Come installare le porte pivotanti

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se siete in cerca di idee e suggerimenti per arredare la vostra casa in modo elegante ma senza investire troppo denaro, vi consiglio di seguire con attenzione i consigli di seguito, vi indicherò alcune caratteristiche importanti delle porte pivotanti, una soluzione funzionale che non richiede lavori costosi e che può essere considerata una buona scelta anche in termini di design e spazio, molto elegante e con una buona funzionalità (in posizione aperta sono infatti molto imponenti, e anche tenute chiuse si integrano in modo perfetto alla parete). Se pertanto siete interessati a scoprire come sia possibile installare le porte pivotanti seguite con attenzione questa guida, vi indicherò come procedere.

25

Tenete conto innanzitutto, che la porta pivotante in pratica è una porta dotata di un pannello particolare, capace di ruotare intorno a un asse verticale, un sistema che consente di aprire la porta verso sinistra e verso destra, sprovvista dunque di un'apertura a cerniera (come le porte tradizionali). Le porte pivotanti non hanno stipiti e possono integrarsi senza difficoltà ad ogni tipo di muro e a qualsiasi tipo di ambiente (dal soggiorno alla cucina ad esempio). Rivolgetevi al vostro ferramenta di fiducia per acquistare tutti gli strumenti necessari al montaggio della porta (ovvero il pannello, i tasselli ad espansione e le lastre di acciaio da inserire nel pavimento e nel soffitto).

35

Concretamente l'installazione della porta pivotante, richiede l'uso di apposite cerniere integrate nel pennello della porta. Queste cerniere consentiranno alla porta di chiudersi e di aprirsi a spinta o tirando la porta, senza la necessità di inserire dispositivi complessi nel pavimento o nel tetto (si tratta di un sistema che una volta installato è completamente invisibile all'esterno della porta).

Continua la lettura
45

I passaggi fondamentali per installare la porta pivotante, richiedono innanzitutto la necessità di montare una lastra di acciaio nel pavimento e nel tetto. La prima cosa da fare dunque consiste nel prendere le misure per montare la lastra di acciaio (durante questa fase vi consiglio di usare una livella). Adesso possiamo fissare la piastra in acciaio sul soffitto e sul pavimento (sono sufficienti due tasselli). Inserite poi i perni in alto nella porta, sul lato superiore. Adesso potete montare la porta pivotante.

55

La porta dovrà essere posata incastrandola nel soffitto, partendo però dalla piastra inferiore (alzare dunque il perno con l'aiuto di una chiave a brugola e sistemare la porta in alto). Adesso dovete semplicemente regolare la sistemazione della porta in basso, aiutandovi con una chiave inglese. Come vedete i passaggi sono semplici, se avete seguito attentamente i passi suddetti avrete sicuramente montato la porta pivotante in modo ottimale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come installare sensori magnetici a porte e finestre

Al giorno d'oggi è molto importante avere una casa a prova di ladro. Uno dei tanti sistemi esistenti per proteggere la propria casa dalle intrusioni di ladri, consiste nell'installare un sistema di sensori magnetici a circuito chiuso. Questi sensori...
Ristrutturazione

Come recuperare porte molto rovinate

Se abbiamo delle porte in legno molto compromesse non bisogna scoraggiarsi. Spesso esse possono essere recuperate e si può realizzare qualcosa di molto interessante ed originale. A volte il primo pensiero è quello di rinunciare a questa idea e comprare...
Ristrutturazione

Come rinnovare le vecchie porte

Le porte sono un elemento imprescindibile di ogni edificio, sia nella loro forma classica, che in versione scorrevole o orientale. Le porte sono inoltre un elemento di design spesso trascurato, ma che può contribuire in modo significativo a determinare...
Ristrutturazione

Come riparare porte e finestre attaccate da umidità

Nelle case esistono tutta una serie di fonti che sono capaci si far innalzare l'umidità relativa presente nell'aria. Le zone che trasmettono il freddo al suo interno generalmente sono i muri perimetrali situati in prossimità di porte e finestre, parti...
Ristrutturazione

Come restaurare le porte di casa

Tra i vari lavori che periodicamente devono essere svolti all'interno di una casa, uno dei più temuti e, probabilmente, quello più rimandato, è la manutenzione delle porte di casa. Queste ultime, dopo anni di intenso utilizzo, finiscono per essere...
Ristrutturazione

Come pulire e preparare le superfici delle pareti, porte o parti in legno

In questo articolo vogliamo esservi di supporto per comprendere, nel migliore dei modi, come è possibile poter pulire e preparare le superfici delle pareti di casa, ma anche delle porte in legno, affinché possano essere perfette per ricevere la nuova...
Ristrutturazione

Come posare la moquette intorno alle giunzioni delle porte

Realizzare una copertura pavimento utilizzando la moquette rappresenta la soluzione ideale per chi desidera rendere gli ambienti della propria casa più caldi, eleganti ed accoglienti. Ma posare la moquette non è affatto semplice, perché oltre ad esperienza...
Ristrutturazione

Come riparare le porte

Tutte le porte in casa, con il trascorrere del tempo, si deformano per diversi motivi. I colpi, l'eccessivo calore prodotto dal riscaldamento, il contenuto di umidità nel legno, l'accumulo di vernice, sono le cause principali dei loro difetti. Per ovviare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.