Come installare la idrostufa a pellet

Tramite: O2O 13/10/2018
Difficoltà: media
18

Introduzione

La scelta dell'uso di una termostufa a pellet oltre ad essere vantaggiosa economicamente, rappresenta anche un saggio strumento per evitare l'inquinamento da combustione. Infatti la norma UNI EN 14588 definisce il pellet un " biocombustibile addensato " ricavato dalla segatura e dalle feci essiccate, senza additivi di pressatura.Le termostufe sono generatori di calore alimentati col pellet. Il riscaldamento dell'acqua avviene tramite la combustione del pellet il quale non deve essere caricato spesso, in quanto ha una tramoggia integrale che può contenere combustibile per 1 o 2 giorni.Le termostufe producono poca cenere e sono dotate di sensori di temperatura. Alcuni modelli devono essere programmati per accendersi automaticamente così come avviene con un qualunque timer di una caldaia convenzionale, altri modelli, invece, offrono la possibilità di accensione attraverso un telecomando. Qui di seguito verrà spiegato come installare una idrostufa a pellet, tenendo conto di alcune regole e norme ben precise.

28

Occorrente

  • Idrostufa
  • pellet
  • tubi per uscita fumi
38

Calcolo della potenza termica

Una cosa molto importante da stabilire è la grandezza e la potenza termica della termostufa che bisogna installare. I fattori che dovete prendere in considerazione sono: le dimensioni degli ambienti da riscaldare; il grado di coibentazione dell?appartamento, presenza di ponti termici, spifferi, infissi e punti critici degli ambienti da riscaldare; necessità di produrre acqua calda sanitaria e fabbisogno idrico di acqua calda.
Anche se molto indicativo, si avrà comunque una idea del tipo di stufa a pellet adatto alle singole esigenze; oppure ci si può rivolgere ad un termo-tecnico il quale procederà ad un calcolo della potenza termica molto più preciso.
Calcolo della potenza termica espressa in Kw
Questo calcolo matematico sfrutta un coefficiente moltiplicatore. Tale coefficiente varia da 0,040 a 0,060 per metro cubo. Cosa rappresenta questo coefficiente? In termini pratici più basso sarà il coefficiente e più coibentata sarà la vostra casa!
Scegliete il vostro coefficiente
Al momento del calcolo dovete scegliere un valore che va da 0,040 a 0,060 per metro cubo. Se vivete in una casa ben isolata, con termoinfissi e cappotto isolante, dovreste scegliere un valore che più si avvicina allo 0,040. Un?abitazione molto vecchia, con infissi in doppio vetro degli anni 90 e un tetto scarsamente isolato, richiede un valore che più si avvicina allo 0,060.
Esempio di calcolo della potenza termica
Per un esempio pratico, supponiamo di dover riscaldare un appartamento da 100 mq con un?altezza dei soffitti di 2,50 m. Da questi dati è facile risalire al volume espresso in metri cubi.
100 (metri quadrati, dimensione appartamento da riscaldare) x 2,50 (altezza dai soffitti espressa in metri) = 250 metri cubi
Il volume dell?ambiente da riscaldare dovrà poi essere moltiplicato per il coefficiente scelto in precedenza.
250 x 0,050 (abbiamo scelto un coefficiente medio, una via di mezzo tra 0,040 e 0,060) = 12,5
12,5 kW sarà la potenza necessaria per riscaldare l?appartamento.

Vista la forte preoccupazione per il rilascio delle polveri sottili da combustione, bisogna tenere presente che dal 2018, in alcune regioni italiane, è scattato l'obbligo delle 3 stelle per camini e stufe, e delle 2 stelle per il 2019. Quindi è bene contattare l'ufficio locale della vostra città per sapere se la vostra regione applica questa normativa.

48

Posizionamento della stufa

Una idrostufa a pellet ha dimensioni più grandi rispetto alle stufe a legna e quindi le possibilità di usufruire di una precedente canna fumaria, risultano molto limitate. Innanzitutto dovete tener presente l'ubicazione dell'impianto idraulico e di riscaldamento, nonchè il tipo di pavimentazione, in quanto le idrostufe hanno un peso notevole e, da non sottovalutare, la termoresistenza dello stesso. L'idrostufa va installata a circa sette centimetri dalla parete. I tubi per l'uscita fumi da utilizzare, sono preferibilmente solo quelli a norma di legge, che dal retro della stufa, posizionerete nella parete precedentemente forata. Collegare l' idrostufa all'impianto idraulico di snodo.Il link dimostrativo darà una visuale più dettagliata.

Continua la lettura
58

Normativa UNI10683

Una cosa da tenere ben presente è la nuova normativa UNI10683 che vieta tassativamente l'installazione a parete delle canne fumarie. Considerando la complessità dei calcoli per avere un ottimo rendimento dell'idrostufa e le varie conoscenze in materia di norme, si consiglia di rivolgersi ad un esperto.

68

la norma UNI EN 14588

Norma numero : UNI EN 14588:2010Titolo : Biocombustibili solidi - Terminologia, definizioni e descrizioniICS : [01.040.75] [75.160.10] Stato : RITIRATA CON SOSTITUZIONE Commissioni Tecniche : [CTI - Biocombustibili solidi] Data entrata in vigore : 25 novembre 2010Data ritiro : 18 settembre 2014Sommario : La presente norma è la versione ufficiale in lingua inglese della norma europea EN 14588 (edizione ottobre 2010). La norma definisce i termini relativi ai biocombustibili solidi.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come riscaldare la casa con la stufa a pellet

Le stufe a pellet rappresentano oggi l'alternativa al classico sistema a caldaia. Queste strutture tra l'altro hanno un meccanismo molto simile alle stufe a legna, ma utilizzano come combustibile il pellet ossia un ricavato della segatura della legna...
Ristrutturazione

Come trasformare un camino in una stufa a pellet

Se nella vostra casa è presente un vecchio camino a legna dotato di canna fumaria, potrete pensare di sostituirlo con una stufa a pellet, un termocamino. In questo caso, sfrutterete il vantaggio di avere già un foro in cui inserire i moderni camini...
Ristrutturazione

Come installare un termocamino

 Installare un termocamino rappresenta una scelta all'avanguardia che con il passare del tempo può rivelarsi economicamente molto vantaggiosa. Questo sistema di riscaldamento permette infatti la diffusione del calore in casa ottimizzando i costi e offrendo...
Ristrutturazione

Come installare un ascensore

Molte abitazioni che si trovano in città e nelle zone limitrofe sono sprovviste di ascensore. Il motivo principale sta nel fatto che gli immobili risalgono agli anni precedenti l'entrata in vigore della normativa del 1989, volta all'eliminazione delle...
Ristrutturazione

Come installare il pavimento in laminato sulle piastrelle di ceramica

Nella seguente guida andremo a spiegare come installare il pavimento in laminato sulle piastrelle di ceramica. Generalmente posare il pavimento in laminato è un procedimento alquanto semplice e possiamo farlo anche da soli senza esserne completamente...
Ristrutturazione

Come installare i pannelli di legno su una parete

I pannelli di legno possono essere abbinati a qualsiasi tipo di arredamento e la scelta può includere quello rustico o contemporaneo. Esistono inoltre anche quelli a rilievo, con cui è possibile coprire sia un'intera parete che solo una parte di essa....
Ristrutturazione

Come installare una telecamera a circuito chiuso

Alzi la mano chi non ha paura di ladri e malviventi. Purtroppo ci sono tutte le ragioni per temerli. I furti e le rapine riempiono i notiziari quotidiani, e a volte si tratta di eventi che finiscono in tragedia. Per fortuna i progressi tecnologici ci...
Ristrutturazione

Come installare un soppalco nel garage

Lo spazio non basta mai e alcune strutture murarie possono aiutare a dilatarlo anche notevolmente. Abitazioni e garage sono sempre pieni di oggetti da riporre ed è per questo che un soppalco può costituire la giusta soluzione. Costruire un soppalco...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.