Come installare un telaio per infissi esterni

Tramite: O2O 28/09/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se abbiamo degli infissi che intendiamo sostituire, ne possiamo approfittare per allargare di qualche centimetro il davanzale. Per fare ciò, è tuttavia necessario installare un telaio su cui montare poi le nuove finestre. Il lavoro non è difficile, ma richiede soltanto un minimo di praticità nell'arte del bricolage e qualche attrezzo. A tale proposito, ecco una guida con le istruzioni su come installare un telaio per infissi esterni.

26

Occorrente

  • Listelli in legno 15 centimetri
  • Seghetto alternativo
  • Trapano elettrico
  • Fischer
  • Squadro
  • Vernice acrilica per legno
  • Silicone
36

Acquistare dei listelli in legno

Se il davanzale lo allunghiamo di una decina di centimetri, significa che il telaio da costruire deve essere largo quanto metà del vecchio davanzale ed i centimetri aggiunti. In tal caso in un centro per il bricolage, ci conviene acquistare dei listelli di legno di almeno 15 centimetri di larghezza e lunghi in base alla quadratura del vano finestra.

46

Creare un telaio

Una volta procurato il legno con un seghetto alternativo provvediamo a sagomare i listelli in base al perimetro del vano finestra, creando in pratica una cornice che appoggiamo all'estremità del nuovo davanzale. Nel contempo la incastriamo tra le quattro pareti di cui il vano finestra si compone, lasciando metà dello spessore del telaio verso l'interno e l'altra all'esterno. Una volta verificato che la posizione è quella corretta, con un trapano elettrico pratichiamo verso la parte interna dei fori tra legno e muro, in modo da inserire (rimuovendo un attimo il telaio) dei fischer. Fatto ciò riposizioniamo la struttura in legno, e poi la fissiamo definitivamente sul perimetro del vano finestra, ottenendo in pratica un telaio resistente e nel contempo perfettamente squadrato, quindi pronto per ospitare il nuovo infisso esterno.

Continua la lettura
56

Tinteggiare il legno

Prima di procedere con la posa della finestra in legno, alluminio anodizzato o ferro provvediamo a tinteggiare il telaio della stessa tonalità degli infissi che abbiamo scelto, usando magari dello smalto acrilico o lucido. Una volta essiccato, non ci resta che fissare con del silicone il telaio appartenente alla finestra e ancorarlo con delle viti in corrispondenza dei fori predisposti. A questo punto dobbiamo soltanto agganciare l'infisso interno nei rispettivi cardini e quindi completare il lavoro. A margine di quanto sin qui descritto, è importante sottolineare che l'uso di uno squadro in metallo è fondamentale all'atto dell'assemblaggio del telaio in legno allo scopo di evitare che possa risultare asimmetrico, e quindi compromettere il buon esito del lavoro nonchè la posa dei nuovi infissi esterni.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come scegliere il colore per i muri esterni di casa

Durante la progettazione di una casa è inclusa anche la scelta del colore interno ed esterno; questa non è un aspetto secondario e va valutato con attenzione al pari di altri parametri. Negli ultimi anni c'è un'attenzione particolarmente crescente...
Esterni

Come applicare la resina per pavimenti esterni

Molto spesso, dopo aver fatto lavori di ristrutturazione interni, ci si rende conto di come i pavimenti esterni stonino con quelli interni. I motivi possono essere diversi: per il colore, per il modello, oppure semplicemente perché c'è grosso distacco...
Esterni

Guida ai pavimenti per esterni

Capita alle volte di dover dare una bella sistemata alla propria abitazione, rinnovando magari qualche parte ormai rovinata dal tempo, o di eseguire dei lavori straordinari di manutenzione e provvedere così a sostituire alcuni pezzi. Molto spesso l'esterno...
Esterni

Suggerimenti di pittura per esterni

Le pareti esterne sono sottoposte, inevitabilmente, all'azione di agenti atmosferici come la pioggia, il vento o la neve che causano il degradarsi della pittura che le ricopre. Proprio per questo motivo, la pittura per esterni è differente da quella...
Esterni

Come isolare tubi esterni dell'acqua

D'inverno può capitare che con l'abbassamento delle temperature, soprattutto nelle città più fredde, l'acqua nelle tubazioni esterne geli, impedendo o limitando drasticamente l'uso di acqua corrente nell'abitazione. Per quanto questo possa sembrare...
Esterni

Come isolare i vasi esterni

Nei periodi afosi dell'estate non siamo gli unici a dover soffrire. Infatti, se avete delle piante in casa, saprete che in estate queste necessitano di molta più cura e molta più acqua. Ma tutto questo non elimina del tutto il rischio che le piante...
Esterni

Come scegliere il tessuto dei cuscini esterni

Se avete dei cuscini che usate sui divani di casa o in ambienti esterni come ad esempio sul terrazzo o in giardino, è importante saper scegliere il tessuto adatto. In commercio infatti è disponibile di svariati colori, di diversi materiali e anche...
Esterni

Come coprire i tubi esterni del condizionatore

Eseguire una corretta installazione all'impianto dell'aria condizionata, è alla base di un buon funzionamento e di una durata ottimale dell'impianto medesimo. Naturalmente anche i fattori di sicurezza non vanno trascurati, soprattutto se si ha a che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.