempirli optando per del poliuretano espanso. In commercio infatti questo funzionale prodotto è disponibile in formato spray, e oltre a tappare i buchi ed impedire la fuoriuscita del calore e al freddo di entrare, essendo idrorepellente si può usare anche sulle pareti esterne della casa. Inoltre si possono riempire anche le intercapedini di una parete aggiuntiva che si è realizzata con il cartongesso sostituendola in pratica alla lana di roccia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come isolare acusticamente una sala prove

I musicisti che amano suonare i loro strumenti con le loro band, sapranno sicuramente che non è sempre possibile fare baccano quando si hanno dei vicini di casa che non sopportano i rumori. Avere una sala prove per suonare con il proprio gruppo è indispensabile...
Ristrutturazione

Come isolare i muri esterni

Per isolare i muri esterni di una casa sia dal punto di vista termico che acustico, ci sono a disposizione diverse tecniche e la scelta dipende dai tipi di materiali utilizzati per la costruzione dell'abitazione e dal genere di immobile. In riferimento...
Ristrutturazione

Come isolare un garage

Oggi "isolare" a livello termico una stanza, non è certo un problema. In commercio si possono reperire tantissimi materiali e bisogna scegliere con attenzione ciò di cui si ha bisogno. È importate distinguere i vari materiali e sapere di cosa si ha...
Ristrutturazione

Come isolare termicamente una parete in cartongesso

Isolare termicamente una parete di cartongesso non è un’operazione complicata, anche se necessita di particolari competenze.Un ambiente convenientemente isolato si mantiene più caldo in inverno e più fresco in estate, con elevati risparmi energetici....
Ristrutturazione

Come isolare una parete interna dalla muffa

La presenza della muffa in una abitazione è un problema fastidioso, ma anche dannoso. La muffa si crea per l'azione di organismi che si moltiplicano con l'umidità. E spesso si scorgono macchie di muffa, più o meno grandi, sul soffitto o dietro i mobili....
Ristrutturazione

Come isolare un muro interno con una parete in cartongesso

Se avete una parete della casa che intendete isolare sia dal punto di vista termico che acustico, potete usare il cartongesso. Questo materiale è ideale per ottimizzare il risultato perché è ignifugo, si presenta perfettamente levigato e la posa avviene...
Ristrutturazione

Come isolare un cavo elettrico esterno

Un cavo elettrico è un elemento che contiene una parte metallica conduttrice e serve per collegare due o più apparecchiature elettriche, mentre esternamente si riveste di materiale isolante come la gomma o la plastica. Solitamente si tratta della gomma...
Ristrutturazione

Come isolare il lucernario

Il lucernario è un'ottima fonte di luce aggiuntiva in ambienti penalizzati dalla penuria di finestre e può anche rappresentare l'unica apertura di case mansardate.  Per sua natura è come una finestra ma, trovandosi sul soffitto, può anche comportare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.