Come installare un box doccia idromassaggio

Tramite: O2O 25/04/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Al giorno d'oggi, in commercio, esistono box doccia con idromassaggio di varie forme e dimensioni, in modo da poterle adattare correttamente alle proprie esigenze. I modelli sono infatti singoli, quadrati, ad angolo, con pareti in cristallo temperato o in materiale acrilico. Quest'ultimo, altamente igienico ed isolante, riesce anche a mantenere costante la temperatura all'interno del vano doccia. Nella passi successivi di questa guida, vi fornirò alcune semplici indicazioni su come installare correttamente un box doccia idromassaggio.

27

Occorrente

  • Box doccia
  • Attrezzi vari
37

Effettuare i controlli preliminari

Anzitutto, prima di installare il box doccia idromassaggio, assicuratevi che l'impianto idraulico di allacciamento e di scarico siano in perfetto stato. Inoltre, controllate anche la durezza dell'acqua, che potrebbe provocare il malfunzionamento delle bocchette dell'idromassaggio. Da non dimenticare il test IMQ dell'impianto elettrico: in questo caso, vi consiglio l'intervento di ditte specializzate che, al termine del lavoro, vi rilasceranno una "dichiarazione di conformità dell'impianto". Dopo aver effettuato questi controlli preliminari, potrete procedere all'installazione.

47

Installare il box doccia

I pezzi che compongono un box doccia con idromassaggio sono: le pareti laterali, i pannelli, la colonna, il tetto ed il piatto doccia. Collocate quest'ultimo nel posto che più desiderate e regolate i sostegni di base con l'aiuto di una livella a bolla, affinché sia perfettamente livellato al pavimento. Successivamente, procedete con l'allacciamento allo scarico, che quasi tutte le docce hanno di tipo flessibile. Per ottimizzare il lavoro, inserite una striscia di silicone, in maniera tale da farlo aderire perfettamente alla parete, dopodiché installate anche una presa di corrente, per consentire il funzionamento dell'illuminazione all'interno del box.

Continua la lettura
57

Terminare il lavoro

Terminata l'installazione della parte strutturale, procedete con le pareti del box. In questo caso, posizionate le due ante sui binari della colonna in alluminio, fissandole perfettamente con le apposite viti e bloccando il tutto sul box. Arrivati a questo punto, mediante i sostegni in alluminio, sistemate i pannelli laterali con delle viti, dopodiché effettuate l'ultima operazione, ovvero la posa delle porte, che potrete regolare in modo che scorrano agevolmente senza trovare degli intoppi. A lavoro ultimato, non vi resterà che effettuare un controllo generale dell'intera struttura, prima di procedere con il collaudo finale. Buon lavoro!

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come sostituire la vasca con un box doccia

Spesso decidiamo che è arrivato il momento di cambiare l'arredamento, per praticità, perché siamo stufi di un vecchio mobile, o magari ci siamo appena trasferiti in una nuova casa e ciò comporta una ristrutturazione. Qualunque sia la motivazione,...
Ristrutturazione

Come impermeabilizzare il box doccia

La maggior parte delle docce è rivestita con piastrelle e pannelli impermeabili che sono di per sé abbastanza resistenti all'acqua, ma se abbiamo intenzione di creare un ambiante totalmente impermeabile dobbiamo essere sigillare tutte le parti da cui...
Ristrutturazione

Come montare un box doccia con apertura frontale con lato fisso

Chi ha intenzione di comprare e montare un box docciacon un apertura frontale con lato fisso deve tenere conto di tanti fattori. Non solo la misura del piatto ma anche il tipo di porta, soprattutto in relazione allo spazio del proprio bagno. La scelta...
Ristrutturazione

Come fare la manutenzione alla vasca idromassaggio

Tutte le tipologie di vasca idromassaggio richiedono diverse attenzioni, già a partire dalla prima installazione. Se vengono posate e manutenute correttamente possono durare una vita, altrimenti possono andare incontro ad una serie di problematiche non...
Ristrutturazione

Come montare un box vasca pieghevole

Il box vasca pieghevole costituisce una soluzione molto pratica ed utile per chi non ha una doccia nel proprio bagno ma non vuole rinunciare alla comodità che comporta. Esso permette infatti di non bagnare il pavimento e può essere piegato su se stesso...
Ristrutturazione

Come realizzare un doccia in muratura

Le docce in muratura normalmente vengono installate quando la casa è di proprietà, poiché una volta fissate non possono essere rimosse a meno che non si vogliano sostituire. Le docce in muratura possono essere realizzate con i materiali che più si...
Ristrutturazione

Come aggiungere la doccia in bagno

Quando si acquista un'abitazione con più di un bagno, spesso in uno dei due servizi non è presente la doccia. La doccia è indispensabile per chiunque, soprattutto per chi ha una famiglia numerosa e ha la necessità di avere due bagni con tutti i comfort....
Ristrutturazione

Come scegliere le mensole per il box

Se accanto alla vostra casa o nelle immediate vicinanze avete un box, ed intendete sfruttarlo non solo per il ricovero di auto e moto ma anche come struttura multifunzionale per lavori di bricolage è importante corredarlo di alcuni suppellettili. Nello...