Come installare una striscia led

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

L'installazione di strisce led è molto utile, in quanto permette di illuminare la propria casa in un modo innovativo ed originale. Inoltre l'installazione è molto adattabile, e quindi consente di personalizzare ogni tipo di ambiente.
La "led strip", come viene chiamata anche la striscia a led, ha molteplici vantaggi. Innanzitutto illumina in modo ottimo; come seconda cosa i costi sono molto contenuti, in quanto il consumo di energia elettrica è minimo; infine, si installa in modo facile ed elementare.
In questa guida estremamente semplice da seguire e composta da pochi passaggi, verrà spiegato passo dopo passo, in maniera sì semplice, ma soprattutto accurata, come installare una striscia led.

28

Occorrente

  • Strisce led
  • Trasformatore di energia da 220 a 12V
38

La prima cosa da fare è procurarsi le strisce led in forma rotolo. Solitamente le led strip sono vendute come rotoli da cinque o sei metri, ma posono essere tagliati in varie lunghezze, a seconda della superificie da decorare, per adattarsi a qualsiasi tipo di esigenza.
Infatti, essendo molto flessibili e con uno spessore di dimensioni ridotte, l'installazione può avvenire ovunque, anche in presenza di angoli o curve.

48

Prima di procedere con l'installazione, è bene sapere che le strisce led non producono calore, fatta eccezione per le strisce impermeabili, che sono particolarmente adatte ad essere installate in prossimità di sorgenti d'acqua, come ad esempio in bagno.
Per ottenere un'ottima decorazione, è sufficiente acquistare led di colore diverso e cercare di creare disegni unendo pezzi di diverse tonalità.

Continua la lettura
58

L'installazione è un operazione molto semplice e basilare, essendo che luci vendute sono già fornite di adesivo. L'unica cosa che bisogna fare quindi è rimuovere poco a poco in modo costante la pellicola dell'adesivo situato sul retro, in modo da applicare in modo corretto e preciso tutta la striscia ledi luminosa. Per fare in modo che si attacchi come si deve alla superficie, è necessario fare molta pressione.

68

Una volta incollate in modo accurato le strisce si può passare al passaggio successivo, che consiste nel collegamento delle strisce led all'impianto elettrico, ed è fondamentale e quindi da svolgere con la massima cautela ed attenzione.
Le striscie hanno bisogno di un collegato ad un trasformatore da circa duecentoventi a dodici Volt, che si può reperire in qualsiasi negozio di elettronica ad un modico prezzo. Eseguendo questo passaggio è importante ricordare di usare attenzione e cautela in quanto i cavi devono essere collegati alle giuste polarità, onde evitare cortocircuiti e danni alla persona più o meno gravi dovuto alle scosse elettriche.

78

Se si usa una striscia abbastanza lunga è consigliabile realizzare il collegamento al centro della stessa. In questo modo l'energia viene distribuita in modo costante, e si eliminano fastidiosi effetti dove i punti luce più distanti vengono illuminati meno rispetto a quelli vicini.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Rispettate sempre la polarità nei collegamenti elettrici.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come scegliere i faretti led da incasso

I faretti led da incasso sono costituiti da due componenti principali: l'alloggiamento e l'assetto. Mentre la scelta del giusto assetto è in gran parte basata sul vostro gusto personale, scegliere il giusto alloggiamento potrebbe risultare un'operazione...
Arredamento

Come illuminare il bagno con i led

Immaginate di tornare a casa dopo un giorno di lavoro e desiderate solamente di infilarvi in una vasca piena di acqua calda. Le candele sono pronte e il bagnoschiuma profuma già l'ambiente. Manca solo un piccolo ma importante dettaglio: l'illuminazione....
Arredamento

Come creare illuminazioni led fai da te

Se nella vostra casa intendete creare un'illuminazione fai da te con i Led, potete eseguire l'operazione, acquistando tutto il materiale elettrico e poi procedere al montaggio e all'assemblaggio su ciò che desiderate decorare come e ad esempio pareti,...
Arredamento

I migliori tubi led per decorare la casa

Con l'arrivo del Natale, la voglia di decorare la casa, diventa sempre più forte. Luci, alberi e decorazioni varie, possono creare un clima accogliente, caldo e familiare. Per poter decorare la casa con qualcosa di più moderno che riesca a creare delle...
Arredamento

Come illuminare la cucina con i led

Per molti la cucina rappresenta ancora il focolare della casa, il luogo domestico preferito da tutti. Anche se molte abitudini sono cambiate, la cucina è ancora la stanza dove si consumano i pasti. È qui che si fa conversazione, si guarda la televisione...
Arredamento

Come creare un controsoffitto con LED

Un soffitto stellato crea un effetto romantico e delicato in qualunque camera da letto. L'utilizzo di luci a LED, che hanno una lunga durata ed emanano solo una piccolissima quantità di calore, possono trasformare un semplice soffitto in un cielo stellato....
Arredamento

Come illuminare con i led

La prima lampadina con il filamento al tungsteno è stata utilizzata per la prima volta più di un secolo fa; in seguito si è dato il via a tutte quelle che abbiamo e utilizziamo attualmente. Negli ultimi anni, inoltre, sono stati fatti notevoli progressi,...
Arredamento

Come arredare la casa con i Led

Oggi, per trasformare l’energia elettrica in energia luminosa, si hanno a disposizione essenzialmente tre metodi. Il primo, che è anche il più “antico”, utilizza le lampadine a incandescenza che, per legge, devono essere del tipo alogeno. Il secondo,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.