Come installare un pavimento in resina da esterno

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Quando è necessario restaurare una casa sia all'interno che all'esterno, è indispensabile pensare sempre al tipo di materiale che andrà a rivestire la vostra casa e che la andrà a comporre poco per volta. È necessario sempre scegliere una tipologia di pavimento e un colore per le pareti che possa resistere nel tempo sia quanto riguarda tutte le parti interne delle camere della vostra casa, sia per quanto riguarda gli ambienti esterni. La resina è uno dei materiali più utilizzati sia per la pavimentazione interna, sia per la pavimentazione esterna. La resina può essere installata su un patio esterno, su uno spiazzo all'interno di un giardino o in qualsiasi punto della casa. In questa speciale guida, cercheremo di mostrarvi passo dopo passo, come poter installare un pavimento in resina da esterno in breve tempo attraverso un procedimento più o meno facile.

27

Occorrente

  • Resina
  • Spatola per livellare la resina
  • Precisione
  • Primer
37

Ispezionare il pavimento da ricoprire

Per installare un pavimento di resina da esterno, è indispensabile verificare le condizioni del vecchio pavimento su cui poi versare e livellare il composto di resina che rivestirà il vostro spazio esterno. È importante ispezionare a fondo il vecchio pavimento, valutando eventuali interventi da fare, piccoli fori da tappare e le attrezzature da utilizzare. È fondamentale che il vecchio pavimento sia abbastanza liscio da poter garantire una perfetta aderenza dello strato di resina.

47

Preparare il fondo e la resina

Una volta valutato e ispezionato il vecchio pavimento dove dovrete versare lo strato di resina, è importante preparare il fondo e la resina. Per preparare il fondo sul pavimento già esistente, dovrete necessariamente coprire con dello stucco adatto tutte le crepe e tutti i piccoli fori presenti. Dovrete successivamente uniformare tutta la superficie applicando poi uno strato adatto di uno specifico primer, adatto per garantire una migliore aderenza della resina. Prima di passare il primer, è consigliato sempre eliminare tutte le tracce di polvere presenti usando dei panni elettrostatici molto soffici. Prendete poi la resina che dovrà ricoprire la vecchia pavimentazione e mescolatene circa 20 chili in più rispetto al quantitativo in litri di acqua ovviamente in base allo spazio da ricoprire.

Continua la lettura
57

Stendere la resina e passare alle rifiniture

Versate attraverso il procedimento di colatura, tutta la resina sulla superficie che desiderate. Allargate bene il fluido usando la specifica spatola o racla stendendo la resina su tutte le direzioni, ricoprendo così ogni angolo. Evitate di formare dislivelli e uniformate tutto alla perfezione. Attendete l'asciugatura e passate alle rifiniture da eseguire passando uno strato di smalto lucido o opaco, che fisserà la resina al meglio.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' indispensabile sempre livellare alla perfezione la resina.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Consigli nella posa della resina per pavimenti

La resina, reperibile in numerose varianti di colorazioni ed effetti estetici, consente di rinnovare qualsiasi tipo di superficie interna ed esterna, incluse le pareti. Risulta molto resistente e durevole nel tempo e, pur non essendo del tutto scevra...
Ristrutturazione

Come posare un pavimento in resina su un pavimento esistente

La resina è una soluzione piuttosto gettonata non solo tra gli gli architetti, ma anche da coloro che amano gli spazi omogenei. L'assenza di fughe, l'idea di robustezza ed il concetto profondità la rendono piuttosto gradevole anche a tutti coloro che...
Ristrutturazione

Come fare un rivestimento in resina per bagno

Un rivestimento in resina è la scelta più appropriata per rinnovare pavimenti e pareti. La resina da rivestimento è infatti un materiale duttile, impermeabile e resistente a tutte le usure. Inoltre è inodore, atossico e privo di qualsiasi emissione...
Pulizia della Casa

Come pulire le macchie di resina dal legno

Il legno macchiato di resina è antiestetico e nella maggior parte dei casi le macchie sono estremamente difficili da rimuovere. Diversi rimedi casalinghi e vari prodotti commerciali, possono eliminare le macchie di resina ma la quantità di lavoro necessaria,...
Ristrutturazione

Come rimuovere la resina epossidica

Le resine sono sostanze molto utilizzate in diversi campi d'applicazione, e svolgono un ruolo piuttosto importante nella riparazione di diversi oggetti, o anche nella costruzione, in base alle esigenze del caso.Sempre più spesso, sia nel campo dell'edilizia...
Ristrutturazione

Come realizzare un pavimento in resina

Nel caso in cui per la vostra abitazione avete l'intenzione di utilizzare un pavimento differente dal solito, e che sia esteticamente valido e nel contempo definitivo, una buona soluzione è quella di optare per quello in resina. La tipologia di posa...
Arredamento

Come rinnovare i pavimenti con le resine

La resina di nuova generazione, spesso adoperata per rivestire pavimenti e non solo, è il frutto di grandi investimenti che hanno permesso di creare un prodotto di elevata qualità sia dal punto di vista funzionale che quello estetico. Questo tipo di...
Ristrutturazione

Come rinnovare la resina

Come vedremo nel corso di questa guida, con un po' di impegno e una buona dose di dimestichezza manuale con i lavori edili, è possibile rinnovare una superficie di resina nel caso in cui questa appaia danneggiata o comunque logorata a causa del tempo....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.