Come installare una grondaia su un tetto piano

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Quando si tratta di restaurare la casa, un elemento che spesso viene trascurato è la grondaia, la quale può arrugginirsi provocando delle perdite d'acqua che a loro volta potrebbero danneggiare le pareti esterne e dare origine alla formazione della muffa. L'installazione o la sostituzione di una grondaia in genere non è un compito semplicissimo, ma se si adottano le giuste misure di sicurezza e si seguono alcune semplici indicazioni, è possibile farlo anche in maniera autonoma. Nella seguente guida vedremo come installare una grondaia su un tetto piano.

25

Occorrente

  • Grondaia
  • Ganci
  • Viti
35

Prima di acquistare la grondaia, fare una mappa della casa e del sistema di gronda corrente installato, determinandone il perimetro e la lunghezza dei pluviali. Con il gesso, tracciare una linea in leggera pendenza lungo la quale dovranno essere fissati i ganci, i quali dovranno avere una distanza di 50 centimetri circa fra loro. Per il fissaggio dei ganci, utilizzare delle viti da 4-5 cm e fissarli a circa 2-3 cm di distanza dalle estremità del tetto piano. Questi ganci offrono alle grondaie l'unica forma di sostegno, per cui è necessario fissarli molto saldamente. Assicurarsi di lasciare lo spazio necessario alle estremità dei supporti per inserire i tappi della grondaia e assicurarsi di seguire una leggera pendenza per garantire il corretto drenaggio dell'acqua piovana.

45

Utilizzando un seghetto, tagliare accuratamente le sezioni della grondaia in modo che riesca ad adattarsi tra l'estremità del pluviale e il bordo del tetto, quindi agganciare la grondaia ai ganci precedentemente installati. A questo punto, partendo da terra, collegare le sezioni della grondaia: si tratta di un passaggio molto semplice, soprattutto se c'è un'altra persona a dare una mano.

Continua la lettura
55

Il passo finale consiste nell'installazione dei tubi di scarico. Per i pluviali, tagliare un pezzo di tubo di scarico da inserire tra il giunto della grondaia e quello della parete. Utilizzando un gancio di scarico, assicurarsi di fissare l'altro gomito sulla parete; poi tagliare un altro pezzo di grondaia per farlo adattare tra la parete e il suolo. Fissare il tubo di scarico al muro e collegarlo al sistema fognario sotterraneo. Fissare un gancio al tubo di scarico e, dopo il taglio di una lunghezza appropriata, collegarlo a questa congiunta per incanalare l'acqua lontano dalle fondamenta della struttura abitativa. Per ottenere i migliori risultati e risparmiare fatica, è sempre bene utilizzare materiali leggeri.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come installare l'erba sintetica sul tetto

L’erba sintetica è da sempre vista come una brutta copia dell’erba naturale, tuttavia risultano essere sempre più numerosi i risvolti positivi che derivano dall'installazione di erba sintetica. Infatti, coprire una porzione di cemento in giardino...
Esterni

Come sostituire una grondaia in pvc

Se abbiamo problemi di tenuta stagna sul nostro tetto di casa, e magari scopriamo che il difetto riscontrato è dovuto ad un deterioramento della vecchia grondaia in PVC, possiamo sostituire quest'ultima con lo stesso materiale ed usando alcuni attrezzi....
Esterni

Come aggiungere un pluviale a una grondaia esistente

Nel caso in cui ci si ritrova nella situazione di dover sostituire una parte di grondaia come ad esempio un pluviale, poiché si trova in pessime condizioni bisogna procedere e svolgere delle opere di manutenzione. Stessa cosa vale se ci si rende conto...
Esterni

Come montare un tetto ventilato

Trattare la vostra casa nel modo migliore possibile significa salvaguardare il vostro bene più prezioso. Migliorare la qualità della nostra vita significa investire sulle condizioni dei nostri immobili salvaguardando la loro struttura da cedimenti ed...
Esterni

Come realizzare un giardino pensile sul tetto

Una costruzione che oggi giorno viene utilizzata tantissimo è il giardino pensile sul tetto. Questa è una soluzione che dà la possibilità di realizzare un prato, o un vero e proprio giardino con arbusti e alberi. Costruendolo così, uno spazio verde...
Esterni

Come costruire un tetto per il patio

Solitamente, in una bella casa con giardino l'organizzazione degli spazi è davvero importante. La maggior parte delle abitazioni che possiedono uno spazio esterno sono anche provviste di un patio. Si tratta sostanzialmente di una piccola area che si...
Esterni

I migliori materiali per rivestire il tetto

Le piogge torrenziali, non sono più ormai così rare come una volta, infatti, negli ultimi anni, nel nostro paese, anche per via del lieve aumento del caldo terrestre, si sono verificate vere e proprie alluvioni. Purtroppo sono inevitabili, perché è...
Esterni

Come spalare la neve da un tetto spiovente

Durante il periodo invernale è solito vedere molta neve scendere dal cielo. Questi episodi, che normalmente sono da considerare normali e utili all'ecosistema, a volte possono causare situazioni pericolose e difficili da gestire. Come spesso accade,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.