Come installare il pavimento in laminato sulle piastrelle di ceramica

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Nella seguente guida andremo a spiegare come installare il pavimento in laminato sulle piastrelle di ceramica. Generalmente posare il pavimento in laminato è un procedimento alquanto semplice e possiamo farlo anche da soli senza esserne completamente degli esperti. Per tuti gli appassionati di bricolage potrebbe essere davvero importante conoscere questo procedimento poiché ci permetterà di risparmiare tempo e denaro. Oltre ad essere economico e molto pratico da installare possiamo anche affermare che il laminato è anche assai resistente nel tempo ed ha una resa visiva impeccabile, da sembrare quasi un parquet. In questo specifico caso però, essendoci già un'altra pavimentazione sotto, andranno fatti dei maggiori accorgimenti per ottenere un ottimo risultato finale.

27

Occorrente

  • Scopa,
  • Pannelli in laminato,
  • Distanziatori,
  • Materiale isolante,
  • Sega,
  • Martello,
  • Silicone.
37

Preparazione

Prima di capire come installare il pavimento in laminato sulle piastrelle di ceramica dobbiamo innanzitutto scegliere il modello di laminato e dopodiché ci occuperemo della pulizia della stanza all'interno della quale andremo a montarlo. Nella fase della preparazione quindi andrà rimosso ogni residuo di polvere spazzando e lavando il vecchio pavimento da coprire. Successivamente andremo a rivestire la superficie del pavimento con un apposito materiale isolante e verificheremo che il livello sia uguale per tutto il piano della stanza in modo tale da eliminare ogni tipo di dislivello. A questo punto non resta che togliere battiscopa, porte e tagliare gli stipiti all'altezza della nuova pavimentazione.

47

Posa

Una volta preparata la stanza, passiamo nel vivo dei passaggi per installare il pavimento in laminato sulle piastrelle di ceramica. Dunque cominciamo da un angolo e posizioniamo i nostri listoni con la rifinitura verso l'alto e in posizione parallela rispetto al lato più lungo del muro. Adagiare quindi i distanziatori che simuleranno la presenza dei battiscopa e continuiamo la posa dei listoni incastrandoli tra loro nella sequenza maschio femmina. Fatto ciò si arriverà fino all'ultimo listone della fila, ma questo dovrà essere tagliato per far si che possiamo adattarlo alla nostra stanza. Quando la prima fila è completa non resta che fare la stessa cosa anche con le file successive aiutandoci con un martello fino a coprire tutto il pavimento della stanza.

Continua la lettura
57

Rifinitura

Quando abbiamo finito di installare il pavimento in laminato sulle piastrelle di ceramica possiamo procedere con le ultime rifiniture. Dopo un'ora circa di riposo, la prima cosa che andiamo a fare è togliere i distanziatori e andare a tagliare le piastrelle che fuoriescono lungo i bordi esterni. Montiamo poi i battiscopa fissandoli con del silicone ed infine le porte.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Preferire il PVC come materiale anziché del classico legno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come riparare un pavimento in laminato

Quando si vuole pavimentare un ambiente le soluzioni e i materiali da scegliere sono infiniti. Alcuni rivestimenti sono molto belli ma costosi, altri invece pur avendo un aspetto gradevole hanno un prezzo davvero contenuto. Uno di questi è il pavimento...
Ristrutturazione

Come scegliere il pavimento in laminato per il bagno

Se non sapete come scegliere il pavimento in laminato per il bagno più adatto, potete semplicemente leggere questa breve guida in cui troverete valide indicazioni circa le diverse tipologie di pavimenti in laminato in commercio. Il laminato è un tipo...
Ristrutturazione

Come posare il laminato

Attraverso i passi di questa guida vogliamo aiutarvi a capire come bisogna procedere per posare il laminato, direttamente con le nostre mani, utilizzando il metodo del fai da te, che oramai, in questo periodo di forte crisi economica, contribuisce anche...
Pulizia della Casa

5 errori da evitare nella pulizia del laminato

Il laminato è un materiale molto utilizzato nel settore dell'arredamento. Si utilizza sia per rivestimenti che per pavimenti. Generalmente il laminato è formato da più strati attaccati tra loro. Lo strato più esterno è quello stampato o decorato...
Arredamento

Pavimento: come scegliere il giusto laminato

Il pavimento in laminato è un prodotto sintetico composto da più strati, che sono sigillati insieme attraverso il processo della laminazione. Progettato per essere accessibile e durevole, questo tipo di pavimento è costituito da quattro componenti...
Ristrutturazione

Come scegliere il colore dei pavimenti in laminato

Nei negozi di pavimenti è possibile trovare centinaia di modelli e colori in laminato. Gli specialisti della pavimentazione possono aiutare a decidere la marca e il tipo di pavimenti da utilizzare, ma per quanto riguarda il colore, la scelta è personale....
Pulizia della Casa

Come pulire il pavimento in laminato multitono

Se avete deciso di posare un pavimento in legno di tipo laminato multitono, è importante sapere quali sono gli interventi di pulizia da effettuare per non rovinarlo, e per non fargli perdere il suo caratteristico effetto a rilievo. In riferimento a ciò,...
Economia Domestica

Consigli per la manutenzione del parquet laminato

Il parquet è una alternativa validissima alla pavimentazione tradizionale. Il parquet riesce ad adattarsi a tutti gli stili, dal classico al moderno fino rustico e così via. La scelta del parquet deve essere sempre molto accurata poiché essa può essere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.