Come installare le tegole marsigliesi

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Le tegole marsigliesi devono la loro fama a un disegno realizzato e brevettato dai fratelli francesi Gilardoni nel 1841. Si trattava di un nuovo tipo di copertura per abitazioni dalla forma piana a doppio incastro, ovvero dotato di un incastro sia sul lato superiore che su quello sinistro, caratteristica che gli permetteva una posa in opera semplice e veloce oltre che sicura. Con il tempo le tegole marsigliesi, che venivano commercializzate in tutta la Francia da un gruppo di imprenditori di Marsiglia, si sono affermate sui coppi laterizi per via del minore costo di produzione (infatti erano create industrialmente), della facile ricognizione dei materiali (principalmente argilla grigia e terracotta rossa), della lunga durata della vita, della grande robustezza agli agenti atmosferici e dalla maggiore resistenza meccanica dei pezzi (aumentata grazia alla presenza di una losanga centrale). Per questo motivo le tegole marsigliesi sono diventate il tipo di copertura per abitazioni più popolare del mondo. Oggi vedremo come installare le tegole marsigliesi in pochi passaggi chiave.

24

Preparazione del sottotetto

Prima di tutto occorre che creiate una struttura di supporto per le tegole marsigliesi, quindi procuratevi dei listelli in legno da disporre l’uno parallelamente agli altri, stando attenti a lasciare tra di loro un passo della misura adatta a tenere conto della sovrapposizione dei singoli elementi del manto. Inoltre, è fondamentale che prevediate che i listelli in legno abbiano delle interruzioni, orientate nel verso della massima inclinazione della falda, in modo da garantire la giusta ventilazione del sottomanto.

34

Posa delle tegole marsigliesi

Le tegole marsigliesi vanno posate secondo file orizzontali, sovrapposte e allineate alla gronda del tetto. Procedete posando due file per volta: partite proprio dalla gronda del tetto per disporre la prima tegola, poi poggiate la seconda tegola accanto alla prima, in modo che sia sfalsata rispetto a questa e che il lato destro della seconda tegola si sovrapponga a quello sinistro della prima. Infine, usate un pezzo speciale, detto mezza tegola e posto sulla prima tegola, per completare la falda. Ripetete questo procedimento fino a terminare la realizzazione dell’intero manto.

Continua la lettura
44

Fissaggio delle tegole marsigliesi

Una volta completata la posa delle tegole marsigliesi, passate al loro fissaggio alla struttura di supporto. Infatti le tegole marsigliesi devono essere inchiodate ai listelli in legno tramite dei fermi in acciaio e del filo di ferro passanti per gli appositi fori situati su ciascuno degli elementi che costituiscono il manto. Il fissaggio delle tegole marsigliesi è necessario per evitare gli spostamenti dei pezzi della copertura in caso di venti forti, vibrazioni eccessive oppure dilatazioni termiche.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come montare le tegole fotovoltaiche

In tema di risparmio, un aiuto consiste viene fornito senza dubbio da un'oculata amministrazione della propria abitazione. Vengono infatti spesi molti soldi ogni mese in bollette. Si può però cercare di diminuire questo spreco con degli accorgimenti....
Esterni

Come installare una casetta da esterno

Le casette da esterno sono indispensabili dove l'abitazione non è provvista di garage o di un ambiente dove poter riporre gli attrezzi, legna o altri oggetti che servono quotidianamente. Se si ha lo spazio esterno a disposizione non è molto difficile...
Esterni

Come installare un cancello automatico

Possedere un cancello automatico per il proprio giardino o la propria abitazione rappresenta senza dubbio un grande vantaggio. Praticità e funzionalità estrema sono infatti i pregi più importanti di questa struttura così indispensabile. Ne esistono...
Esterni

Come installare la roccia decorativa sulle pareti esterne

È tempo di ristrutturare le pareti esterne della nostra casetta. Ogni volta pensiamo e ripensiamo al colore da scegliere. Alla fine scegliamo i classici colori anonimi. Poi arriva l'idea. Perché non installare la roccia decorativa sulle pareti esterne?...
Esterni

Come installare le tende da sole motorizzate

Le tende da sole sono un ottimo elemento utile ad isolare al meglio un'abitazione che possiede delle grandi vetrate. Le tende da sole infatti permettono di proteggere terrazzi ed infissi dai danni provocati dal sole e dalla pioggia. Spesso però le tende...
Esterni

Come installare un congelatore sul terrazzo

Immaginate una bella serata d'estate. Gli amici, una bella grigliata in terrazzo, delle lucine per creare l'atmosfera... E un bel cocktail ghiacciato.Sapete cosa renderebbe questa serata davvero perfetta? Un bel congelatore sul terrazzo, perfetto per...
Esterni

Come installare una pergotenda da sole

Se si sta avvicinando la bella stagione è tempo di pensare a preparare il patio di casa al riparo dal sole per potersi godere l'aria aperta anche a pranzo. Non è un sogno, ma occorre solo realizzare una copertura con una pergotenda da sole per rendere...
Esterni

Come installare un sensore di movimento crepuscolare esterno

In questa guida cercheremo di darvi dei consigli e delle indicazioni utili su come installare in maniera corretta un sensore di movimento crepuscolare esterno. Allora innanzitutto dobbiamo capire cos'è un sensore di movimento crepuscolare esterno. Altro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.