Come installare una porta basculante nel garage

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se avete intenzione di sostituire la serranda del vostro garage con una porta basculante, potete farlo in modo semplice seguendo attentamente le istruzioni del kit di montaggio, ed utilizzando alcuni attrezzi per il fissaggio di viti ed il serraggio di bulloni. L'operazione non richiede particolare esperienza, ma soltanto attenzione durante la posa, attenendosi principalmente a livellarla perfettamente in modo che possa funzionare bene. A tal proposito, nella seguente guida, vi illustrerò come installare una porta basculante nel garage nella maniera più rapida e comprensibile possibile. Vediamo quindi come procedere.

27

Occorrente

  • kit di montaggio
  • telaio di legno o di ferro
  • battente
  • tasselli di plastica
  • viti
  • MAB
  • motorino
  • molla
  • fili elettrici
  • telecomando
37

Innanzitutto, l'installazione di una porta basculante è importante per due motivi fondamentali, ovvero che la porta può essere aperta verso l'alto quindi non necessita di binari scorrevoli laterali, ed inoltre, è dotata o predisposta di un telecomando per l'apertura a distanza. Dopo aver eliminato il materiale che teneva insieme la vecchia serranda, è necessario soprattutto al posto dei binari, apporre un telaio di legno (o di ferro) che funge da battente per la nuova porta. A questo punto, potete provvedere all'installazione della porta basculante, agganciandola orizzontalmente all'imboccatura del vano d'ingresso del garage.

47

Dopo aver constato che la porta basculante è perfettamente centrata nel vano, e non si presentano vuoti laterali o fasci di luci visibili, proprio su quest'ultimi applicate il battente (in dotazione nel kit di montaggio), per farla appoggiare. Anche in questo caso, bisogna fissarli con dei tasselli di plastica con viti. Terminata l'installazione della porta basculante, fissate anche il MAB che consente l'apertura verso l'alto, e del motorino per innalzarla via telecomando. Il MAB va fissato sul battente interno del vano garage, e collegato con una molla in dotazione nel kit di montaggio della porta basculante.

Continua la lettura
57

Dopo aver fissato questa leva vantaggiosa per l'apertura manuale della porta, completate il lavoro di installazione con la posa del motorino per il telecomando. Il collegamento avviene in un angolo del garage con fili elettrici, che agiscono direttamente sul MAB dotato di un ingranaggio che ricevuto l'impulso dal telecomando, apre e chiude la porta basculante. Il collegamento avviene in modo semplice, inserendo i fili in un morsetto ben visibile su di esso. Con quest'ultima fase, il vostro lavoro potrà definirsi finalmente concluso.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non avete molta dimestichezza con questa tipologia di lavori, chiamate un esperto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come installare una porta automatica nel garage

Riuscire ad Installare un porta automatica nel garage è un lavoro abbastanza facile, ma è sempre preferibile consultare le istruzioni fornite dal produttore: prima di cominciare con l'installazione, dovrete accertarvi che la porta sia lubrificata bene...
Ristrutturazione

Come registrare una porta basculante

Ci sono degli elementi di casa che vogliono poca manutenzione, perché sono solidi e durano a lungo. La porta basculante del garage è uno di questi. Una delle cose che occorre fare periodicamente, però, è la registrazione delle cerniere. Infatti il...
Ristrutturazione

Come dipingere i murales sulla porta del garage

Con coraggio e un paio di barattoli di vernice potete rendere allegra e spiritosa anche la più grigia e anonima porta di garage. Se andava comunque riverniciata è una buona occasione per lavorare di fantasia realizzando dei simpatici murales. Non è...
Ristrutturazione

Come installare un soppalco nel garage

Lo spazio non basta mai e alcune strutture murarie possono aiutare a dilatarlo anche notevolmente. Abitazioni e garage sono sempre pieni di oggetti da riporre ed è per questo che un soppalco può costituire la giusta soluzione. Costruire un soppalco...
Ristrutturazione

Come installare una porta a vetri scorrevole

Decidere di installare una porta a vetri scorrevole in casa, non deve trasformarsi in un incubo! È un lavoro che possiamo tranquillamente realizzare da soli, senza gli oneri gravosi di un installatore. Certo occorre possedere una buona manualità e una...
Ristrutturazione

Idee di design per il garage

Spesso tendiamo a trascurare il nostro garage utilizzandolo essenzialmente come luogo di deposito di tutti i nostri vecchi oggetti che non utilizziamo più. Tuttavia potremo anche pensare di rimodernare questo ambiente rivalutandolo e utilizzandolo sfruttandone...
Ristrutturazione

Come installare una porta a soffietto

Le porte a soffietto venivano utilizzate nelle case costruite negli anni '50 e '60 con l'obiettivo di risparmiare spazio e consentire un movimento agevole in ambienti ristretti. Questa tipologia di porta è costituita da due pannelli incernierati fra...
Ristrutturazione

Come installare una porta reversibile

Le porte reversibili sono ideali per chi vive in appartamenti di piccole dimensioni, visto che hanno un raggio d'apertura notevolmente più ridotto rispetto alle tradizionali porte. Sono inoltre progettate per una completa facilità di installazione:...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.