Come installare una doccia da esterno

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se sul terrazzo di casa oppure in giardino intendiamo installare una doccia da esterno, possiamo eseguire il lavoro senza necessariamente chiamare un tecnico specializzato; infatti, ci basta avere un minimo di praticità nel fai da te e disporre di una serie di attrezzi. Detto ciò, ecco una guida con alcuni consigli su come procedere per ottimizzare il risultato.

25

Occorrente

  • Tubi in pvc
  • Raccordi a T
  • Piatto doccia
  • Mattoni e cemento
  • Asta doccia
  • Rubinetteria
35

Acquistare il materiale necessario

Le docce esterne richiedono scavi, lavori idraulici ed alterazioni alle pareti esistenti della casa, quindi potrebbe essere necessario assumere un idraulico che abbia la giusta esperienza nella costruzione di docce esterne. Se invece siamo abbastanza pratici, possiamo tranquillamente cavarcela da soli, acquistando soltanto il materiale necessario, ed attingendo ad una serie di attrezzi di uso comune. Con tutto l'occorrente a disposizione e in base alla nostra abilità nel fai da te, vediamo dunque come procedere.

45

Sistemare il piatto doccia

Il piatto doccia, trattandosi di un materiale da incasso bisogna interrarlo nel giardino, oppure sistemarlo sulle piastrelle del terrazzo creando una sorta di recinzione con dei mattoni e collegandolo poi allo scarico fognario. Tornando ai tubi in pvc che ci consentono di realizzare l’impianto per il trasporto dell’acqua, c’è da sottolineare che per il montaggio in genere basta incastrati tra loro con del collante specifico di tipo epossidico. Man mano che ci avviciniamo al punto di installazione della doccia esterna, fissiamo i vari tubi alla parete oppure al pavimento utilizzando nel primo caso (sulla terrazza), delle graffette, che come sistema di ancoraggio hanno dei fischer. Nel secondo caso (in giardino), li possiamo invece interrare come abbiamo fatto in precedenza con il piatto doccia, coprendoli poi con delle piastrelle, in modo da poterci anche camminare sopra, senza il rischio che si possano rompere.

Continua la lettura
55

Collegare il diffusore

A questo punto utilizzando un raccordo a T, si provvede a collegare il diffusore della doccia, terminando di fatto il lavoro. Adesso non ci resta quindi che collegare il tutto al sistema di erogazione dell'acqua e goderci una bella doccia all'aperto nella calde ed afose giornate estive. Con questa tecnica di lavorazione, in pochissimo tempo siamo riusciti ad installare una doccia esterna spendendo anche una cifra irrisoria per i materiali, che acquisitati all'ingrosso, hanno tra l'altro dei prezzi molto accessibili, ed offrono diverse opportunità di scelta sia da punto di vista del design che della qualità.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come installare un sensore di movimento crepuscolare esterno

In questa guida cercheremo di darvi dei consigli e delle indicazioni utili su come installare in maniera corretta un sensore di movimento crepuscolare esterno. Allora innanzitutto dobbiamo capire cos'è un sensore di movimento crepuscolare esterno. Altro...
Esterni

Come installare una casetta da esterno

Le casette da esterno sono indispensabili dove l'abitazione non è provvista di garage o di un ambiente dove poter riporre gli attrezzi, legna o altri oggetti che servono quotidianamente. Se si ha lo spazio esterno a disposizione non è molto difficile...
Esterni

Come installare un pavimento in resina da esterno

Quando è necessario restaurare una casa sia all'interno che all'esterno, è indispensabile pensare sempre al tipo di materiale che andrà a rivestire la vostra casa e che la andrà a comporre poco per volta. È necessario sempre scegliere una tipologia...
Esterni

Come installare un pavimento in pvc da esterno

Le piastrelle in pvc vengono usate per realizzare qualsiasi tipo di rivestimento, data la loro facile applicazione e altrettanta versatilità. Esse vengono sempre più richieste, soprattutto dagli amanti del "fai da te" che ne apprezzano la facilità...
Esterni

Come installare il pavimento esterno in autobloccanti

Negli ultimi dieci anni, il mondo della pavimentazione ha fatto passi da gigante, e l'intera gamma di modelli è ormai accessibile a tutti, anche a coloro che hanno limitate disponibilità economiche. Questo è in parte dovuto al fatto che l'installazione...
Esterni

Come installare l'idromassaggio esterno

Si sa, il benessere personale è ciò che non deve mai mancare in una persona. Questo rende infatti l'individuo maggiormente felice e soddisfatto. Per questo nella propria abitazione non possono assolutamente mancare gli oggetti che provocano appagamento....
Esterni

Come installare un pavimento in pietra da esterno

Per sistemare un pavimento da esterno, come terrazza o giardino, bisogna ricorrere ad alcune tecniche (in verità semplici) di muratura e piastrellatura. Vi sono numerosi materiali reperibili oggi in commercio per svolgere in modo corretto questo lavoro....
Esterni

Come installare il pavimento in gomma per esterno

Quando siamo a casa durante il sabato e la domenica, chi di noi non porta il proprio figlio al parco giochi o ai giardinetti pubblici in una bella giornata di sole. Pur di uscire e stare all'aperto a prendere una bella boccata d'aria fresca e rigenerante,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.