Come installare un impianto di riscaldamento geotermico

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Oggi gli impianti di riscaldamento geotermici sono un'alternativa ai tradizionali impianti, con il vantaggio che il sistema geotermico comprende in un impianto unico le funzioni che svolgono le caldaie e i condizionatori. Nello specifico un impianto geotermico è in grado di riscaldare e raffreddare un intero edificio, senza che si ricorra ad altri apparecchi. Naturalmente questo tipo di impianto è consigliato per tutti gli edifici di nuova costruzione, mentre se si vuole installare un impianto di riscaldamento geotermico in edifici non nuovi, occorre fare un'attenta valutazione dello spazio che si ha a disposizione, per l'allestimento di un eventuale cantiere e la posa delle sonde per la messa in opera dei lavori. Tuttavia, se si vuole avere un impatto minore sull'ambiente o se si desidera abbassare le bollette, è possibile sostituire il sistema di riscaldamento meno efficiente con un sistema geotermico. Si richiede un investimento maggiore in anticipo rispetto ai sistemi di riscaldamento tradizionali, ma il denaro speso sarà recuperato nel giro di qualche anno. Lasciamoci consigliare da questa guida su come procedere per un impianto di riscaldamento geotermico.

24

Decidere quale sistema installare. Ce ne sono diversi tipi: ad anello verticale, ad anse orizzontali e ad acqua. La scelta del sistema migliore dipende da una serie di fattori, tra cui: la posizione della casa, lo spazio disponibile e il tipo di terreno. Consultarsi con un professionista prima di prendere questa decisione. Scavare eventuali buchi o trincee necessarie per la realizzazione del sistema geotermico. Se si utilizza un pozzo d'acqua, potrebbe non essere necessario scavare, ma si potrebbe comunque aver bisogno di alcune trincee per far passare i tubi che collegano il sistema alla casa.

34

Installare la pompa per il sistema geotermico conforme all'abitazione e ai codici elettrici della zona. Le specifiche per le esigenze elettriche possono variare a seconda del produttore e del modello, quindi assicurarsi di avere tutto collegato secondo le istruzioni del produttore. La maggior parte delle pompe di calore possono essere utilizzate sia per il riscaldamento che per il raffreddamento, sostituendo così l'unità corrente. Collegare gli anelli alla pompa di calore e alla pompa di ricircolo. I connettori specifici possono essere inclusi nel kit geotermico, o in alternativa ci dovrebbero essere le istruzioni ad elencare tutto ciò che occorre, a seconda del costruttore e del modello.

Continua la lettura
44

Avviare la pompa di ricircolo e aprire la valvola dell'aeratore su di essa. Riempire i tubi con una miscela di acqua e antigelo, se si utilizza un sistema a circuito chiuso. Se il sistema è a ciclo aperto, che funziona con l'acqua di pozzo, saltare questo passaggio. Regolare il termostato impostandolo ad una decina di gradi sotto la temperatura ambiente per verificare la capacità di raffreddamento. Se funziona correttamente, regolarlo per testare la capacità di riscaldamento impostando la temperatura a dieci gradi sopra la temperatura ambiente. Se funziona correttamente, impostare per la temperatura desiderata per il funzionamento normale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come ristrutturare l'impianto di riscaldamento

Capita di avere la necessità di ristrutturare il proprio impianto di riscaldamento e sostituirlo con un altro più efficiente, avanzato e adatto alle esigenze di tutto il giorno. Scegliere il sistema di riscaldamento appropriato non è sempre facile...
Ristrutturazione

Come scegliere l'impianto di riscaldamento della casa

La scelta dell’impianto di riscaldamento ideale per le nostre esigenze domestiche può comportare alcune difficoltà: bisogna considerare la tipologia d’impianto e il modello migliore in commercio, bisogna considera l’ingombro dell’impianto e...
Ristrutturazione

Come installare il riscaldamento autonomo

Se abitate in un condominio, sapete benissimo che vi sono alcune regole di base che devono essere rispettate. Tra queste molto volte causa di litigio può essere l'azionamento o meno del riscaldamento. Con l'inverno e la stagione fredda si rende quindi...
Ristrutturazione

Come installare un sistema di riscaldamento a parete

In una abitazione moderna e all'avanguardia, un buon impianto di riscaldamento di tipo a parete o a muro è davvero molto funzionale e vantaggioso e inoltre, ultimamente, questo sistema di riscaldamento risulta molto utilizzato e impiegato già dal momento...
Ristrutturazione

Come installare un impianto di rilevamento fumo

In caso di incendio, la presenza di fumo è una delle cause di decesso e di danni alla salute. A garantire la sicurezza in caso in caso di incendio ci pensano alcuni dispositivi specifici. Si chiamano rilevatori di fumo e hanno il compito di dare l'allarme...
Ristrutturazione

Come installare un impianto d'illuminazione di emergenza

L'illuminazione d’emergenza fa parte degli strumenti davvero indispensabili per garantire la sicurezza in qualsiasi situazione di pericolo. Esso deve necessariamente essere adeguato ed efficace, e soprattutto deve essere sempre realizzato secondo...
Ristrutturazione

Guida alle tipologie di riscaldamento

Se nella nostra casa dobbiamo installare un nuovo impianto di riscaldamento, abbiamo l'opportunità di scegliere tra diverse tipologie. In commercio esistono infatti molte soluzioni, dalla tradizionale elettrica o a combustibile liquido, fino a quelle...
Ristrutturazione

Come installare un impianto doccia emozionale

La doccia emozionale è un nuovo modo di concepire la doccia, che diventa un angolo della propria abitazione tutto dedicato al relax e che sfrutta i colori, la musica, il getto d' acqua, i profumi. È un modo per coinvolgere i cinque sensi ed avere beneficio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.