Come installare un controsoffitto in sughero

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I pannelli in sughero sono fra i migliori materiali reperibili nel caso si voglia realizzare una controsoffittatura di un ambiente ed isolarlo acusticamente. Generalmente i pannelli vengono realizzati in materiale cerato e poi tostato. La cottura ne altera il colore donando al sughero una tinta più scura del normale e aggrega al pannello diverse sostanze che ne migliorano le caratteristiche. I singoli granuli tendono ad aumentare il loro volume perfezionandone l'aderenza e la coibentazione. Ma ora vediamo come installare un controsoffitto di questo genere.

27

Occorrente

  • Orditura metallica con profilo ad U
  • Lastre di sughero
  • Avvitatore elettrico
37

I controsoffitti possono rivelarsi ottimi alleati nel caso si abbia la necessità, oltre che di isolare termicamente ed acusticamente un locale, di apportare migliorie estetiche all'ambiente. Se si cerca semplicemente una soluzione che sia fonoassorbente e possa limitare i rumori derivanti dall'ambiente superiore ma non si ha la possibilità di operare direttamente sul pavimento del piano di sopra, bisognerà insonorizzare quest'ultimo applicando un controsoffitto realizzato con alcuni pannelli in sughero. Sarà necessario a tal fine, usare un reticolo metallico ed ottenere lo spessore desiderato, infine tenerlo sospeso tramite alcuni tiranti per l'ancoraggio al soffitto.

47

La struttura metallica necessaria deve essere particolarmente leggera e non deve gravare eccessivamente sul peso totale. L'alluminio è certamente la soluzione più gettonata. Su questo reticolato andranno avvitati o in alternativa incollati i pannelli già sagomati e misurati, pronti ad essere montati. È possibile ricorrere a più strati di pannelli sovrapponendo questi ultimi ad uno strato intermedio di fibre isolanti o materassini in lana minerale, necessari soprattutto se l'isolamento termico è l'obiettivo preponderante.

Continua la lettura
57

I tiranti applicati al soffitto sono i responsabili principali della buona riuscita dell'intera operazione, di conseguenza andranno avvitati e fissati alle pareti in maniera certosina, ad una certa distanza l'uno dall'altro. Altro elemento fondamentale sarà la guida superiore fissata con viti a muro poste ad intervalli di circa 50 centimetri. L'orditura metallica con profilo ad U andrà poi agganciata direttamente ai tiranti. Sul lato superiore della guida perimetrale andrà avvitata l'orditura trasversale così da formare un reticolo. Le lastre andranno appoggiate sia al di sopra della rete che avvitate alla base di quest'ultima, per poi essere stuccate nascondendone le giunture.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come impermeabilizzare un controsoffitto in legno

Se in casa o in ufficio avete realizzato un controsoffitto in legno ed intendete renderlo impermeabile, potete usare alcuni materiali che si rivelano molto funzionali. Nello specifico si tratta di vernici, stucchi e pannelli, questi ultimi di polistirolo...
Ristrutturazione

Come impermeabilizzare un controsoffitto in cartongesso

Se nella nostra casa abbiamo optato la realizzazione di un controsoffitto in cartongesso ed intendiamo impermeabilizzarlo, l'operazione va fatta prima della posa definitiva, Tale accorgimento serve allo scopo di rendere la superficie del cartongesso...
Ristrutturazione

Come realizzare un controsoffitto in fibra minerale

Un controsoffitto in fibra è composto da una serie di pannelli installati su un'impalcatura metallica. Solitamente dal colore chiaro, si possono acquistare anche colorati a seconda delle esigenze. Vengono spesso installati negli uffici per via della...
Ristrutturazione

Come realizzare un controsoffitto con faretti

Nel campo dell'architettura e della progettazione negli ultimi anni, i controsoffitti e i faretti a led sono diventati ormai elementi onnipresenti nelle case. Molto spesso un controsoffitto con faretti si presenta come valida alternativa per l'illuminazione...
Ristrutturazione

Come realizzare un controsoffitto in cartongesso

Il controsoffitto in cartongesso è una soluzione che viene utilizzata spesso all'interno delle abitazioni in quanto apporta notevoli vantaggi. Esso infatti può risultare comodo per nascondere le imperfezioni del vecchio soffitto oppure per risparmiare...
Ristrutturazione

Come disporre i faretti nel controsoffitto

I faretti sono il sistema di illuminazione più diffuso al giorno oggi all'interno delle nostre case. Essi infatti, consentono di risparmiare tantissimo spazio grazie alle loro piccole e comode dimensioni, e forniscono una luce molto intensa, perfino...
Ristrutturazione

Come realizzare un controsoffitto in aderenza

Se intendiamo realizzare un controsoffitto, è importante valutare bene le caratteristiche strutturali del solaio sovrastante; infatti, se quest'ultimo si presenta con i classici travi in legno di castagno circolari e con listelli intermedi, è necessario...
Ristrutturazione

Come realizzare un cappotto interno in sughero

Se in casa avete una o più pareti che si presentano piuttosto umide magari a causa del contatto diretto del terrapieno di un giardino, potete risolvere il problema utilizzando un materiale come il sughero. Quest'ultimo infatti è un perfetto isolante...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.