Come installare le luci natalizie su un tetto piano

Tramite: O2O 04/09/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il Natale è una festività apprezzata e attesa dalla maggior parte della gente. Per questo motivo, molti pianificano in anticipo come addobbare la propria casa in questa occasione. Come tutti sapete, una delle decorazioni più usate sono le luci di Natale, che possono essere usate in svariati modi. Uno di essi consiste nell'installarle sul tetto. Se avete un tetto piano e volete sapere come fare, in questa guida troverete quello che vi serve per installare le vostre luci natalizie!

27

Occorrente

  • Luci natalizie
  • Presa elettrica
  • Prolunga
  • Scala
  • Chiodi o viti
  • Martello
37

Scegliere le luci

La prima cosa da fare è scegliere le luci che fanno al caso vostro. In via generale, è bene osservare le luci dei vostri vicini e scegliere dei colori che si sposino bene con gli altri. Meglio non usare dei colori troppo forti, puntate su quelli più eleganti e delicati. Se impostate le luci ad intermittenza, potrete dare comunque un effetto molto vivace e piacevole! Dopo aver preso la vostra decisione, dovete verificare che le luci che volete usare funzionino bene e che non ci sia qualche lampadina difettosa o qualche filo danneggiato. Se così fosse, sostituite i bulbi malfunzionanti o cambiate direttamente la serie.

47

Individuare la presa elettrica

Ora dovete cercare una presa elettrica o un'altra fonte di luce che sia collocata il più possibile vicino al tetto. Se le prese sono troppo distanti, allora potete risolvere il problema con una prolunga. In ogni caso, è consigliabile che la presa ed, eventualmente, la prolunga siano riparate dalle perturbazioni atmosferiche, che potrebbero irrimediabilmente danneggiarle.

Continua la lettura
57

Applicare i chiodi

A questo punto, dovete sistemare dei chiodi, oppure, se preferite, delle viti o altri tipi di ganci, lungo il perimetro del tetto. Per farlo, servitevi di un martello e di una scala, che vi permetta di raggiungere l'altezza desiderata. I chiodi devono essere disposti alla stessa distanza gli uni dagli altri. È consigliabile scegliere dei chiodi di plastica o di gomma che siano resistenti all'acqua, affinché possiate evitare l'ossidazione che solitamente colpisce i chiodi di metallo.

67

Posizionare le luci

Adesso non vi rimane che sistemare le luci intorno al vostro tetto! Partendo dalla presa, fissate le luci lungo le viti precedentemente installate, spostando man mano la scala in modo da fare il giro della casa. Usate la scala con cautela e fate anche attenzione ad appendere bene le luci, per evitare il rischio che in qualche punto si stacchino dal tetto. Una volta finita l'operazione, accendete le luci e ammirate la vostra casa! Adesso avrà un tocco magico che piacerà a tutti i vicini.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di scegliere le luci, misurate il perimetro del tetto della vostra casa, così potete regolarvi con la lunghezza che vi serve
  • E' meglio prendere delle luci che siano resistenti all'acqua
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come installare l'erba sintetica sul tetto

L’erba sintetica è da sempre vista come una brutta copia dell’erba naturale, tuttavia risultano essere sempre più numerosi i risvolti positivi che derivano dall'installazione di erba sintetica. Infatti, coprire una porzione di cemento in giardino...
Esterni

Come realizzare un giardino pensile sul tetto

Una costruzione che oggi giorno viene utilizzata tantissimo è il giardino pensile sul tetto. Questa è una soluzione che dà la possibilità di realizzare un prato, o un vero e proprio giardino con arbusti e alberi. Costruendolo così, uno spazio verde...
Esterni

Come costruire un tetto per il patio

Solitamente, in una bella casa con giardino l'organizzazione degli spazi è davvero importante. La maggior parte delle abitazioni che possiedono uno spazio esterno sono anche provviste di un patio. Si tratta sostanzialmente di una piccola area che si...
Esterni

I migliori materiali per rivestire il tetto

Le piogge torrenziali, non sono più ormai così rare come una volta, infatti, negli ultimi anni, nel nostro paese, anche per via del lieve aumento del caldo terrestre, si sono verificate vere e proprie alluvioni. Purtroppo sono inevitabili, perché è...
Esterni

Come spalare la neve da un tetto spiovente

Durante il periodo invernale è solito vedere molta neve scendere dal cielo. Questi episodi, che normalmente sono da considerare normali e utili all'ecosistema, a volte possono causare situazioni pericolose e difficili da gestire. Come spesso accade,...
Esterni

Amianto sul tetto di casa: come verificare la presenza

L'amianto, un materiale una volta popolare nell'industria dell'edilizia domestica, è stato recentemente collegato come una delle tante cause del cancro al polmone, il mesotelioma ed altre malattie respiratorie. Purtroppo, esistono ancora oggi molte strutture...
Esterni

Come conservare nel tempo le piante natalizie

Quando si acquistano delle piante come ad esempio le famose stelle di Natale, dopo questo periodo specifico si buttano via perché è difficile conservarle per lungo tempo. Si tratta di una concezione sbagliata, poiché con dei piccoli accorgimenti queste...
Esterni

Come installare le coperture ondulate di plastica

Se si ha la necessità di montare una tettoia provvisoria si può pensare ad una struttura a telai in ferro o in legno con una copertura in plastica ondulata. Questa copertura riprende un po' quelli che sono i coppi, in un sistema continuo e modulare...