Come installare un termocamino

Tramite: O2O 26/08/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

 Installare un termocamino rappresenta una scelta all'avanguardia che con il passare del tempo può rivelarsi economicamente molto vantaggiosa. Questo sistema di riscaldamento permette infatti la diffusione del calore in casa ottimizzando i costi e offrendo numerosi vantaggi in termini di efficienza. La sua alimentazione prevede che vengano utilizzati combustibili green come il legno o il pellet, ai quali possono essere affiancati o sostituiti anche quelli tradizionali. La sua principale caratteristica consiste nel fatto che, a differenza del normale camino, esso consente il recupero di una buona quantità di calore grazie ad alcuni particolari accorgimenti, evitando che questo si disperda inutilmente nella canna fumaria. In questa guida analizzeremo i diversi tipi di termocamino e valuteremo il rapporto costi benefici in merito alla sua installazione. Ovviamente installare un termocamino richiede competenze specifiche per cui vi sconsiglio caldamente di intraprendere questo lavoro se non siete quanto meno seguiti da professionisti del settore. Non resta a questo punto di augurare a tutti i nostri lettori e le nostre lettrici, una buona lettura ed anche una buona realizzazione di questo lavoretto fai da te, del tutto semplice e veloce, che ci aiuterà a mettere in pratica tutta la proprio voglia di fare, creatività e operatività.

27

Occorrente

  • termocamino
37

Come eseguire l'installazione

L'installazione, come già detto, dovrebbe essere naturalmente fatta da personale qualificato, che sarà in grado di illustrare le modalità di utilizzo e le regole da rispettare quando bisognerà procedere alla manutenzione ordinaria. Il costo di un sistema di questo genere è compreso tra i 1600 e i 4000 euro, a seconda delle caratteristiche e della casa produttrice.

47

Come ordinare un sistema di riscaldamento

L'ordinazione di un sistema di riscaldamento di questo genere comporta anche la conseguente installazione. I vantaggi sono annoverabili soprattutto nelle prestazioni (la capacità di riscaldare adeguatamente oltre 100 mq di spazio), i consumi limitati e la possibilità di lasciare incustodito l'impianto in funzione, con il vetro chiuso e senza la paura che scintille e braci possano piombare su tappeti e poltrone sistemate nei paraggi.

Continua la lettura
57

Come posizionare il monoblocco

Un impianto siffatto consta di un blocco molto simile alle ugualmente gettonate ed utili stufe a pellet che deve essere inserito all'interno di una parete dotata di un foro per l'applicazione della canna fumaria. Posizionato il monoblocco sarà necessario procedere al rivestimento dello stesso, optando per una scelta estetica che si confaccia all'arredamento della sala. Tramite supporti in diversi materiali sarà possibile regolare l'altezza della bocca del camino ed adattarlo alle esigenze di ognuno.  

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Saper installare un proprio termocamino, è molto utile.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come installare una telecamera a circuito chiuso

Alzi la mano chi non ha paura di ladri e malviventi. Purtroppo ci sono tutte le ragioni per temerli. I furti e le rapine riempiono i notiziari quotidiani, e a volte si tratta di eventi che finiscono in tragedia. Per fortuna i progressi tecnologici ci...
Ristrutturazione

Come trasformare un camino in una stufa a pellet

Se nella vostra casa è presente un vecchio camino a legna dotato di canna fumaria, potrete pensare di sostituirlo con una stufa a pellet, un termocamino. In questo caso, sfrutterete il vantaggio di avere già un foro in cui inserire i moderni camini...
Ristrutturazione

Come installare un soppalco nel garage

Lo spazio non basta mai e alcune strutture murarie possono aiutare a dilatarlo anche notevolmente. Abitazioni e garage sono sempre pieni di oggetti da riporre ed è per questo che un soppalco può costituire la giusta soluzione. Costruire un soppalco...
Ristrutturazione

Come installare il camino elettrico

Il camino non è solo un elemento di riscaldamento dell'abitazione ma esso rappresenta un valido elemento di design che, se fatto a dovere, dona un valore aggiunto alla casa non indifferente. Esistono tante tipologie e modelli da poter installare, ma...
Ristrutturazione

Come installare le travi di legno lamellare

Le travi in lamellare sono molto più economiche rispetto a quelle scatolate. Una volta installate correttamente al soffitto, anch'esse possono svolgere la funzione di rendere più calda ed accogliente una taverna o un soggiorno. Di fondamentale importanza...
Ristrutturazione

Come installare una porta basculante

Siam ben felici di proporre questa guida, molto pratica ed anche unica, attraverso il cui aiuto concreto, poter imparare velocemente come installare, una porta basculante, nella propria abitazione. Così facendo, potremo essere in grado di risparmiare...
Ristrutturazione

5 cose da sapere prima di installare una scala

Se avete appena realizzato un soppalco o intendete semplicemente raggiungere il piano superiore dell'appartamento, dovete ovviamente installare una scala. L'operazione non è difficile, quindi non richiede necessariamente l'intervento di un tecnico specializzato,...
Ristrutturazione

Come installare un nuovo bagno in mansarda

Quando la casa è grande, la mansarda serve soltanto come ripostiglio ma quando l'abitazione ha dimensioni ridotte la mansarda può diventare un'altra stanza completa di bagno in camera. Inoltre, una stanza in più aumenta il valore dell'immobile di circa...