Come installare un impianto d'illuminazione di emergenza

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L'illuminazione d’emergenza fa parte degli strumenti davvero indispensabili per garantire la sicurezza in qualsiasi situazione di pericolo. Esso deve necessariamente essere adeguato ed efficace, e soprattutto deve essere sempre realizzato secondo la prescrizione delle leggi e le normative vigenti. L'impianto di illuminazione di emergenza deve offrire l' illuminazione ausiliaria fornendo gli stessi medesimi valori dell'illuminazione ordinaria. In questa guida andremo a vedere come installare un impianto d'illuminazione di emergenza che garantisca la sicurezza delle persone in modo che nessuno corra pericoli o situazioni di disagio. Vedremo inoltre dove devono essere collocati gli impianti di illuminazione secondo le disposizioni di legge in materia di sicurezza.

25

In materia di illuminazione di emergenza, esiste un corpo legislativo che stabilisce i criteri obbligatori di sicurezza che garantiscono la gestione di ogni eventuale stato di emergenza nei luoghi pubblici e di lavoro. Secondo i moderni parametri, i nuovi apparecchi sono sempre più all'avanguardia in quanto a standard di prestazione. Infatti, oltre ad installare apparecchi efficienti al 100%, è necessario che essi siano convalidati dalle normative europee. Una delle regole più importanti in materia, è che i suddetti apparecchi devono essere sempre obbligatoriamente controllati attraverso una manutenzione regolare.

35

Vediamo adesso le norme di installazione degli impianti di illuminazione di emergenza. Prima di tutto, le norme in vigore contemplano che essi siano installati ad almeno 2 metri di altezza dal pavimento, in modo da essere ben visibili in caso di emergenza. Essi devono anche obbligatoriamente mostrare le indicazioni per raggiungere le uscite di emergenza.

Continua la lettura
45

Per installare un impianto di illuminazione di emergenza si procede nel seguente modo: prima di tutto bisogna usare dei conduttori che abbiano le stesse caratteristiche tecniche dell'alimentazione delle lampade, e che siano necessariamente utilizzati sia in formazione unipolare sia multipolare. Questi conduttori devono obbligatoriamente avere una sezione superiore a 6 millimetri, mentre invece le interfacce devono essere posizionate in prossimità della Centrale. La linea dati deve essere connessa alla Centrale e quest'ultima non deve essere configurata. Per verificare che l'installazione sia stata eseguita bene, bisogna che i seguenti valori corrispondano. La tensione denominata A deve avere una potenza di 3.1 vcc, quella B deve avere come valore 1.65, la C deve corrispondere a 3.1 e la D, per terminare, deve avere lo stesso valore della B.

55

Se la Centrale è stata configurata nella giusta modalità, i valori riscontrati non si devono discostare da quelli elencati in questa guida. L'ultimo passo per verificare i livelli di tensione è controllare il morsetto C, che deve risultare negativo. Controllate adesso la tensione AC e quella BC, e verificate che il loro valore sia rispettivamente 3.1 e 1.65. Dopo la posa in opera delle lampade, è molto importante non invertire i valori per non creare cortocircuiti. È necessario verificare che esse funzionino perfettamente e che non si verifichino connessioni tra le diverse linee. Se i valori non dovessero coincidere, potrebbe essersi verificato un problema dovuto all'inversione di collegamenti sulla morsetteria che si può risolvere facilmente circoscrivendo la parte di impianto causa del corto circuito.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come installare un impianto di riscaldamento a raggi infrarossi

Con l'avvento delle nuove tecnologie, sono stati inventati tutta una serie di apparecchi che ci aiutano nella vita quotidiana. Questo avviene sia per la grandi aziende, che per i normali appartamenti, come ad esempio nel caso del riscaldamento. Sicuramente...
Ristrutturazione

Come installare un impianto di riscaldamento geotermico

Oggi gli impianti di riscaldamento geotermici sono un'alternativa ai tradizionali impianti, con il vantaggio che il sistema geotermico comprende in un impianto unico le funzioni che svolgono le caldaie e i condizionatori. Nello specifico un impianto geotermico...
Ristrutturazione

Come installare un impianto doccia emozionale

La doccia emozionale è un nuovo modo di concepire la doccia, che diventa un angolo della propria abitazione tutto dedicato al relax e che sfrutta i colori, la musica, il getto d' acqua, i profumi. È un modo per coinvolgere i cinque sensi ed avere beneficio...
Ristrutturazione

Come progettare un impianto elettrico in bagno

Quando dobbiamo allestire una stanza da bagno, prima delle finiture è necessario progettare un impianto elettrico, in modo da poterlo poi lasciare sotto traccia e ricoprirlo con piastrelle. Un impianto funzionale, deve essere corredato da vari tipi...
Ristrutturazione

Come montare un impianto fotovoltaico

Il sole costituisce un'immensa fonte di energia e ciò è dimostrato dalle numerose installazioni di impianti fotovoltaici: essi, come sappiamo, servono a consumare meno energia elettrica per risparmiare ed aiutare il nostro pianeta a diventare più pulito...
Ristrutturazione

Consigli sulla scelta di un impianto idraulico

All'interno di questa guida, andremo a occuparci di impianti idraulici. Nello specifico, come avrete già potuto capire grazie alla lettura del titolo che accompagna la guida, ora andremo a offrirvi una serie di Consigli sulla scelta di un impianto idraulico....
Ristrutturazione

Guida alla scelta dell'impianto termico

Quando bisogna scegliere l'impianto termico per la propria casa, la sfida può essere scoraggiante. La decisione influenzerà il comfort, i costi energetici, la qualità dell'aria e la sicurezza della casa per gli anni a venire. Qualunque sia la ragione...
Ristrutturazione

Come scegliere l'impianto di riscaldamento della casa

La scelta dell’impianto di riscaldamento ideale per le nostre esigenze domestiche può comportare alcune difficoltà: bisogna considerare la tipologia d’impianto e il modello migliore in commercio, bisogna considera l’ingombro dell’impianto e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.